ISRAELE PALESTINA SOLUZIONE free

TEL AVIV, 19 GEN - Si accentua la pressione Ue e delle associazioni dei diritti umani contro Israele per gli insediamenti ebraici in Cisgiordania.] DITEMI QUALE DIRITTO UMANO, è RISPETTATO NELLA LEGA ARABA PER GLI SCHIAVI DHIMMI NELLA SHARIA! ALLORA VOI NON SIETE associazioni dei diritti umani. NO! VOI SIETE SOLTANTO UN CAZZO NEL CULO! [ Oggi l'ong Human Rights Watch (Hrw) ha invitato, in un rapporto, aziende e compagnie a smettere di finanziare, fornire servizi e avere rapporti commerciali con le colonie israeliane in Cisgiordania. E i ministri degli esteri di Bruxelles hanno appena intimato allo stato ebraico di "mettere fine alle attività di insediamento e di smantellare gli avamposti eretti da marzo 2001". Una pressione respinta dal premier Benyamin Netanyahu, che ha attaccato "l'istigazione" dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) del presidente Abu Mazen, indicando "l'odio" come frutto di quest'ultima. E da Otniel - la colonia in Cisgiordania dove due giorni fa una israeliana di 38 anni è stata uccisa a coltellate in casa sua da un palestinese di 16 anni - ha risposto alla Ue affermando che "chiunque voglia vedere la verità sul conflitto tra Israele e i palestinesi" dovrebbe visitare il luogo.
DITEMI PERCHé I NOSTRI PADRONI FARISEI: BAAL TALMUD: GUFO AL BOHEMIAN GROVE: SPA FED FMI NWO: BANCA MONDIALE, NON DEVONO TOGLIERE LA PATRIA A VOI, DATO CHE, VOI LA NEGATE A LORO? E LO POSSONO FARE, benissimo, DATO CHE D'ALEMA VI COSTRINGE A COMPRARE COME SCHIAVI, IL VOSTRO DENARO AD INTERESSE PER UN VALORE PARI AL 270% (FONTE SCIENZIATO GIACINTO AURITI) Ong e Ue, Israele cessi politica colonie, Netanyahu respinge pressione e attacca Anp di Abu Mazen ] QUESTO è QUELLO CHE MI PIACE DI PIù: "LA LOGICA!"
=============================
perché se l'ex sacerdote di satana, IL numero uno della Cia David Petraeus, lui aveSSe danneggiato maggiormente la Amministrazione, RIVELANDO che Obama, in realtà, fuma di nascosto? Poi, declassarlo completamente, come se avesse rivelato alla Russia, i piani segreti dei dischi volanti alieni? OK! POI, NESSUNO POTREBBE TROVARE UNA LOGICA, E SENZA UNA LOGICA RAZIONALE? I SISTEMI DI POTERE CROLLANO, PERCHé SENZA RAGIONEVOLEZZA E PROPORZIONALITà DELLA PENA, LA STRUTTURA RAZIONALE DELL'UOMO POI, è COSTRETTA AD AFFIDARSI ALLE CLIENTELE MASSONICHE: IN MODO ASSOLUTO!
MA SE LE RIVELAZIONI FATTE ALLA FIDANZATA, NON HANNO PORTATO UN DANNO ALLA AMMINISTRAZIONE, POI, UNA PUNIZIONE DI TIPO DRASTICO ESEMPLARE, SORTIRà L'EFFETTO CONTRARIO, se è il patriottismo quello che si vuole ottenere, ma, forse i satanisti si fidano più di tenere le persone attraverso il terrore! NEW YORK, 19 GEN - Ancora guai in vista per l'ex generale a quattro stelle ed ex numero uno della Cia David Petraeus, travolto dallo scandalo nel 2012 per aver passato informazioni coperte da segreto alla sua biografa ed amante Paula Broadwell. Il Pentagono - rivela il Daily Beast - starebbe considerando di degradare l'ex alto ufficiale. Tutto e' nelle mani del segretario alla Difesa, Ash Carter, piu' che mai intenzionato a dare un segnale ben preciso: chi sbaglia deve pagare, anche se si chiama Petraeus
allGiacintoAuriti
Abd Allāh II ibn al-Husayn è l'attuale monarca del Regno Hascemita del Giordano ] COME MAI, Daesh sauditi ISIS sharia, NON COLPISCONO MAI NESSUNO, ed una volta che tu sei andato: con un F16, i SAUDITI sono riusciti a buttare giù proprio il tuo aereo?
allGiacintoAuriti
è il discorso del fariseo strozzino D'Alema Bildenberg e del popolo pecora italiano schiavizzato: dal sistema Massonico, già da troppo tempo: QUESTA è LA TORRE DI BABIBONIA: IL GRANDE FRATELLO SATANA NATO ] [  Il governo ideale, secondo la Nuland, dovrebbe "riprendere l'attuazione delle riforme nel sistema bancario, nel campo della magistratura e nel sistema finanziario" e "tornare ai negoziati con il Fondo Monetario Internazionale": http://it.sputniknews.com/politica/20160119/1919952/nuland-moldavia-europa.html#ixzz3xiNwXeOr
#CINA ] rimprovero formale [ GENERALI SIRIANI SONO DEI CORROTTI, CHE HANNO PRESO I SOLDI DALLA ARABIA SAUDITA  ] CINA, SE TU FOSSI STATA PIù VELOCE, ED AVESSI SEGUITO DA LONTANO QUESTI SOLDATI CON I TUoI BLINDATI? LORO NON SAREBBERO MAI CADUTI NELLA TRAPPOLA CHE I LORO GENERALI HANNO PIANIFICATO CONTRO DI LORO PER FARLI UCCIDERE DAI SAUDITI TURCHI: LA NUOVA TORRE DI BABELE: sharia ISIS NATO CIA OCI ONU, nwo! [ Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore.
ISRAEL AMEN MICHAEL HOLY HALLELUYAH ] [ Saint Michael, the Archangel, defend us in battle; be our protection against the wickedness and snares of the devil. May God rebuke him, we humbly pray, and do thou, O prince of the heavenly host, by the power of God, cast into Hell, Satan and all the evil spirits, who prowl about the world, seeking the ruin of souls. Amen. Sáncte Míchael Archángele, defénde nos in proélio, cóntra nequítiam et insídias diáboli ésto præsídium. Ímperet ílli Déus, súpplices deprecámur: tuque, prínceps milítiæ cæléstis, Sátanam aliósque spíritus malígnos, qui ad perditiónem animárum pervagántur in múndo, divína virtúte, in inférnum detrúde. Ámen. San Miguel Arcángel, defiéndenos en la batalla. Sé nuestro amparo contra las perversidad y asechanzas del demonio. Reprímale Dios, pedimos suplicantes, y tu príncipe de la milicia celestial arroja al infierno con el divino poder a Satanás y a los otros espíritus malignos que andan disperses por el mundo para la perdición de las almas. Amén.

poiché questi eccidi di soldati avvengono e sono avvenuti sistematicamente in Siria ed Iraq, e questA, tipologia non sarebbe possibile, se alti ufficiali e generali dell'Esercito non avessero tradito i loro uomini! ] SONO DEI CORROTTI HANNO PRESO I SOLDI DALLA ARABIA SAUDITA [ Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore.
=======================
OCCIDENTE MASSONICO, usurocratico SpA FMI FED BCE, USA E NATO risponderanno di fronte alla Storia per avere contribuito a realizzare una LEGA ARABA sommamente nazista di assassini criminali, violatori di tutti i Valori Umani fondamentali. Tutti i politici Occidentali saranno giustiziati per tradimento!
===============
SONO ARRABBIATO CONtro CARLO E GEZABELE SECOND IN UK ] ma io ho sempre protetto i loro nipoli e figli, anche perché io non posso essere il nemico di qualche monarchia! ======== IN REALTà, IL MIO PROGETTO CULTURALE è ESTREMAMENTE CONVENIENTE, PER TUTTE LE RELIGIONI E PER TUTTE LE GEOPOLITICHE, ESTREMAMENTE ALLETTANTE PER I SOGNI CHE SONO NEL CUORE UMANO, I LORO PIù NOBILI DESIDERI, ecco perché, Dio JHWH mi ama, perché, lui non vorrebbe essere costretto a scendere su questo pianeta per realizzare una strage!
ci risiamo: il fatto che io sono molto critico contro i governi le istituzioni e le religioni? NON è QUESTO CHE POTREBBE FARE DI ME UN RIVOLUZIONARIO Oppure, UN ANARCHICO, PERCHé DIO JHWH mi a mandato a proteggere tutti loro! QUINDI IO LAVORO PER LA AUTODERMINAZIONE NAZIONALE, E PER LA CENTRALIZZAZIONE DEL POTERE! io voglio istituzioni più forti e credibili!
==================
La Russia propone all’UE di applicare le sanzioni contro Kiev. ] Come, il Regime Massonico di Cavour Garibaldi hanno riunificato l'ITALIA? con congiure, dei Giudeo Marrani, corruzione, tradimenti massacri e predazione, ed il Sud Ricco e tecnologico del Regno di Napoli? non riesce più a venirne fuori dalla maledizione dei Farisei! SE QUESTI FARISEI NON VERRANNO FERMATI? VEDRETE COSA è LA DISPERAZIONE DELL'INFERNO! [ 19.01.2016. Il rappresentante della Duma Sergej Naryshkin, aprendo martedi la sessione primaverile della camera, ha proposto a Bruxelles di applicare le sanzioni nei confronti dell’Ucraina per l’inadempimento degli accordi di Minsk.
"Si vuole dar credito che la posizione di Francia e Germania, la quale, a proposito, quest'anno è rapprensentante dell'OSCE, sia fino alla fine costruttiva e obiettiva, e invece che del prolungamento delle sanzioni alla Russia intendano  applicarle all'Ucraina per la violazione della sostanza degli accordi di Minsk", ha detto Naryshkin, citato da RIA Novosti. Egli ha inoltre dichiarato che pià di un milione di cittadini ucraini si trovano sul territorio russo per fuggire dalla morte, dalla miseria e ai soprusi delle autorità di Kiev. "La causa di questo è semplicemente la condotta criminale del regime di Kiev. Ma i suoi rppresentanti all'Assemblea parlamentare del consiglio d'Europa invece di aver cura dei reali problemi del proprio paese, del loro popolo, inventano nuovi e falsi motivi e pretesti solo per giustificare quell'impudente limitazione della verità della nostra delegazione in questa organizzazione", ha detto Naryshkin: http://it.sputniknews.com/mondo/20160119/1916690/russia-sanzioni-kiev.html#ixzz3xh9ctjLl
=====
questo è l'orrore con cui la cristianità si è dovuta confrontare, queste sono le RADICI CULTURALI ED IDEOLOGICHE DELLA LEGA ARABA SHARIA(negazione di diritti umani e reciprocità), I NOSTRI POLITICI ATTUALI NON SONO CONSAPEVOLI DELLA GRAVITà DI UNA SITUAZIONE ISLAMICO NAZISTA SENZA RECIPROCITà ] [ BEIRUT, 18 GEN - Circa 400 militari governativi siriani sono stati catturati dall'Isis nella battaglia di Dayr az Zor, nell'est della Siria e si teme che possano essere uccisi nelle prossime ore. Media dell'Isis hanno diffuso poco fa foto dei prigionieri senza indumenti e in un comunicato si afferma che un alto numero di soldati del regime è stato fatto prigioniero e che 50 militari sono stati uccisi nella battaglia in corso.
    =======================
abbiamo una situazione disperata di disoccupazione e povertà, ma, la chiusura delle frontiere nei confronti dei soli musulmani, non è un atto ostile nei loro confronti, che sono persone bisognose di amore e degne di amore, ma, un atto indispensabile di autotutela, perché è con il nazismo della Sharia che la LEGA ARABA sta minacciando il nostro sistema sociale e la nostra stessa sopravvivenza! ] [ Migranti: Msf,catastrofico fallimento Ue. Rapporto, barriere e caos hanno peggiorato condizioni profughi
=================
Dubito che questa Europa potrà avere un futuro, dato che noi la stiamo percependo come una minaccia! i massoni FMI SpA stanno preparando un altra trappola contro la sovranità del popolo italiano! RENZI questa me la paga! C'è preoccupazione nei piani alti delle istituzioni europee per i rapporti con l'Italia. Juncker ha sostanzialmente perso la pazienza a causa di troppi malintesi nati perché Bruxelles non ha un interlocutore con Roma sui dossier più delicati. Come non abbiamo intelocutori? e i Bildenberg che sono? LA RAZZA DEI TRADITORI CHE Bruxelles STA già UTILIZZANDO? è UNA RAZZA DI PARASSITI MOLTO NUMEROSA!

18.01.2016 QUESTA SOLA NOTIZIA, è SUFFICIENTE A DICHIARARE CRIMINALE IL SISTEMA MONETARIO FMI NWO, FINANZIARIO ECONOMICO E GEOPOLITICO DEL MONDO! ECCO IL VERO MOTIVO CHE RENDE INEVITABILI LE GUERRE: la " INGIUSTIZIA!" ECCO PERCHé IO RIVENDICO PER ME LA SOVRANITà MONETARIA DI TUTTI I POPOLI, affinché nessun abitante di questo pianeta bedda MAI PIù PAGARE TASSE, per comprare il suo denaro, come uno schiavo da Rothschild SpA. Rapporto Oxfam: le 62 persone più ricche al mondo possiedono la stessa quantità di denaro della metà più povera della popolazione del pianeta: http://it.sputniknews.com/economia/20160118/1911412/rapporto-oxfam.html#ixzz3xbpPh1Ex

tutti coloro che hanno qualcosa da giustificare in questa situazione: di islamici nazisti senza reciprocità e contro israeliani? saranno proprio loro le prossime vittime del terrore! ] PERCHé L'ISLAMISMO è UNA IDIEOLOGIA SHARIA PER LA CONQUISTA DEL MONdO! Nessuno si lasci ingannare da una questione Palestinese, dato che noi abbiamo una questione ISLAMICO MONDIALE!  [ Una donna israeliana di circa 30 anni è stata accoltellata nei pressi dell'insediamento ebraico di Tekoa, nella zona di Betlemme, in Cisgiordania. Lo dice il portavoce militare. Secondo i media la donna, incinta, è stata ferita in maniera grave e l'assalitore è stato colpito dalla reazione delle forze di sicurezza. L'aggressione è avvenuta all'interno di un magazzino di vestiti dell'insediamento. L'esercito sta setacciando l'intera aerea per vedere se ci sono complici. Agli abitanti di Tekoa è stato ordinato di chiudersi in casa. Ieri in un attacco analogo, una donna israeliana di 39 anni è stata uccisa a casa nell'insediamento di Otniel presso Hebron.
===========
NATO creerà in primavera le infrastrutture per sistema difesa aerea in Polonia: SE LA NATO FOSSE LA DEMOCRAZIA E LA DIGNITà UMANA, POI, PENSEREBBE CHE è LA LEGA ARABA IL SUO NEMICO, MA, POICHé LA NATO CIA NSA SPA FED BCE SONO L'ANTICRISTO DEI SATANISTI MASSONI, POI, PENSANO CHE SONO I CRISTIANI CINESI E RUSSI QUELLI CHE DEVONO ESSERE UCCISI E SCHIAVIZZATI! CON IL 1600d.C. la FONDAZIONE MASSONICA DELLA SPA MASSONICA BANCA DI INGHILTERRA? IL LORO vero OBIETTIVO è STATO SEMPRE il LUCIFERISMO di David Duke, cioè, QUELLO DI ABBATTERE IL CRISTIANESIMO, http://it.sputniknews.com/mondo/20160118/1911768/Stoltenberg-Duda-Russia-Geopolitica.html#ixzz3xbruNpt0
================

il fatto che, 1. lo abbia descritto la mistica Emmerit. 2. la mistica Lueken,  ed 3. altri mistici, che: 4. ne parli anche la bibbia "voi uscirete saltellanti come vitelli dalla stalla calpestando i lorocadaveri"? tutto descritto: nei minimi particolari? non è così importante come il fatto che la mia fede creativa lo abbia creduto. Durante la pioggia di ceneri radioattive i demoni simuleranno, la voce implorante dei parenti fuori della porta di casa, per spingere le persone ad uscire e trovarvi la morte! un enorme asteroide spugnoso, impossibile da poter fermare con esplosioni nello spazio, può essere reso incandenscente dalla sua orbitra intorno al Sole, è può esse scagliato ad una velocità pazzesca come un proiettile contro il nostro pianeta, e roteando per tre giorni, intorno alla sua atmosferà ucciderà 1/3 del genere umano, con le sue ceneri urticanti e consumando l'ossigeno del pianeta, e poi, impattando sugli USA, come migliaia e migliaia di frammenti: come campi di calcio, lo disintegreranno per sempre! GLI USA POSSONO CONSIDERARE LA POSSIBILITà DI NON COLLABORARE CON ME!
SACERDOTI DI SATANA MESSI AL MIO FIANCO dalla CIA NSA? TUTTI IMPAZZIRONO, POI, BUSH LI CENZIò! 187AUDIOHOSTEM 2 ore fa I AM: [Your Blood] [Rejuvenation] [My Stomach Is Full Of Blood] I AM: [Drinking A Hot Cup Blood]  UFuckWithWrongPerson 7 ore fa I am very busy

187AUDIOHOSTEM EX YOUTUBE MASTER CIA 666 SAID: Dear Brothers And Sisters: [Uncle SAM Sold You To Saudi Arabia] [NSA = Vampires]  [NSA = Drinks Blood] Dear [NSA]: [Justice Wants Blood]

187AUDIOHOSTEM CIA NWO SAID ME; [My Stomach Is Full Of Blood] [Simmered With Garlic, Chili Peppers, Onions, Salt, Pepper, And Vinegar] Dear Abu Antar: [Do You Enjoy Pork Blood?] [Freshly Slaughtered Pork Blood] [Do Not Watch If You Can Be Offended] [Visit My Channel] http://morte-prematura.blogspot.com/2012/11/president-ron-paul-2012commento-al-tuo.html
KingxKingdom2
TG 24 Siria, 14 agosto. [Dio Padre accolga la sua anima, e la sua testa decapitata, dopo essere stato sgozzato, perché, in 1400 anni è questo, che, gli islamici hanno sempre fatto]. GLI ASSASSINI DI ‎PADRE‬ ‎DALl'OGLIO‬ (L'opposizione siriana) CONFERMANO IL SUO ASSASSINIO.

OPEN LETTER TO ISRAEL, è chiaro: TU SEI STATO TRADITO! il tradimento è ideologico, massonico, talmudico e sostanziale scientista Darwin GENDER religioso, finanziario, teosofico teocratico dogmatico, geopolitico, in una parola: i sistemi di potere, si sono coalizzati e si sono ribellati al loro Creatore, ribellati alla sua LEGGE Naturale, la vita umana è diventata un oggetto, ed è stata profanata nella sua sacra costituzione e concezione, tutti loro sono divenuti degli abusivi occupanti il nostro pianeta, degli ammutinati nella Creazione, ECCO PERCHé LA TUA ESISTENZA è CONTINUAMENTE MINACCIATA da loro! ma, adesso? nessuno adesso potrà garantire la incolumità dei tuoi nemici: denigratori, perché io sono con te fino alla fine del mondo!

NELLA EUROPA DEL SUD, noi SIAMO AD UNA DISOCCUPAZIONE REALE DEL 40%, E QUESTO PUò ESSERE SOLTANTO UN PROBLEMA POLITICO, ED OGNI PROBLEMA POLITICO PUò ESSERE SOLTANTO UN PROBLEMA MONETARIO: LA USURA MONDIALE è sempre una CONGIURA massonica di MASSIMO D'ALEMA E dei SUOI COMPLICI BILDENBERG, CHE CI HA SOTTRATTO LA SOVRANITà MONETARIA! Una generazione spezzata: come vivono in Spagna i giovani senza lavoro, Una frattura generazionale, La Spagna sta vivendo una profonda frattura generazionale. Il disagio di Miguel Angel aumenta quando i suoi genitori gli fanno notare che il tempo passa e che è il momento di crearsi una famiglia…
http://it.euronews.com/2015/12/18/una-generazione-spezzata-come-vivono-in-spagna-i-giovani-senza-lavoro/

QUALE è OGGI LA LENTE CRIMINALE DELLA LEGA ARABA, ATTRAVERSO CUI LA SHARIA ONU OCI SAUDITA GIUDICA GUARDA IL MONDO? ATTUALMENTE IL SISTEMA ISLAMICO SHARIA è INCOMPATIBILE CON I POPOLI DEL PIANETA! “Serve una riforma teologica dell’Islam perché i giovani non diventino estremisti” Nei pressi della moschea di Walthamstow, a est di Londra, questo centro giovanile è noto a tutti. Si tratta della Fondazione Active Change, un’associazione che opera contro la radicalizzazione dei giovani britannici, la violenza di bande e l’estremismo religioso.  http://it.euronews.com/2016/01/04/serve-una-riforma-teologica-dell-islam-perche-i-giovani-non-diventino-estremisti/

SAUDI SHARIA OCI ONU per i diritti umani dei pedofili ] [ DOVE ARRIVA LA TUA MALEDIZIONE SHARIA NATO ERDOGAN INTERNAZIONALE CIA NWO Merkel Massimo D'Alema? POI, LA GENTE MUORE DI FAME ANCHE IN KOSOVO http://it.euronews.com/2015/03/27/kosovo-fuga-dalla-poverta/ Kosovo, fuga dalla povertá 27/03/15

QUESTA è PROPRIO UNA BRUTTA STORIA ISLAMICO NAZISTA PER LA NATO, ma, la NATO non sembra preoccupata, della bella sua sull'Altare di Satana della CIA! ECCO PERCHé LA ISLAMIZZAZIONE FORZATA DELLA MERKEL PROSEGUE A RITMI SERRATI! TUTTI I POLITICI EUROPEI RISPONDERANNO DEI CRIMINI DELLA MERKEL e di Massimo D'Alema! Ma Ankara è accusata di tollerare, segretamente, l’Isil perché il nemico più insidioso per il presidente Erdogan è il movimento curdo Pkk. Terrorismo: Ankara deve risolvere ambiguità interne! ERDOGAN E TERRORISMO ISLAMICO INTERNAZIONALE? SONO DUE SINONIMI GRAZIE ALLA TRAGEDIA SIRIANA, E QUESTO DEI MIGRANTI? è UN SUO RICATTO CONTRO EUROPA!

se, sharia sgozzatore Salman SAUDI Arabia, lui non ha pietà dei Farisei usurai SpA Banche Centrali: culto JaBullOn? io li farò uccidere tutti!
FED SpA and his demoni diavoli spiriti maligni farisei

Papa visita Sinagoga: Ebrei, ora cementare fratellanza con cristiani, Gattegna a vigilia visita Papa, non sprechiamo opportunità ] [ Papa in Sinagoga, "Violenza contraddice ogni religione" OK ALLORA ISLAM SHARIA è ANDATO A PUTTANE!

Alle prese con i medicamenti ] Messaggio del Padre dato a madre Eugenia Elisabetta Ravasio, sull’Amore per i suoi figli ] INVENTA PER CASO UN FARMACO PER I SUOI LEBBROSI [ Madre Eugenia aveva mobilitato una moltitudine di persone che rispondevano generosamente; ma intanto bisognava dare agli ammalati i primi soccorsi, e medi­cine per la lebbra non ce n'erano. Era assillata dal pensiero di come aiutare quei pove­ri lebbrosi con il corpo "smangiato che cadeva a bran­delli". Guardandosi attorno, con il cuore spezzato dalla pena, sembrava chiedesse soccorso a chiunque vedeva. Si trovò così davanti ad una pianta di chalmogras (scialmogrà), i suoi occhi sono attirati dalle sue bacche; non perde tempo: "Forse voi mi potete aiutare, ma sì! A qualcosa dovete pur servire se il Signore vi ha create, aiutatemi!". Con la speranza nel cuore, le pesta e diven­tano una poltiglia oleosa; la applica sulle membra pia­gate dalla lebbra, fermandone così lo sviluppo. Madre Eugenia è veramente imprevedibile! L'Istituto Pasteur di Parigi ha perfezionato questa scoperta, dando così un impulso alla scienza per debel­lare questa malattia. Della sua vita missionaria abbiamo ricordato solo qualche episodio, tanto per farci un'idea della sua forza, del suo coraggio, del suo zelo per il bene del prossimo, della sua massima fiducia in Dio, della Parola del Vangelo vissuta: "Voi siete il lievito che fermenta tutta la pasta... Siete il sale della terra... La lampada accesa sopra il can­delabro perché tutti vedano" (cfr. Mt 13,33; 5,13-15). [Cenni su Raoul Follereau SUO COLLABORATORE] "Dio è Amore", cita Platone: "È l'amore che dona la pace agli uomini, la calma al mare, il silenzio al vento, la quiete al dolore" e termina: "Il cuore è la chiave del cielo". È un cristiano e un cattolico dichiarato, un credente esplicito e combattivo. Tuttavia, come tutti i 'profeti' nel mondo ecclesiastico, incontra più silenzi e velate riserve che adesioni. http://www.preghiereagesuemaria.it/santiebeati/la%20vita%20per%20la%20gloria%20del%20padre.htm
ERDOGAN HITELR MERKEL
ERDOGAN HITELR MERKEL4 ore fa
PADRE DIVINO holy JHWH, dolce speranza delle anime nostre! Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini! PADRE DIVINO holy JHWH, bontà infinita, che s'effonde su tutti i popoli! Sii conosciuto, onorato ed amato di tutti gli uomini! PADRE DIVINO holy JHWH, rugiada benefica dell'umanità! Sii conosciuto, onorato ed amato da tutti gli uomini!
E PERCHé DIO DOVREBBE ESSERE UN VECCHIO DEFICIENTE, O UN COMPLICE DEI TUOI PECCATI? SOLO PERCHé NON TI HA PUNITO ANCORA? E SE HA AVUTO PAZIENZA CON TE, a tutt'oggi, e FINO AD OGGI, PER NON DISTRUGGERTI? PERCHé, CIRCA LA TRIBOLAZIONE CHE è CADUTA SU DI LUI, sul tuo amico, sul tuo complice? MA, SU DI TE POTREBBE CAPITARE, anche, di PEGGIO: QUINDI GESù DISSE AL PARALITICO: " VAI IN PACE, E NON PECCARE PIù!" ... e se come un ateo intelligente, tu incominci a fare il giro dei santuari in ginocchio?

buon giorno a tutti! MA PER CHI è SCESO ALL'INFERNO? NON POTREBBE MAI ESSERE PER LUI UNA BUONA GIORNATA! lol. anche perché all'inferno è sempre notte!
 TALMUD vampiri parassiti FED SPA USURAI massoni farisei ABOMINIO DELLA
DESOLAZIONE! restituiscimi la sovranità monetaria di tutti i popoli!
 SPA FED ] dimmi: cosa ne hai fatto del sangue che hai succhiato a San Simonino di Trento?
 FED SPA ] tu non puoi aiutare le situazioni dei tuoi Governi, con i soldi che hai rubato a quelli che sono morti di fame, e agli imprenditori che commettono il suicidio: per il fallimento di tua usura, e con i soldi che tu rubi a tutte le Banche del mondo portandole al fallimento! PERCHé NON è IN QUESTO MODO CHE DEVE FUNZIONARE LA ECONOMIA!

PUR DI ANDARE CONTRO LA CHIESA E CONTRO LA TORà, CONTRO LE BENEDIZIONI DI ABRAMO? DARWIN GENDER MASSONI COMUNISTI: FARISEI CON LA POTENZA DEL NWO, CI STANNO PORTANDO ALLA AUTODISTRUZIONE ATTRAVERSO L'ISLAM CHE è LA NEGAZIONE DI TUTTI I VALORI DELL'OCCIDENTE E LA NEGAZIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI!

FED SpA è il padrone abusivo, DI un monetario monopolio, che è un crimine di: alto tradimento contro la sovranità costituzionale! CHE QUESTI FARISEI PER ODIO CONTRO LA SPERANZA DI ISRAELE, SONO DISPOSTI A FAR SALIRE TUTTO L'INFERNO DAGLI ABISSI DISPERATI E INCANDESCENTI DELLA TERRA!

Benyamin Netanyahu QUESTO è stato il mio unico errore politico! perdonami: io ho rivelato il tuo attacco, in anticipo, rendendolo impossibile! io speravo che IRAN avesse rinunciato a soffocare il mondo con la sharia, e quindi, io ti ho impedito di bombardarli: nel momento migliore per te: perdonami! ISLAMICI TUTTI SONO DEI NAZISTI, MALATI MENTALI, MANIACI RELIGIOSI, IMPERIALISTI GENOCIDIO ERDOGAN ASSASSINI SERIALI, PREDATORI: L'ANTICRISTO! E SE NON HO OTTENUTO IO UNA LORO RIFORMA UMANISTICA? NON CI PUò RIUSCIRE NESSUNO! DEVONO ESSERE FERMATI! TEL AVIV, 17 GEN - "Senza i nostri sforzi per le sanzioni contro il programma nucleare iraniano, Teheran avrebbe armi nucleari da molto tempo". Lo ha detto il premier Benyamin Netanyahu in apertura della riunione di governo a Gerusalemme. il premier ha aggiunto che la politica di Israele resta quella che era: bloccare la strada all'Iran per le armi nucleari dell'Iran.

17 GEN - Jeremy Corbyn LUI NON HA ANCORA GIURATO SUL CORANO SUO, DI ABIURARE LA SHARIA DI ALLAH AKBAR MORTE A TUTTI GLI INFEDELI! MA, SE IO NON RIESCO A DIALOGARE CON GLI ISLAMICI SUOI DELLA SHARIA LEGA ARABA, DA 8 ANNI, COME LUI PENSA DI POTER DIALOGARE CON ISIS SHARIA? ha proposto che venga aperto un canale di comunicazione con l'Isis per risolvere il conflitto in Siria. Il leader laburista lo ha affermato nel corso di una intervista alla Bbc, in cui ha ricordato quanto fatto dalle autorità britanniche con l'Ira, il gruppo paramilitare nord-irlandese, nel corso della guerra civile in Ulster.

LUCIFERISMO ILLUMINATI KKK FARISEI MASSONI SALAFITI BILDENBERG SPA FED TALMUD SHARIA ] abbassate la voce cani! IO STO LAVORANDO E MI STATE DISTURBANDO!
LUCIFERISMO ILLUMINATI ALBERT PIKE kkk SCRIVE a MAZZINI per 3° GUERRA MONDIALE [ documento 1871 archivi TEMPOLAUS conservato in sede rito scozzese di Washington: CONSULTAZIONE VIETATA, https://youtu.be/i-jJ_HbDkqs DICHIARA I PROGETTI DI ILLUMINATI PER REALIZZARE TRE GUERRE MONDIALI
 ====================
israelis goym? VOI FARISEI, voi avete pianificato la guerra mondiale terza, quando
ancora non era stata combattuta la prima guerra mondiale.. ed è Albert Pike che lo ha detto!
israelis goym? VOI FARISEI, avete fatto diventare la LEGA ARABA sharia un gigante cattivo di assassini nazisti salafiti, per far sterminare tutti gli ebrei e tutti i cristiani del mondo!
 israelis goym? VOI FARISEI, voi avete ordinato agli israeliani, di restituire i territori conquistati a rischio del loro genocidio, perché voi volevate continuare a rubare il signoraggio bancario a tutti i popoli del mondo! Ecco perché voi avere condannato a morte Israele, anche
 israelis goym? VOI FARISEI, voi avete ordinato a TITO, di fare il genocidio degli istriani di: Udine Gorizia, Dalmazia, Fiume, 200000, persone colpevoli, perché, avevano rischiato la vita con Palatucci, per salvare 200000 ebrei che fuggivano dai balcani!
 israelis goym? non soltanto voi i FARISEI, voi avevate i rilievi fotografici aerei, ma, i Testimoni di Geova avevano pubblicato tutto, nei più piccoli particolari, in un libro a quattro lingue, eppure, voi avete lasciato lavorare i forni crematoi di Hitler impunemente per più di: 4 anni!
 israelis goym? CHI HA FATTO PERDERE LORO LE GENEALOGIE PATERNE? non erano diventati i cristiani, eppure voi i farisei, voi avete fatto loro del male lo stesso!
 israelis goym? tutti loro pagano il denaro ad interesse: pari al 270% del suo costo valore, ct:. Scienziato Giacinto Auriti ed anche loro commettono suicidio come tutti i goym per usurocrazia! 666 Sodom FED Gomorrah SPA? is Talmud agenda x israelis goym!
 ===================
FARISEI MASSONI SALAFITI ] voi siete degli abusivi nella Casa del Signore! il Regno è mio, ed io lo rivendico! Chi potrà contenderlo a me? voi siete degli abusivi nella Casa del Signore! il Regno è mio, ed io lo rivendico! Chi potrà contenderlo a me?

FARISEI MASSONI SALAFITI ] il Salmo 110, mi ha promesso centinaia di milioni di morti uccisi prematuramente! PERCHé VOLETE STANCARE LA PAZIENZA DI DIO? vogliamo vedere, come nascono all'inferno tutti questi vostri cadaveri NWO sharia? perché, voi che amate satana ed allah voi avete la fede in Dio, al pari degli atei, che fanno finta di non crederlo, perché delitto e furti e marciume di peccati ha riempito, anche, il loro cuore, tanto da creare una nuova scientista religione di ateismo evoluzione di comodo!

CIA OCI ONU UE NATO sharia! YES! IMF NWO, YES, E SE DOMANI TU TI TROVERAI MORTO ALL'INFERNO? Chi ti assicura che questa notte un mio ministro non ti colpirà a morte?
SPA FED IS: Islamic Slaughterhouses Christians CIA OCI ONU UE NATO! YES!  IMF NWO BILDENBERG IS Dhimmitude Islamic Slaughterhouses Christians

ma se, in ISRAELE RUSSIA e CINA, che io proteggo, loro sono intimiditi da UNIUS REI? come possono essere caduti nel panico più totale i miei nemici dichiarati? ] [ Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd dell'Arabia Saudita ] TU NON PUOI SPERARE PIù NULLA DAGLI USA, PERCHé LORO NON SANNO QUANDO TEMPO IO POSSO CONDERE LORO PRIMA DI FARLI SCHIACCIARE DA UN ASTEROIDE INCANDESCENTE SPUGNOSO, che si porta via, anche, un terzo di tutto il genere umano!!

Talmud e sharia SONO due idoli, mentre la SpA FED è il loro demonio! i sauditi hanno distrutto e profanato l'ISLAM: lo hanno trasformato in un assassino: Erdogan? li ha seguiti anche lui!

Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd dell'Arabia Saudita ] MA SE RIMANI CON IL CULO PER TERRA, COME MI AIUTERAI A COSTRUIRE IL TEMPIO EBRAICO NELLA MADIANA? Errori di politica e prezzi del petrolio stanno polverizzando l'Arabia Saudita

EIH ISIS SHARIA, QUANTE SCHIAVE SESSUALI, TU HAI INVIATO IN ARABIA SAUDITA QUEST'ANNO? CHISSà SE QUANDO VADO A TROVARE SALMAN, POI TROVO LA MIA SCHIAVA SESSUALE IN CAMERA DI ALBERGO, ANCHE IO?  Siria, Strage dell'Isis, il bilancio dei morti sale a 300. Rapiti 400 civili. Osservatorio siriano per i diritti umani: tra i rapiti ci sono molte donne e bambini.
FED PARASSITA FARISEO USURAIO immondo ] se vuoi mangiare? vai a lavorare anche tu!

Benjamin Netanyahu ] SE DIO NOSTRO HOLY JHWH, non vorrà distruggere ISRAELE massone Talmud fariseo per la terza volta? e tu sarai ancora vivo per incontrarmi? POI TU NON PERORARE PER QUESTI FARISEI, perché prenderesti su di te tutta la loro maledizione dell'INFERNO! Questi sono maniaci pericolosi, come Paperon De Paperone, che ruberebbe le monetine anche dal cappello di un cieco!

Hassan Rohani prevede anche, la visita al Papa IMAM SHARIA in Vaticano: CON CUI PARLERà DI LIBERTà DI RELIGIONE E DI RECIPROCITà. STO PAPA COGLIONE? SORRIDE A TUTTI! E LA COLPA NON è SUA, MA DEL NWO REGIME BILDENBERG, CHE LO HA TRASFORMATO IN UNA TRADIZIONE!  TEHERAN, 17 GEN - I rapporti dell'Iran con l'Italia sono sempre stati "amichevoli" e anche in campo economico "non vi sono mai stati ostacoli, tanto più oggi con la caduta delle sanzioni". Lo ha detto il presidente iraniano Hassan Rohani, rispondendo all'ANSA, in conferenza stampa, a una domanda sulla sua visita in Italia il 25 e 26 gennaio. Visita in cui si parlerà di collaborazione e investimenti in "industria, infrastrutture, energia e scienza"

Benjamin Netanyahu ] ma, GLI USA hanno richiesto, anche, la liberazione delle spie del MOSSAD, che Erdogan il ruffiano infame ha tradito? SONO STATI COSì GENEROSI CHE ANCHE LE TUE SPIE POTEVANO ENTRARE NEL SUO CONTO! QUINDI NON è VERO GLI USA SONO I TUOI ALLEATI! Iran: partito aereo con americani liberi, 'Chi voleva è partito'. Rezaian (Wp) ha già lasciato il paese.. MA L'IRAN HA IL PECCATO SATANICO DI ESSERE L'UNICA NAZIONE A CONSERVARE LA SOVRANITà MONETARIA! ALLORA, ANCHE IL MACELLAIO CURA E INGRASSA BENE IL SUO AGNELLO PRIMA DI SCANNARLO.. ma tutto questo IRAN lo sa già, non ha bisogno di me per saperlo!

COME VOI POTETE PENSARE DI OTTENERE LA RECIPROCITà CON LA LEGA ARABA SHARIA? FATELI RAGIONARE CON LE BOMBE: NON LASCIATE IN PIEDI UNA SOLA MOSCHEA IN TUTTO IL MONDO!  MOSCA, 17 GEN DISTRUGGETE QUESTE GEOPOLITICA RELIGIONE SHARIA DEL DEMONIO ALLAH! La moglie ucraina e il figlio di 9 anni del proprietario italiano del Cappuccino Café di Ouagadougou sono morti. Lo ha annunciato il ministero degli Esteri di Kiev, precisando che tra le vittime figurano anche la madre e la sorella ucraine della moglie di Gaetano Santomenna.

SENZA QUESTI INTROITI ORGANIZZATI TRA CIA E OCI? LA GALASSIA JIAHDISTA SAREBBE COSTATA TROPPO ALLE FINANZE TURCHE E SAUDITE! LONDRA, 17 GEN - L'anno scorso i trafficanti di essere umani hanno intascato tra i tre e i sei miliardi di dollari (2,7-5,5 miliardi di euro) per far arrivare oltre un milione di profughi in Europa. Lo ha detto il capo dell'Europol, Rob Wainwright, al britannico Independent on Sunday. Si calcola che ogni migrante abbia pagato una cifra compresa tra i tre e i 6.000 dollari per compiere il viaggio della fortuna e fuggire da guerra e povertà. Il traffico di esseri umani è così diventata la "Champions League" della criminalità europea

QUESTI DOGMATICI HANNO AVUTO BISOGNO DI UNA FATWA SAUDITA, PER AVERE IL PERMESSO DI USARE LA CARTA IGIENICA! ISIS E SAUDITI? SONO WAHHABITI ENTRAMBI! 17 GEN - "Almeno 150 persone sono state decapitate ieri dall'Isis nel massacro di Dayr az Zor, incluse decine di donne e bambini": lo riferiscono attivisti locali citati dai media curdi. I jihadisti hanno fatto strage "in due sobborghi controllati dal regime siriano a Dayr az Zor, Ayash and Begayliya". "Li hanno uccisi casa per casa", continuano gli attivisti. Damasco parla di almeno 300 uccisi, mentre l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Ondus) riferisce di 400 persone sequestrate.

QUESTA è LA DIMOSTRAZIONE DI COME è INDISPENSABILE FARE IL GENOCIDIO DELLA LEGA ARABA! GLI ISLAMICI SACRIFICANO ANCHE LA LORO VITA, PUR DI SALVARE IL LORO SATANISMO RELIGIOSO DOGMATICO: IL LORO CERVELLO è CONTROLLATO DA FORZE DEMONIACHE: ED IO NON SONO MAI RIUSCITO A FAR CAPIRE IL MARTIRIO DEI CRISTIANI NELLA LEGA ARABA A NESSUN MUSULMANO NELLA MIA VITA! SE NON DISTRUGGIAMO LA LEGA ARABA SHARIA? QUANDO I NOSTRI MUSULMANI PRETENDERANNO LA SHARIA IN EUROPA? CI SOFFOCHERANNO! 17 GEN - La vignetta pubblicata da Charlie Hebdo su Aylan Kurdi, il bimbo morto in un naufragio le cui immagini su una spiaggia turca hanno scioccato il mondo, "è inumana e immorale", tuona il padre del piccolo, Abdullah Kurdi. "Oggi sono più triste di quando ho perso lui e la mia famiglia", dice citato dai media curdi. Il genitore paragona la vignetta del magazine satirico all'atto dei "terroristi e criminali di guerra che uccidono persone innocenti e le costringono a lasciare il proprio Paese". Nella vignetta, del direttore di Charlie Hebdo, si vede un migrante, con la faccia da maiale, che rincorre una ragazza. Sotto, c'e' scritto: "Cosa sarebbe diventato il piccolo Aylan se fosse cresciuto? Molestatore di sederi in Germania".

perché una sola Nazione USA SpA FED di satanisti: adoratori del Gufo, deve avere il monopolio della Finanza Mondiale? Questo è contro il diritto internazionale! QUESTO è PEGGIO DEL NAZISMO, ED è PEGGIO DELL'ISLAM! WASHINGTON, 17 GEN - Gli Usa hanno imposto nuove sanzioni legate al programma iraniano per i missili balistici. Lo rende noto il Dipartimento del Tesoro americano. Nella lista nera sono finiti cinque cittadini iraniani e una rete di imprese basate negli Emirati Arabi e in Cina.

NON DOBBIAMO DARE PER SCONTATO CIRCA L'AUTORE DI QUESTO ATTENTATO, FINCHé NON SARà PRESO IL COLPEVOLE, ANCHE PERCHé IL GRANDE FRATELLO NWO 666 OCI SHARIA CIA? LUI SA TUTTO! Imbrattato ingresso Chiesa Dormizione a Gerusalemme, Scritte minacciose, polizia apre indagine
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2016/01/17/-mo-imbrattato-ingresso-chiesa-dormizione-gerusalemme-_80445b16-08b0-4c7a-8225-7bb6cade8232.html

Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd è re dell'Arabia Saudita ] TU hai ragione quando dici, che, la tua galassia jihadista ISIS sharia allah akbar morte a tutti gli infedeli, è da preferire al Nuovo Ordine Mondiale di: SpA Bush Obama, GENDER il Gufo Baal MARDUk, al Bohemian Grove, dove: JaBullOn Bildenberg è anche dio in VATICANO! [ ma, io non sono nella condizione di scegliere tra te e lui, PERCHé IO VI POSSO UCCIDERE ENTRAMBI!

from SpA FED Rothschild corporations Bildenberg regime? hanno fatto un corso accelerato a tutte le streghe della CIA su come si possono fare le SEGHE e i POMPINI ai CAVALLI! poi, Bush va in giro per il mondo a vendere i filmini pornografici!

SPA FED is maçonnerie ordre fraternel SATANA

ALL'INFERNO c'è un altro aneddoto che fa divertire tutte le anime maledette dei farisei: loro vanno dicendo: "gli sforzi di Kiev per garantire il primato del diritto e la sicurezza dei propri cittadini: sono stati così intensi, che sono uscite anche le emorroidi alla CIA"

#ERDOGAN, tu non temere il primo tuo islamico che, io prendo nel Donbass? te lo rispedisco in Turchia, sopra un missile alato; e quando arriverà da te? lui canterà: "ALLAH AKBAR SHARIA"

all'INFERNO tutti vanno dicendo: "Ucraina Petro Poroshenko nelle prossime ore presenterà il suo piano per una soluzione pacifica della situazione nella parte orientale del paese." e continuano "si tutte le truppe mercenarie di Erdogan e della NATO!"

Benjamin Netanyahu ] "minimizzare il danno, e massimizzare il profitto": Dio nostro Holy JHWH è come te: questo è un vostro complotto contro di me?! VOI LASCIATE CHE SIA IO AD OTTENERE IL VOSTRO RISULTATO, con la minore perdita di vite umane che è possibile!

ma, chi è stato quello che, ha messo le stelle della Madonna Immacolata sulla Bandiera Europea? non sapeva lui che, la Merkel è l'Anticristo Massone: di Gezabele second in UK? ED ADESSO PER COLPA SUA? NOI ABBIAMO una madonna gender sodomizzata di satana, senza sovranità monetaria, una specie di nazisti pravy sector regime Bildenberg! DITEMI VOI COME è POSSIBILE IMPEDIRE IL PIù GRANDE MASSACRO DI ESSERI UMANI DELLA STORIA DEL GENERE UMANO: ADESSO? E ALLORA COME è POSSIBILE?
sono soltanto il Re di Israele:
⦁    lorenzojhwh
⦁    Mr Universal Metafisico
⦁    HellxDesPairTruction
⦁    UniusRei3
⦁    lorenzojhwh UniusREI
⦁    Mr Universal Metaphisics Unius REI
⦁    rrmbgpym
⦁    Holy my JHWH santo KADOSH, KADOSH, KADOSH, ADONAI TSEBAIOT
⦁    KingxKingdom
 Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd dell'Arabia Saudita ] quale immagine ha la metafisica? ecco perché satanisti demoni e alieni non possono creare una immagine antagonista contro di me, nel loro soprannaturale demoniaco, anche perché, Unius REI si trova nella sfera del divino dove è impossibile per tutte le creature come anche per angeli santi, di poter accedere, senza un permesso di Dio!
Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd dell'Arabia Saudita ] inutilmente, 666 alieni, demoni: satanisti, ecc.. hanno cercato, in tutti questi anni, di farmi identificare, con una immagine mentale: di: crociato di latta, oppure con un felino leone della Tribù di Giuda, ecc.. SONO DEI MENTECATTI! UNIUS REI è SPIRITUALMEnTE PERFETTO, ecco perché, NON POTREBBE MAI AVERE una VuLNERABILITà, cioè, non potrebbe mai avere una sua immagine mentale di identificazione, ECCO PERCHé SONO ANNI CHE HANNO RINUNCIATO A SFIDARMI! Una volta in youtube in un video, io ho visto un piccolo alieno demone, che faceva mettere un uomo in posizione di coniglio, lui l'alieno demone senza muoversi apre soltanto la bocca e quell'uomo ipnotizzato, sotto una immagine mentale di coniglio, cade a terra morto sul colpo! Forse l'alieno aveva rappresentato se stesso come una donnola, essendo la sua vittima un ateo in peccato mortale, poi, lo ha potuto uccidere! Ecco perché i demoni hanno il potere anche di uccidere gli uomini in peccato mortale, cioè, se non li percepiscono come dei loro validi alleati!
Salmān bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd dell'Arabia Saudita ] ecco perché: 1. io non posso sbagliare, 2. io non posso essere sconfitto, e, 3. io non posso neanche essere fermato, neanche, perdendo il mio corpo biologico. INFATTI QUESTO è, perché io sono una entità metafisica divina! IO SONO IN ETERNO IL GOVERNATORE UNIVERSALE DI TUTTO IL REGNO DI DIO, mentre è risaputo che tutti gli uomini della religione finiscono le loro funzioni ministeriali sacerdotali con la morte!

SE, IRAN, tu MI RIMUOVI LA SHARIA PER DIVENTARE, finalmente, UN PAESE CIVILE E PACIFICO? POI, IO NON TI IMPORREI NESSUNA LIMITAZIONE! MA OGGI? TU SEI IL NEMICO! Iran a Usa, nuove sanzioni? Andremo avanti con missili. PERCHé LA LEGGE NATURALE CHE DIO HA IMPOSTO NELLA CREAZIONE SULLA VIA DEL BENE? TU L'HAI PROFANATA CON LA TUA CORROTTA RELIGIONE ASSASSINA!
MA QUALE CORROTTA RELIGIONE POTREBBE CONTRADDIRE QUELLO CHE DIO HA STABILITO NELLA CREAZIONE CON LA LEGGE NATURALE?
Benjamin Netanyahu ] TU LO PUOI DIRE: COME IO SONO STATO SGORBUTICO ANCHE CONTRO DI TE! Ma, io non ho timore umano, se io devo avere timore di Dio, e devo rappresentare la giustizia di Dio sulla Terra! Ecco perché, io non posso essere sgarbato con persone umili che sono orientate da una retta coscienza, perché io non ho una faziosità da rappresentare, e i miei amici devono essere oggettivi obiettivi, imparziali e giusti come me! Poiché ogni ideologia è malvagità e razzismo! IO POI, SONO STATO OFFENSIVO CONTRO TUTTI, PERCHé IO NON DIPENDO DA NESSUNO, E NON HO RIGUARDI PER QUALCUNO PER ESSERE IL COMPLICE DEI SUOI DELITTI CONTRO QUALCUN ALTRO CHE MAGARI HA LA SFORTUNA DI ESSERE PIù DEBOLE E MENO BULLO!
Benjamin Netanyahu ] COSA è questa storia dei tuoi FARISEI luciferini SpA FED? finché potevano corrompere, rubare, complottare, tramare, uccidere, depredare, fare riti demoniaci, sacrifici umani sull'altare di satana, talmud apostasia, rubare la sovranità dei popoli, truffare sistema massonico Bildenberg, ecc.. sterminare, schiavizzare manipolare i popoli, ecc... a loro gli andava bene.. adesso che iniziano loro a morire, adesso, questo gioco non gli piace più? MA IL TRONO DI ISRAELE è MIO E DOVRANNO VEDERSELA CON ME FINO ALLA MORTE!
http://democrazia-estinta.blogspot.it/2014/12/dalit-dhimmi-goym-schiavi.html ] NO, SE VENGONO IN PACE E IN SOTTOMISSIONE? NON MI VENDICHERò CONTRO NESSUNO! [ alla riscossa ] I POPOLI LIBERI! SIANO LIBERATI I PRIGIONIERI!
VERGOGNATI ERDOGAN, tu stai offendendo me, il tuo UNICO avvocato, nel giorno del giudizio universale! TUTTI INTELLIGENTI COME TE SONO GLI ISLAMICI?
VERGOGNATI ERDOGAN, FORSE TU PENSAVI CHE, SI SAREBBE SOLLEVATO QUALCUNO DEI MARTIRI CRISTIANI, CHE TU HAI FATTO UCCIDERE IN SIRIA, A PROTEGGERTI? OPPURE TU PENSI CHE I COMBATTENTI TUOI ISIS, WAHHABITI, SALAFITI, GALASSIA JIHADISTA SGOZZATORI SALMAN, cioè, che loro TI AVREBBERO POTUTO AIUTARE DALL'INFERNO?
CIA 666 NSA ] un giorno di questi, IO verrò a trovarvi, perché io ho intenzione di parlare con il vostro dio Satana! PERCHé TUTTE LE VOLTE CHE, IO LO HO CERCATO SENZA DI VOI? LUI DA ME NON SI è MAI FATTO TROVARE!
CIA 666 NSA ] non è che eravate voi due, quei due monaci frati fratelli, che eravate, intorno ad un altare, con una donna nuda incatenata sopra? E SE NON ERAVATE VOI, DOVE ERAVATE VOI QUANDO QUELLI FACEVANO I CANNIBALI?
SALMAN CIA 666 NSA DARWIN GENDER SPA FED ] BETRAYERS JHWH JESUS CHRIST MESSIAH
666 LEGA CIA sharia UE NATO ONU OCI ] betrayed ISRAEL
666 Padre CIA di Pietrelcina ] chi è stato, che ha violato i sigilli della tomba di Padre Pio e con un bisturi gli ha asportato il volto?
===========================
la CIA in Siria ha coniato il Termine di "terroristi moderati: esercito libero siriano" solo che avevano il difetto di essere: stupratori, cannibali, genocidio e di fare il sacrilegio demolizione di tutte le Chiese, poi, ha detto SALMAN: "senza i miei ISIS? quì non si vince più un cazzo!" MA è PERCHé, LUI HA PERSO LA PAZIENZA QUEL SANTO! PERCHé IL MIO AMICO SHARIA SGOZZATORE? LUI RARAMENTE è VOLGARE! CHISSà SE QUANDO VA ROTHSCHILD A TROVARLO, LUI GLI TAGLIA LA TESTA PURE A LUI!
SE, tu non sei un anima maledetta di anticristo massone, come tutti gli amici di: Massimo D'Alema il regime Bildenberg? che devono tutti scendere velocemente all'inferno a testa in giù?
Poi per te la protezione della CIA e della NATO non potrebbero mai funzionare!
======================
PAPA FRANCESCO E PAPA BENEDETTO XVI ] io so molto bene, che io non ho bisogno di attivare le oltre 600 scomuniche della Chiesa Cattolica contro la massoneria, SEMPLICEMENTE PERCHé, NON SONO MAI STATE ABROGATE! INFATTI, SE LA CHIESA PROVASSE AD ABROGARLE? DIVENTEREBBE APOSTATA ED ERETICA!
===================
la CIA e la NATO, non potrebbero mai sbagliare il loro percorso, perché loro seguono la luce dell'inferno! ECCO dove è il VERO PROBLEMA loro.. NON C'è LUCE ALL'INFERNO: E QUESTO è ANCHE UN MOTIVO PER CUI SONO tutti PIENI DI BERNOCCOLI!
======================
 18/01/2016 BANGLADESH. Bishwa Ijtema: due milioni di musulmani chiedono pace e unità dell’islam. SI, IO LI HO SENTITI PARLARE, ED HANNO L'ISLAM PIù BELLO DEL MONDO, CREDO CHE TUTTA LA LEGA ARABA DOVREBBE SEGUIRE IL LORO ESEMPIO. MA SE VOGLIONO ESSERE MIEI AMICI? DEVONO RINUNCIARE ALLA SHARIA COMUNQUE! La preghiera conclusiva è stata condotta dal mullah indiano Moulana Muhammad Sa’ad. I partecipanti hanno invocato il perdono di Dio e pregato per se stessi e le loro famiglie. L’evento ha attirato fedeli islamici da 150 Paesi. Fonte cattolica: “Noi cristiani dovremmo imparare l’organizzazione dai fratelli musulmani. Loro – a differenza di noi – non chiedono nulla agli organizzatori, si arrangiano con mezzi propri”.
========================
MA TUTTI GLI ISLAMICI CHE SI SONO PRESENTATI ALL'INCONTRO DI PREGHIERA, SENZA ABIURARE LA SHARIA? SONO COME QUEI SICARI CHE PORTANO IN UNA MANO UN RAMO DI ULIVO, E CON L'ALTRA NASCONDONO IL PUGNALE DIETRO LA SCHIENA! è LO STESSO ESEMPIO DI UN RABBINO CHE NON RINNEGA IL SISTEMA MASSONICO NWO SPA FMI! 18/01/2016 - INDONESIA. Jakarta, 10mila manifestanti di tutte le religioni contro il terrorismo. Presenti leader musulmani, cattolici, protestanti, buddisti, indù, confuciani, taoisti insieme alle più alte cariche dello Stato. L’Indonesia “non cederà alla minaccia del terrorismo”. Ministro della Difesa: “Ogni religione insegna la pace, rigettiamo ogni atto di terrore fatto in nome di essa”. Il bilancio delle vittime degli attentati del 14 gennaio sale a otto; 12 arresti.
===================
LA SIRIA NON SI ACCONTENTA PIù, DI INVADERE STATI SOVRANI, ATTRAVERSO IL TERRORISMO, ORA LA NATO E LA CIA GLI CONSENTONO ANCHE, DI FARE IL GENOCIDIO DEI CURDI SIA IN PATRIA CHE ALL'ESTERO! 27/07/2015 TURCHIA-SIRIA-IRAQ ] QUALE LEGITTIMITà CRIMINALE INTERNAZIONALE LA NATO SI è GUADAGNATA? Ankara, il “cambio di strategia” verso Stato islamico e kurdi nell’incontro con la Nato
Domani “incontro di emergenza” ad Ankara con tutti i rappresentanti Nato. Ieri raid aerei turchi hanno colpito basi del Pkk a nord di Dohuc e di Erbil nel Kurdistan irakeno. La Turchia si vuole assicurare che non vi sia una regione autonoma curda anche in Siria. Scontri ad Istanbul e a Diyarbakir.
25/03/2009 TURCHIA-IRAQ
La visita di Gul in Irak, il rilancio del modello ottomano
Nei colloqui con Talabani affrontate temi di interesse bilaterale, a partire dal terrorismo. Pressioni sulla Turchia perché prenda parte alla prossima conferenza di Erbil, centrata sulla questioni curda. Il governo filoislamico dell’AKP, rappresenterebbe il nuovo modello ottomano: sotto il mantello dal modello parlamentare, raccoglierebbe tutto il mondo islamico e farebbe da scudo contro ogni tentazione estremista.
29/10/2014 TURCHIA-SIRIA-IRAQ
I peshmerga curdi arrivano in Turchia per combattere a Kobane
Sono stati accolti da migliaia di curdi turchi a cui è vietato entrare in Siria e combattere. Ankara teme il rafforzamento del Pkk e la nascita di uno Stato curdo. Alcune zone della provincia di idlib sono passate nelle mani di al Nusra, aiutato dai miliziani dello Stato islamico.
24/07/2015 TURCHIA
Aerei turchi bombardano posizioni dello Stato islamico in Siria
E’ la prima volta che jet di Ankara intervengono oltre confine. Nel frattempo, la polizia antiterrorismo turca ha arrestato 251 persone in una serie di raid simultanei contro appartenenti allo Stato islamico e militanti curdi in 13 province in tutto il Paese. Lo ha comunicato oggi l'ufficio del Primo ministro.
29/07/2015 TURCHIA – IRAQ – USA
Con la copertura della guerra ai jihadisti, Ankara combatte il desiderio di autonomia dei curdi
A preoccupare davvero Erdogan è la possibile proclamazione di uno Stato curdo. Il presidente, che starebbe pensando a nuove elezioni anticipate, denuncia denunciato l’esistenza di legami tra i terroristi curdi del PKK e alcuni deputati dell’HPD, il partito curdo che a giugno gli ha fatto perdere la maggioranza assoluta. Turchia e Stati Uniti hanno confermato l’intenzione di creare una “Isis free zone” lunga una novantina di chilometri all’interno della Siria.
==============================
17/01/2016, IRAQ-TURCHIA. Vescovo caldeo: “Atti di terrorismo” i bombardamenti turchi contro i villaggi kurdi.. I BASTARDI DI ANSA AVEVANO DETTO CHE ERANO ANDATI A BOMBARDARE ED UCCIRE 50 TERRORISTI DEL DAESH ] ANSA NON HA DATO QUESTA NOTIZIA!  [ Stanotte, per ore, l’aviazione turca ha bombardato il villaggio di Sharamesh. Le 37 famiglie sono fuggite. Fra loro, 8 famiglie sono rifugiati della Piana di Ninive, fuggiti davanti alle violenze dello Stato islamico. Continua la guerra di Ankara contro la possibile nascita di uno Stato curdo. Amadiya (AsiaNews) – “Bisogna avere il coraggio di dirlo: questo è terrorismo bell’e buono!”. È quanto afferma mons. Rabban al-Qas, vescovo caldeo di Amadiya nel nord Kurdistan commentando la notizia appena arrivata a lui: la notte scorsa, dalle 23 fino alle 3 di stamane aerei militari turchi hanno bombardato di continuo un villaggio curdo nel nord del Paese, distruggendo le case, i campi e perfino il deposito dell’acqua. L’aviazione turca pensava di colpire basi del Pkk (l’organizzazione curda del Partito dei lavoratori, che in Turchia è considerata un’organizzazione terrorista). Ma in realtà le vittime sono 37 famiglie, da anni residenti nel villaggio di Sharamesh, a pochi chilometri da Zakkho. Di queste, 8 famiglie sono rifugiati della Piana di Ninive, fuggiti davanti all’occupazione e alle minacce dello Stato islamico (ISIL). “Tutte queste famiglie sono fuggite e ora non potranno più andare a vivere nel villaggio perché tutto, anche il deposito dell’acqua è distrutto”, continua concitato mons. Rabban. E aggiunge: “Stamattina il patriarca di Baghdad, venuto a conoscenza del fatto, ha subito offerto una somma di 10mila dollari per aiutare in emergenza tutte queste famiglie. Ma è tempo di denunciare questi atti di terrorismo da parte dei turchi. Bisogna avere il coraggio di dirlo: questo è terrorismo bell’e buono! Questi poveracci sono ora terrorizzati e pieni di paura: come se non bastassero la minaccia di Daesh [acronimo arabo per lo Stato islamico – ndr]”. Ufficialmente, la Turchia è parte della coalizione internazionale a guida Usa per la lotta contro lo ISIS. Molti però accusano Ankara di essere connivente con i miliziani fondamentalisti del Califfato, permettendo alle sue frontiere il passaggio di armi, reclute, petrolio. I bombardamenti turchi in Siria e in Iraq, più che le basi di Daesh, hanno di mira i rifugi del Pkk. Questi interventi massicci, come quello di questa notte hanno anche uno scopo ulteriore: quello di prevenire l’unità fra tutte le componenti curde fra Siria, Kurdistan e Turchia orientale, che potrebbe portare alla nascita di uno Stato curdo.
======================
TUTTI I DELITTI DI GENOCIDIO DELLA CIA E DELLA NATO, GIà COMMESSI ATTRAVERSO LA TURCHIA, ANCHE IN KOSOVO! 01/17/2016, IRAQ – TURKEY. For Chaldean bishop, Turkish air strikes against Kurdish villages are “acts of terrorism” For four hours last night, the Turkish Air Force bombed the village of Sharamesh, forcing 37 families to flee, including eight families that had escaped the Nineveh Plain under the threat of Islamic State violence. Ankara’s war against the possible emergence of a Kurdish state continues. Amadiyah (AsiaNews) – Between 11 pm and 3 am last night, Turkish planes carried out air strikes against a Kurdish village in Kurdistan, northern Iraq, destroying houses, fields and even the local water storage facility. For Mgr Rabban al-Qas, Chaldean bishop of Amadiyah and Zaku, “We must have the courage to call this for what it is: real terrorism!” The Turkish Air Force sought to hit PKK bases (the Kurdish Workers' Party, which is considered a terrorist organisation in Turkey), but struck instead 37 families that had been living in the village of Sharamesh for years, a few kilometres from Zaku, including eight families that had fled the Nineveh Plain before it was overrun by Islamic State (IS) group. "All these families have fled and now can no longer live in the village because everything has been destroyed, including the water storage," said a distressed Mgr Rabban. "This morning, as soon as he found out what had happened, the patriarch of Baghdad immediately offered a sum of US$ 10,000 to help all these families cope with the emergency.” “It is high time to denounce these Turkish acts of terrorism. We must have the courage to call this for what it is: real terrorism! These poor people are now terrified and scared. As if the threat from Daesh (the Arabic acronym for the Islamic State group) were not bad enough.” Officially, Turkey is part of the US-led international coalition against the terror group. However, many accuse Ankara of complicity with the caliphal militia because it allows the group to smuggle weapons, recruits, and oil through its borders. Turkish air strikes in Syria and Iraq are thus aimed more at PKK hideouts than IS targets. Operations like last night’s have an additional goal, namely prevent the unification of Kurdish areas in Syria, Iraq and eastern Turkey, which could lead to the emergence of a Kurdish state.
===================================
SATANISTI FARISEI E GENDER DARWIN MASSONI SONO GLI ALLEATI DI MAOMETTO SHARIA, PER RIDURRE IN SCHIAVITù IL GENERE UMANO, E COME ANCHE L'INDIA SIA DIVENTATO UN DEMONIO? QUESTO è UN EVENTO VERAMENTE INQUIETANTE! ] [ 17/01/2016, IRAK-TURQUIA. Obispo Caldeo: Son “actos de terrorismo” los bombardeos turcos contra los pueblos kurdos. Anoche, durante horas, la aviación turca bombardeó el pueblo de Sharamesh. Las 37 familias huyeron. Entre ellas, 8 familias son de refugiados provenientes de la Llanura de Nínive, que escaparon ante la violencia del Estado Islámico. Continúa la guerra de Ankara contra el posible nacimiento de un Estado kurdo. Amadiya (AsiaNews) – “Se necesita tener el coraje de decirlo: ¡esto es liso y llano terrorismo!”. Es cuanto afirma Mons. Rabban al-Qas, obispo caldeo de Amadiya, en el Kurdistán norte, comentando la noticia que acaba de llegarle: anoche, desde las 23 hs y hasta las 3 de la madrugada de hoy, aviones militares turcos bombardearon ininterrumpidamente un pueblo kurdo en el norte del país, destruyendo las viviendas, los campos e incluso el depósito de agua.  La aviación turca pensaba atacar así las bases del PKK (la organización kurda del Partido de los trabajadores, que en Turquía es considerada una organización terrorista). Pero en realidad, las víctimas son 37 familias, que residen hace años en el pueblo de Sharamesh, a pocos kilómetros de Zakkho. De ellas, 8 familias son refugiadas provenientes de la Llanura de Nínive, que huyeron ante la ocupación y las amenazas del Estado Islámico (EI). “Todas esta familias huyeron y ahora ya no podrán vivir más en ese pueblo, porque todo, inclusive el depósito de agua, ha sido destruido”, continúa consternado Mons. Rabban. Y agrega: “Esta mañana, el Patriarca de Bagdad, al tener conocimiento del hecho, de inmediato ofreció la suma de 10.000 dólares para ayudar en la emergencia a estas familias. Pero ya es tiempo de denunciar estos actos de terrorismo llevados a cabo por parte de los turcos. Es preciso tener el coraje de decirlo: ¡esto es liso y llano terrorismo! Estos pobrecillos ahora están aterrorizados y llenos de miedo: como si no bastara con las amenazas de Daesh [acrónimo árabe para el Estado Islámico – ndr]”. Oficialmente, Turquía forma parte de la coalición internacional liderada por EEUU en la lucha contra el EI. Sin embargo, muchos acusan a Ankara de ser connivente con los milicianos fundamentalistas del Califato, permitiendo en sus fronteras el paso de armas, reclutas y petróleo. Los bombardeos turcos en Siria e Irak, más que apuntar a las bases de Daesh, tienen en la mira los refugios del PKK. Estas operaciones masivas, como la que fue llevada a cabo anoche, tiene asismismo un objetivo ulterior: el de prevenir que se concrete la unión de todos los componente kurdos de Siria, el Kurdistán y Turquía oriental, lo que podría conducir al nacimiento de un Estado kurdo.
=================================
è IMPOSSIBILE POTERSI FIDARE DI UNA EUROPA MASSONE SENZA SOVRANITà MONETARIA, PERCHé TUTTO QUELLO CHE PUò DIRE? PUò NASCONDERE UNA MINACCIA! BRUXELLES, 18 GEN - "Credo che francamente da Bruxelles siano arrivate delle polemiche che io considero inutili. Noi non partecipiamo a polemiche inutili". Lo dice il ministro Paolo Gentiloni rispondendo ai giornalisti che, al suo arrivo al Consiglio esteri, chiedono un commento sulle parole del presidente Juncker e dell'alto rappresentante Mogherini.
=======================
LE NAZIONI SODOMIZZATE DAI FARISEI USURAI MASSONI? STANNO IMPAZZENDO NELLA CATTIVERIA! L'INDIA DA ESSERE LA PIù GRANDE DEMOCRAZIA DEL MONDO? è DIVENTATA UNA ALTRA FOLLIA RAZZISTA.. 18/01/2016, INDIA – RUSSIA. Tensione tra Delhi e Mosca, dopo il visto negato a un sacerdote ortodosso. P. Seraphym era stato invitato dall’ambasciatore russo in India. Doveva partecipare ad una preghiera riservata alle famiglie dell’ambasciata. Invece è stato bloccato all’aeroporto di Chennai. Si teme che il rimpatrio sia dovuto a presunti tentativi di “evangelizzazione”. Fonte anonima: “L’incidente non prevede nulla di buono tra le due nazioni”. Mumbai (AsiaNews) – Sale la tensione tra India e Russia dopo che l’Ufficio per l’immigrazione dell’aeroporto di Chennai (in Tamil Nadu) ha negato il visto al sacerdote ortodosso p. Seraphym. Egli era stato invitato dall’ambasciatore russo Alexander Kadakin a partecipare ad una preghiera liturgica riservata alle famiglie dei dipendenti dell’ambasciata, ma le autorità aeroportuali lo hanno bloccato mentre sbarcava dall’aereo e lo hanno rispedito in Russia. Il sospetto è che le autorità indiane temessero un tentativo di “evangelizzazione”. Sajan K George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), condanna ad AsiaNews “il comportamento arrogante dei funzionari di Chennai. Essi hanno anche impedito che il sacerdote venisse visitato dalla rappresentanza russa, che voleva dargli del cibo. Il loro atteggiamento viola la Convenzione dell’Aia e potrebbe avere ripercussioni sulla comunità indiana in Russia”. L’incidente che ha scatenato la reazione diplomatica di Mosca è avvenuto ieri sera. P. Seraphym lavora presso il Dipartimento per le relazioni diplomatiche con l’Asia della Chiesa ortodossa russa. Il sacerdote sta visitando alcuni Paesi asiatici – tra cui Nepal, Sri Lanka, Vietnam e Afghanistan – per dare sostegno spirituale ai diplomatici e alle loro famiglie. Per recarsi in India, dove era previsto il suo intervento ad un incontro privato, p. Seraphym ha fatto richiesta di un visto turistico, dal momento che il suo passaporto era scaduto. Le autorità di Chennai però gli hanno impedito l’ingresso nel Paese, obiettando che il sacerdote aveva già fatto uso del visto turistico per due volte, il massimo consentito dalla legge indiana per tale documento di viaggio. Per questo motivo lo hanno respinto e rimpatriato. Fonti del consolato russo dichiarano: “Il visto di p. Seraphym era scaduto e lui non poteva fare ritorno a Mosca per riceverne un altro a causa della chiusura degli uffici diplomatici. Egli ha provato a spiegare l’inconveniente sottolineando che aveva già visitato l’India varie volte, ma non lo hanno ascoltato”. Una fonte anonima aggiunge: “P. Seraphym doveva incontrare solo le famiglie dei diplomatici. Non era qui né per predicare né per evangelizzare i cittadini indiani”. Funzionari russi hanno espresso profonda insoddisfazione per l’incidente e dichiarano che la deportazione del leader ortodosso “va contro lo spirito di collaborazione tra i nostri Paesi”. Inoltre hanno evidenziato che il visto turistico può essere utilizzato anche per scopi umanitari. “Quello che ci turba di più – hanno riferito – è che una delegazione era presente all’aeroporto, ma gli è stato impedito di incontrare il sacerdote per consegnargli del cibo e i vestiti invernali”. E concludono: “Questa mancanza di rispetto non prevede nulla di buono per il commercio a lungo termine e per le relazioni culturali tra le nostre due nazioni”.
==============
Caricato il 01 set 2011  https://youtu.be/ttcbYSUHgIw Campo di prigione Nord Coreana (Yoduk) l'orrore di un satanismo assoluto contro cristiani innocenti! SOLTANTO UN ALTRO ANTICRISTO NEL MONDO DI SATANA!
  Campo di concentramento Nord Coreano alla Scoperta!
==========================
la UE: come UNIONE EUROPEA, dei sodomiti e tutti i loro ANTICRISTO clericali, e non perché anche lo scientismo Darwin Gender è un dogma religioso di evoluzione: loro sono una minacciata dai massoni e loro usurai SpA BCE FED corporation Rothschild Bildenberg. VOI AVETE TRADITO I PADRI DELLA PATRIA DI TUTTE LE NAZIONI EUROPEE, QUELLI CHE SONO USCITI DAL DISASTRO GUERRA MONDIALE, perché voi avete tradito i popoli nella massoneria di Nuova Torre di Babele! STRASBURGO, 19 GEN - "Oggi è a rischio Schengen, domani ci si chiederà perché avere una moneta comune: l'Unione europea è minacciata alla base e forse non ci si rende conto". Lo ha detto il Presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker parlando alla Plenaria di Strasburgo dei problemi sull'immigrazione.
#CINA ] per ogni soldato siriano ucciso in battaglia? ogni nazione del mondo perderà 100000 soldati!
===============
salda FORTEZZA di ISRAELE proteggici dalla abominazione del Demonio USA CIA SAUDITA e MERKEL l'ANTICRISTO: la torre di Babilonia! ] [ St. Michael makes a great general in this fight between Christ and Satan for our souls! After all, we read in Revelation (12:7-9) that “there was a great battle in heaven; Michael and his angels fought with the dragon...and that great dragon...who is called the devil and Satan, who seduces the whole world...was cast unto the earth, and his angels [the demons] were thrown down with him.” St. Michael’s very name (in Hebrew, Micha’el meaning “Who is like to God?”) denotes the war cry uttered in that battle. Note that when we talk about Satan or the devil here we are also referring to his “army” of fallen angels, the evil spirits referred to in the Saint Michael prayer. As a special patron and protector of the Church, St. Michael has been assigned to fight against Satan; to protect faithful souls from him, especially at their death; to champion God’s people; and, further along this line, to escort them to their judgment.
====================
FARISEI MASSONI SALAFITI ISLAMICI SHARIA ] [ se le vostre membra finissero maciullate dalle ruote del treno, la vostra fine sarebbe, infinitamente migliore, di quella che CAPITERà a voi, quando finirete maciullati sotto i miei piedi! ] [ Pope Leo XIII saw to it that the Saint Michael prayer was recited after every low Mass throughout the world. (The low Mass, discontinued in 1970 after Vatican II, was said by a priest alone, with no music.) This prayer is not said at Mass today, but in 1994 Pope John Paul II urged the faithful keep to reciting it. Although we tend to downplay the notion of the devil as being too quaint or outmoded today, he does indeed exist and not just as a symbol of evil, or as character in a fairytale to frighten us. We obviously can’t excuse all our sins and failures by saying, as the comedian Flip Wilson did in a line he made famous, “The devil made me do it!” After all, God allows us to be tempted but gives us the grace and the free will to choose Him and not the devil. Still, we shouldn’t assume the devil is just some cartoon figure. Priests such as Father Malachi Martin and Father Gabriele Amorth have written extensively of their struggles with demons during exorcisms. One of Satan’s greatest assets is his camouflage, the belief that he doesn’t exist, as Father Martin once noted in his acclaimed book Hostage to the Devil. Father Martin felt strongly that disbelief in Satan and the forces of evil leaves us unable to resist them.
On the subject of resistance, keep in mind that we can and should say. the Saint Michael prayer at church or just on our own during the day for spiritual protection for ourselves and for others as well! Satan was unable to destroy the Catholic Church in the 20th century, but certainly our faith withstood terrible onslaughts just from Hitler and Stalin alone. We are still engaged in that war that has gone for all of human history, in one form or another, between God and the devil. Each of us has had our own battles against the dark side trying to turn us away from eternal life with our Creator. Satan’s idea for our eternal life is one spent with him in hatred and misery and he’s after as many souls as he can get! As St. Peter once noted “be sober and watch, because your adversary the devil as a roaring lion, goes about seeking whom he may devour” (1 Peter 5:8). “The evil spirits who roam about the world seeking the ruin of souls” mentioned in the Saint Michael prayer have surely been busy, but in asking for help we can fight back against them every day. Prayer and the sacraments are an essential part of what St. Paul called the “armor of God” in his letter to the Ephesians. The Saint Michael. prayer can help us indeed “stand against the deceits of the devil" (Eph 6:11) by “taking the shield of faith” (Eph 6:16). Remember, God permits us to be tempted by the devil but gives us the grace to resist him through prayer in our daily lives. Let us not be afraid to ask for St. Michael’s help in this prayer and others like it. We need to remember that each time we pray we work to defeat our real enemies, not each other, but rather the devil and his evil spirits. As St. Paul put it, we fight “not against flesh and blood but against principalities and power, against the rulers of the world of this darkness, against the spirits of wickedness” (Eph 6:12). With God’s help in prayer they can all be overcome. http://www.ourcatholicprayers.com/the-saint-michael-prayer.html

19.01.2016) NON SAPPIAMO SE GLI USA HANNO PAGATO SOLTANTO PER FARE LA GUERRA NEL DONBASS, E POI, NON HANNO I SOLDI PER FARE LE ALTRE COSE! ] [ Martedi, Gazprom ha presentato alla Naftogaz Ucraina il conto per il pagamento del gas per il terzo quadrimestre del 2015 secondo il patto “prendi-o-paga”. Lo ha reso noto la compagnia russa tramite RIA Novosti. "In conformità con i contranti di compravendita di gas vigenti tra Gazprom e Naftogaz Ucraina (dal 2009), l'acquirente è obbligato a pagare il minimale della quantità annuale di gas. In base al contratto vigente, il minimale della quantità annuale di gas per il terzo quadrimestre del 2015 ammonta a 10,485 miliardi di metri cubi. Tenendo in considerazione questi dati, il fornitore Gazprom in Ucraina ha presentato un conto di 2,549 miliardi di dollari alla Naftogaz", si dice nel comunicato di Gazprom. La compagnia russa attende il pagamento del conto entro dieci giorni.
"L'Ucraina si è di fatto rifiutata di acquistare il gas russo nel terzo quadrimestre del 2015,di conseguenza, non c'è stato alcuna intesa sulla non applicazione del regolamento "prendi-o-paga" in questo periodo", ha sottolineato il rappresentante legale di Gazprom Alexej Miller: http://it.sputniknews.com/mondo/20160119/1917113/gazprom-conto-naftogaz.html#ixzz3xhJFTGAA
SONO così TANTO, TUTTI LE BESTIE DI MAOMETTO, IL FALSO PROFETA NELL'INFERNO, TUTTI QUESTI ISLAMICI TURCHI, CHE NESSUNO DI LORO PENSA A CONDANNARE LA SHARIA, PERCHé, IL GENOCIDIO DEL GENERE UMANO, è NEI LORO OBIETTIVI MECCA CABA, IDOLO DI PIETRA IN VAGINA DI ARGENTO, TUTTA UNA AGENDA SAUDITA di CALIFFATO] Pakistan sotto attacco, 15 morti in attacco kamikaze, Attentato in Pakistan, sale il numero delle vittime. Pakistan, attentato a checkpoint militare: 11 morti.. MA, IN REALTà NOI DOVREMMO RINGRAZIARLI, TUTTI QUESTI ISLAMICI LEGA ARABA, CHE CI VOGLIONO UCCIDERE A FIN DI BENE, DATO CHE, IN REALTà STANNO COMBATTENDO CONTRO IL SATANISMO DI Bildenberg Merkel Obama GENDER e BUSH I MASSONI: DEL NUOVO ORDINE MONDIALE JaBullOn, MA I FARISEI luciferini Enlightened, loro SONO TROPPO COGLIONI E NON LO HANNO CAPITO ANCORA, CHE IN REALTà, gli islamici STANNO COMBATTENDO CONTRO DI LORO! lol. ma, anche Israele è una bambina di nove anni, una piccola preda sessuale per Maometto, e lei è troppo piccola per capire queste cose!
MY HOLY JHWH ] ma, se a loro piace il gioco pericoloso, perché io non li devo accontentare?



http://www.lanuovabq.it/it/articoli-caro-silvio-questo-matrimonio-gay-non-sha-da-fare-10747.htm
Berlusconi scrive, Introvigne risponde
Caro Presidente,
anch'io come molti italiani ho ricevuto ieri una Sua mail dove dopo un cordiale saluto mi scrive: «Voglio chiarirti le tante inesattezze riportate sulle mie intenzioni e sulle proprietà di Forza Italia». Ci siamo incontrati personalmente solo un paio di volte e non sapevo ci dessimo del tu, ma visto che si tratta di una mail standard e dà del tu a tutti gli italiani non starò a sottilizzare. Come non sottilizzo né ironizzo sul riferimento alle «proprietà di Forza Italia». Immagino che chi ha scritto la mail per Lei volesse parlare delle posizioni politiche di Forza Italia e non delle proprietà del partito: meno che meno delle Sue personali, di cui sappiamo fin troppo grazie a giornalisti e giudici maliziosi.
Trascuro i Suoi riferimenti all'immigrazione e alla vigorosa opposizione che Lei starebbe conducendo alle politiche del governo Renzi, «che non affronta i problemi» e «riversa centinaia di migliaia di clandestini sulle nostre coste». Per essere equanimi, i clandestini si riversano sulle nostre coste per colpe di molti, che vanno da chi non si oppose all'improvvida guerra voluta da Sarkozy e da Obama contro Gheddafi in Libia - Lei più di tutti aveva le informazioni e gli strumenti per opporsi, ma è vero che qualcuno provvide a «distrarLa» con l'incriminazione per il caso Ruby proprio in quei giorni - fino all'Unione Europea, ma certo c'entra anche il governo Renzi. È strano che della sua opposizione così vigorosa Renzi non sembri accorgersi, ma forse anche lui si è distratto.
Le confesso che mi sta più a cuore la posizione Sua e del Suo partito sulle unioni fra persone dello stesso sesso. Lei ci scrive che «la politica ha troppo spesso girato la testa da un'altra parte, ma Forza Italia dev'essere un movimento coraggioso che non ha paura di affrontare temi come le unioni civili, cui in molti Paesi come Germania e Gran Bretagna, i partiti conservatori hanno guardato con serietà». Può darsi che molti destinatari del Suo mailing di massa conoscano poco le vicende inglesi e tedesche. I lettori della nostra testata Le conoscono un po' meglio. Tra i conservatori inglesi si annoverano alcuni dei più fanatici promotori su scala europea del «matrimonio» omosessuale, che - caduta la foglia di fico del nome «civil union» - in Inghilterra si chiama così dal 2013. Lei vuole seguire il loro esempio? Quanto ai cristiano-democratici tedeschi, hanno subito più che promosso le «partnership di vita» tra omosessuali, ma i paletti che pensavano di aver messo sono stati in gran parte travolti dai giudici. Lei che conosce così bene i giudici non pensa che succederebbe lo stesso anche in Italia?
Mi rassicura leggere, financo in grassetto, che «la famiglia tradizionale resta alla base della nostra società e dei nostri valori. Niente potrà sostituirla». Nonostante la Sua fidanzata e Luxuria, Lei non vuole ancora «sostituire» la famiglia tradizionale con le unioni omosessuali. Meno male. Tuttavia per lasciarla alla base della nostra società non basta dirlo. Papa Francesco, che Lei non ha tempo di seguire sempre e che qualche volta i Suoi frettolosi collaboratori Le fanno citare a sproposito, ha detto il 25 ottobre che «c'è una crisi della famiglia, crisi perché la bastonano da tutte le parti e la lasciano molto ferita», e che le ferite derivano dal fatto che oggi sono proposte «nuove forme, totalmente distruttive e limitative della grandezza dell'amore del matrimonio». Ogni tanto Lei afferma di stare con «i vescovi», ma il presidente della Cei, il cardinale Bagnasco, continua ad affermare che «la famiglia non può essere umiliata e indebolita da rappresentazioni similari che in modo felpato costituiscono un vulnus progressivo alla sua specifica identità, e che non sono necessarie per tutelare diritti individuali in larga misura già garantiti dell'ordinamento».
Proponendo una «legge sulle unioni civili ben fatta», Lei scrive che «ragionare di allargare i diritti ad altre persone non può essere vissuto come qualcosa di sconveniente o come l'allontanarsi dai nostri principi». Tutto questo sarebbe molto vago, se non fosse che Lei ha precisato in più di una pubblica intervista che Le va bene il «modello tedesco» proposto da Renzi. Se questo giornale figura in qualche Sua rassegna stampa, saprà che noi non corrispondiamo allo stereotipo degli «omofobi» trinariciuti. Ricordiamo sempre il «Catechismo della Chiesa Cattolica», che invita ad accogliere le persone omosessuali «con rispetto, compassione e delicatezza», senza giudicare le persone in quanto persone, come ci ricorda Papa Francesco. Lo stesso Pontefice ha spesso distinto fra il dovere di non giudicare le persone e quello, non meno grave, di giudicare le leggi compiendo il proprio dovere di buoni cittadini.
Non siamo tra quelli che vogliono impedire agli omosessuali di visitare il loro convivente in carcere o in ospedale o di subentrare nel contratto di affitto quando il loro convivente muore. Questi diritti in Italia ci sono già. Elencarli, risolvendo piccoli problemi che qua è là ancora rimanessero, in una carta dei diritti e doveri dei conviventi, uno statuto o un testo unico non sarebbe in effetti «qualcosa di sconveniente». Se parlando di «unioni civili» Lei avesse in mente un bel testo unico riassuntivo dei diritti e doveri individuali che derivano da ogni convivenza, userebbe un'espressione giuridicamente discutibile e politicamente pericolosa - perché «unioni civili» all'estero significa un'altra cosa -, ma la proposta non sarebbe «sconveniente».
Però le unioni civili «alla tedesca» che vuole Renzi, e che Lei dice di appoggiare, non sono questo. Sono uguali al matrimonio, tranne che per due aspetti. Primo: non si chiamano matrimonio. Le parole sono importanti ma non bastano. I suoi colleghi inglesi, al cui esempio si propone d'ispirarsi, dopo qualche anno si sono resi conto che chiamare «unione civile» qualcosa che era identico al matrimonio era ipocrita, e ora le chiamano «matrimoni». Per citare ancora Papa Francesco, le famiglie bastonate trarranno scarso sollievo da una riforma linguistica che chiami le bastonate «carezze». La sostanza non cambia.
Seconda differenza: all'inizio le unioni civili tedesche avevano limiti molto restrittivi alle adozioni. Lei ci dice che si batterà perché la legge di Renzi «rispetti i diritti dei bambini». In teoria, dichiara di volerli rispettare anche Renzi, adottando il testo originario della legge tedesca. Però sia Lei sia Renzi sapete benissimo com'è andata a finire in Germania. Una volta creato un simil-matrimonio è intervenuta la Corte Costituzionale che, in nome del principio di uguaglianza, ha allargato continuamente l'area delle adozioni e ancora la sta allargando. Se le unioni civili fra omosessuali sono uguali al matrimonio tranne che nel nome, perché mai non dovrebbero avere accesso all'adozione dei bambini? Lo so anch'io che ci sarebbero delle risposte, ma ho imparato da Lei negli anni a non fidarmi della Corte Costituzionale. Quella tedesca è un po' meno politicizzata della nostra. Lei crede che i nostri giudici costituzionali, sollecitati dalle lobby Lgbt e dalla stampa, non si comporterebbero come quelli tedeschi?
Sono idee mie, obiezioni capziose di oppositori dei diritti degli omosessuali? Ma no, lo dice chi si occupa di omosessuali per conto di Renzi, il sottosegretario Ivan Scalfarotto, il quale intervistato da Repubblica lo scorso 16 ottobre, ha dichiarato: «L'unione civile non è un matrimonio più basso, ma la stessa cosa. Con un altro nome per una questione di realpolitik». Pensi che qualche commentatore malizioso ha persino insinuato che per «questione di realpolitik» Scalfarotto intendesse la possibilità per Lei e per Forza Italia di votare le unioni civili senza perdere troppi voti.
Il Suo ultimo commento è tecnicamente stupefacente. Lei ci scrive che «se la società cambia deve cambiare anche la politica», e lascia intendere che si deve tenere conto del parere della maggioranza degli italiani. Lei mi insegna che i sondaggi si manipolano abbastanza facilmente, ma ammettiamo per un attimo che la maggioranza degli italiani sia in favore delle unioni omosessuali. Dobbiamo seguire la maggioranza? Non sempre, e non senza accertarci che abbia capito la domanda e il problema. Forse riesco a spiegarmi meglio con un esempio. Per una coincidenza stranissima - ma che fa piacere a chi, come me, ritiene che Lei sia stato oggetto di una lunga persecuzione giudiziaria dettata in gran parte da motivi politici - ogni volta che Lei si schiera in favore dei diritti, veri o presunti, degli omosessuali le Sue vicende giudiziarie conoscono qualche sviluppo positivo: una volta La assolvono, un'altra Le riducono la durata dei servizi sociali per buona condotta. Provvedimenti meritati, ci mancherebbe altro, e senza dubbio si tratta solo di coincidenze. Però non la pensano così i lettori di Repubblica e del Fatto. Ogni volta questi giornali sfornano un sondaggio da cui risulta che "la maggioranza" vorrebbe che Lei andasse in prigione e ci rimanesse il più a lungo possibile. Anche in questo caso si dovrebbe seguire l'opinione della maggioranza?
Ci pensi, Presidente. Parafrasando Nanni Moretti, su questi temi dica qualcosa di centro-destra e di diverso da Renzi. I Suoi elettori gliene saranno grati. Nel frattempo, un caro saluto a Lei, alle Sue numerose famiglie - anche se noi preferiamo le famiglie numerose - e naturalmente anche al cane Dudù.
 ================================

Il Papa condanna la devastazione del gender
«I bimbi hanno diritto a mamma e papà»
Papa Francesco

«I bambini hanno il diritto di crescere in una famiglia, con un papà e una mamma». Lo ha detto Papa Francesco, intervenendo al "Colloquio internazionale sulla complementarietà tra uomo e donna". Oggi «il matrimonio e la famiglia sono in crisi». «Viviamo in una cultura del provvisorio, in cui sempre più persone rinunciano al matrimonio come impegno pubblico». Questo porta a «una devastazione spirituale e materiale».
- Matrimonio, la lezione di san Giovanni Paolo II
di Massimo Introvigne

FOCUS di Gianfranco Fabi
Shinzo Abe
Il Giappone
doveva crescere
E invece...

Il premier nipponico Shinzo Abe aveva fatto un uso smodato della leva monetaria e ha lasciato aumentare il debito pubblico, arrivato alla percentuale da record mondiale del 200%. Il tutto per sostenere la crescita, dopo un lungo periodo di stagnazione. Eppure, nonostante le previsioni di molti analisti, il Paese è entrato in recessione. Perché, nonostante gli stimoli, è una nazione che invecchia.
EDITORIALE
Tutti gli
editoriali

Femen in Piazza San Pietro
Diritto o delitto?
Alle Femen
nessun spazio

Dove finisce il diritto alla informazione e dove inizia la connivenza col male? Mi chiedevo in questi giorni di fronte all'osceno e blasfemo spettacolo delle Femen: spettacolo organizzato da La7, ad Announo, e poi l'esibizione in Piazza San Pietro, gridando come ossesse contro il Papa. Il loro non un diritto, ma un delitto.
di Gabriele Mangiarotti*

DOMANDE
Se per Veronesi il cancro è la prova che Dio non esiste

«Come Auschwitz anche il cancro per me è la prova che Dio non c'è». Umberto Veronesi si racconta nel libro Il mestiere di uomo, da oggi nelle librerie. Un libro "forte" che lancia domande pungenti, anche se le risposte dell'oncologo non ne sono all'altezza. Ma resta l'interrogativo su quale senso dare al male e al dolore.
di Luigi Santambrogio
Umberto Veronesi

DOPO IL G20
La Russia nasconde i danni subiti con le sanzioni

Il presidente russo Vladimir Putin non credeva di trovare tanto gelo nell'estate australiana di Brisbane, in un vertice G20 in cui si è ritrovato completamente isolato. Ma nel frattempo non sappiamo quanti danni le sanzioni abbiano inflitto all'economia russa: il dato resta nascosto dietro a un velo di mistero.
di Graziano Motta
Putin e un koala, mascotte del G20 di Brisbane

LA SETTIMANA
Il ritorno della riforma centralista

Questa settimana torna alla ribalta la riforma costituzionale proposta dal governo Renzi. Obiettivo è concentrare il più possibile il potere nelle mani del governo centrale. I danni provocati dalle alluvioni spingono la riforma. Eppure la realtà dimostrerebbe proprio che serve più decentramento.
di Robi Ronza
Senato
APPELLO AI PAPA'
«Guai a chi tocca i nostri figli»
Un padre lancia un appello ad altri padri, e apre una pagina Facebook per dire: «Difendiamo i nostri figli da chi vuole indottrinarli alla teoria Gender». Facendo ricorso ai principi di diritto internazionale che autorizzano l'autodifesa, la libertà di religione, il diritto dei genitori di educare i propri figli e la libertà di opinione.
di Alberto Cerutti
Gender a scuola
OMOSESSUALITA
Arcivescovado di Milano
«Nessuna scusa alla lobby gay»
Inviamo email alla Curia di Milano
«Nessuna scusa a chi vuole manipolare i nostri figli. La Chiesa non può abdicare al compito educativo». È la mail che invitiamo a inviare alla Curia di Milano dopo le inopinate scuse per aver cercato di capire quanto sia diffusa la penetrazione dell'ideologia gender nelle scuole.
di Riccardo Cascioli
EUCARESTIA DI MASSA
Oggi tutti fanno la comunione
Tutti in fila per la comunione. Ma quanti si confessano?
Quando vedo in tivù certe cerimonie da stadio con preti sparpagliati sulle gradinate gremite e intenti a distribuire ostie, mi chiedo: ma tutta quella gente si sarà confessata? Infatti, ai miei tempi la chiesa domenicale era sì piena, ma a far la comunione erano in pochi. Adesso, invece, a far la comunione ci vanno tutti.
di Rino Cammilleri
NOMINE USA
Papa Francesco
Al Sinodo quattro vescovi poco "amici" di Francesco
Gli Stati Uniti si portano avanti, e quando manca poco meno di un anno al Sinodo ordinario (e decisivo) sulla famiglia cui seguiranno le decisioni del Papa, eleggono già i quattro vescovi che parteciperanno alla grande assemblea romana dell'ottobre 2015, sempre che il Vaticano accetti il pacchetto di nomine.
di Matteo Matzuzzi
VOCAZIONE
Mons. Moraglia a Monterosso dopo l'alluvione
Preti, i medici della vita al fianco dei sofferenti
Al mondo i preti hanno sempre fatto di tutto, condividendo il destino della gente. Guerra e pace, prosperità e miseria, festa e lutto e anche in questi giorni di alluvione. «Liberi dalle cose e da sé stessi, rammentano a tutti che abbassarsi senza nulla trattenere è la via per quell'altezza che il Vangelo chiama carità» dice Papa Francesco.
di Angelo Busetto
ROMA
Tor Sapienza
Un ghetto chiamato Tor Sapienza
A Roma, a un chilometro e mezzo dalla stazione Tiburtina, si è venuto a creare un vero e proprio ghetto, dove si concentrano tutti i problemi sociali: prostituzione, occupazione abusiva delle case, droga, rifiuti tossici, immigrazione. E l'ordine pubblico non è presente sul territorio. Mentre la politica latita, scoppia la rivolta.
di Stefano Magni
MANIFESTAZIONE
Il Family Act a Roma
Family Act, la
sfida della nuova
Solidarnosc
Piazza Farnese è piena, nonostante il cielo minacci pioggia e nonostante tutto sia stato organizzato in tempi stretti e con scarsi fondi. Nasce il Family Act, un contenitore "di servizio" voluto dall'Ncd per promuovere e difendere la famiglia naturale. Una manifestazione aperta, rivolta soprattutto all'associazionismo, ma anche ad altri esponenti politici pronti a questa battaglia.
di Lorenzo Bertocchi
http://www.lanuovabq.it/it/home.htm
Nella cultura che riduce la persona a oggetto manipolabile, la presenza di medici cattolici assume il carattere di una coraggiosa testimonianza. Il discorso del Papa apre una prospettiva di missione culturale, capace di sfidare l'ideologia dominante.
di Luigi Negri*

LA GUERRA DI OBAMA
Il presidente Usa Barak Obama
Contrordine marines, il nemico è di nuovo Assad

Dopo tre mesi di inconcludente campagna aerea contro il Califfato, Barack Obama ha di nuovo cambiato idea: il nemico torna a essere il presidente siriano Bashar Assad. Come l'anno scorso quando le pressioni di Mosca impedirono a Washington di "punire" il regime siriano per l'impiego del gas nervino contro i civili.
di Gianandrea Gaiani

http://www.lanuovabq.it/it/home.htm
LA COMETA RAGGIUNTA
Missione Rosetta (rappresentazione grafica)
Missione Rosetta, un grande passo per l'umanità

La Missione Rosetta ha conseguito un successo storico, agganciando una cometa e iniziando a studiarla. Eppure non mancano i "gufi" e gli scettici dell'esplorazione spaziale. Non fra i cattolici e fra chi ha una cultura "medioevale", ma proprio fra i progressisti. Gli stessi che stanno affossando i programmi spaziali negli Usa.
di Stefano Magni

LAOS, PAKISTAN, INDIA
Radicale indù
Cristiani perseguitati, ma saldi nella fede

I cristiani non sono perseguitati solo in Iraq e in Nigeria, dove le loro sofferenze fanno notizia. Subiscono anche una silenziosa e quotidiana violenza in tutte le terre in cui sono minoranza. Le ultime due settimane sono piene di episodi di deportazioni, aggressioni fisiche e conversioni forzate di cristiani, in Laos, Pakistan e India.
di Anna Bono
http://www.lanuovabq.it/it/home.htm

PIRANDELLO. GENIO DEL NOVECENTO/ 3
Luigi Pirandello
Da cosa nasce l'arte? Dall'osservazione della realtà

L'arte nasce da una finestra spalancata sulla realtà con quella potenza efficace che gli fornisce la ragione, da intendersi come un'apertura alla realtà che tenga in debita considerazione tutti i fattori. Da questo punto di vista, Pirandello sembra concordare con altri grandi geni del passato come Dante, Shakespeare e Manzoni.
di Giovanni Fighera

PAPA
Papa Francesco
«Aborto ed eutanasia, peccati contro il Creatore»

«Il pensiero dominante propone a volte una 'falsa compassione': quella che ritiene sia un aiuto alla donna favorire l'aborto, un atto di dignità procurare l'eutanasia, una conquista scientifica 'produrre' un figlio considerato come un diritto invece di accoglierlo come dono... La fedeltà al Vangelo richiede scelte coraggiose, fino all'obiezione di coscienza». Lo ha detto papa Francesco ai medici cattolici.
di Massimo Introvigne http://www.lanuovabq.it/it/home.htm
=================================
Il Papa condanna la devastazione del gender «I bimbi hanno diritto a mamma e papà»
di Massimo Introvigne18-11-2014 Papa Francesco. Papa Francesco ha aperto il Colloquio internazionale sulla complementarietà tra uomo e donna, promosso dalla Congregazione per la Dottrina della Fede in risposta alle sollecitazioni di vari episcopati che chiedevano alla Santa Sede di approfondire la sfida lanciata dall'ideologia del gender. In un ampio discorso, il Pontefice ha riflettuto sulla nozione di complementarietà e ha rivendicato il diritto dei bambini a «crescere in una famiglia con un papà e una mamma», rifiutando ideologie che hanno prodotto una terribile «devastazione spirituale e materiale».
La «complementarietà» che dà il titolo al colloquio vaticano, ha detto il Papa, è oggi vista con sospetto: ma, al contrario, «è una parola preziosa». A ben guardare, ne troviamo il fondamento nella Sacra Scrittura, nella Prima Lettera di san Paolo ai Corinzi, «dove l'apostolo dice che lo Spirito ha dato a ciascuno doni diversi in modo che, come le membra del corpo umano si completano per il bene dell'intero organismo, i doni di ognuno possono contribuire al bene di tutti (cfr 1 Cor 12)». Pertanto, «riflettere sulla complementarietà non è altro che meditare sulle armonie dinamiche che stanno al centro di tutta la Creazione. E questa è la parola chiave: armonia. Tutte le complementarietà il Creatore le ha fatte perché lo Spirito Santo, che è l'autore dell'armonia, faccia questa armonia».
Le complementarietà e le differenze sono dunque create e volute da Dio. «Opportunamente», ha proseguito il Pontefice, il colloquio mette al centro la forma di complementarietà oggi più contestata, quella fra uomo e donna. «In effetti, questa complementarietà sta alla base del matrimonio e della famiglia, che è la prima scuola dove impariamo ad apprezzare i nostri doni e quelli degli altri e dove cominciamo ad apprendere l'arte del vivere insieme. Per la maggior parte di noi, la famiglia costituisce il luogo principale in cui incominciamo a "respirare" valori e ideali, come pure a realizzare il nostro potenziale di virtù e di carità. Allo stesso tempo, come sappiamo, le famiglie sono luogo di tensioni: tra egoismo e altruismo, tra ragione e passione, tra desideri immediati e obiettivi a lungo termine. Ma le famiglie forniscono anche l'ambito in cui risolvere tali tensioni: e questo è importante».
Complementarietà, ha spiegato il Papa, non significa imprigionare l'uomo e la donna in stereotipi che rischiano di diventare caricaturali. «Quando parliamo di complementarietà tra uomo e donna in questo contesto, non dobbiamo confondere tale termine con l'idea semplicistica che tutti i ruoli e le relazioni di entrambi i sessi sono rinchiusi in un modello unico e statico. La complementarietà assume molte forme, poiché ogni uomo e ogni donna apporta il proprio contributo personale al matrimonio e all'educazione dei figli. La propria ricchezza personale, il proprio carisma personale, e la complementarietà diviene così di una grande ricchezza. E non solo è un bene, ma anche è bellezza». Oggi, però, si contesta non questa o quella rappresentazione della complementarietà fra l'uomo e donna, ma la stessa nozione di complementarietà. E questo avviene perché «nel nostro tempo il matrimonio e la famiglia sono in crisi. Viviamo in una cultura del provvisorio, in cui sempre più persone rinunciano al matrimonio come impegno pubblico».
Di fronte a «questa rivoluzione nei costumi e nella morale» siamo chiamati, ha affermato Papa Francesco, a dare un giudizio. E questo giudizio è negativo. La rivoluzione antropologica «ha spesso sventolato la bandiera della libertà – fra virgolette – ma in realtà ha portato devastazione spirituale e materiale a innumerevoli esseri umani, specialmente ai più vulnerabili. È sempre più evidente che il declino della cultura del matrimonio è associato a un aumento di povertà e a una serie di numerosi altri problemi sociali che colpiscono in misura sproporzionata le donne, i bambini e gli anziani. E sempre sono loro che soffrono di più, in questa crisi». Inoltre, «la crisi della famiglia ha dato origine a una crisi di ecologia umana, poiché gli ambienti sociali, come gli ambienti naturali, hanno bisogno di essere protetti». Mentre molti hanno compreso che è importante proteggere gli ambienti naturali, «nella nostra cultura, anche nella nostra cultura cattolica, siamo lenti nel riconoscere che anche i nostri ambienti sociali sono a rischio. È quindi indispensabile promuovere una nuova ecologia umana», non meno importante dell'ecologia che si occupa di proteggere la natura.
I «beni immateriali» sono «i pilastri fondamentali che reggono una nazione», e il pilastro decisivo è la famiglia. «La famiglia rimane al fondamento della convivenza e la garanzia contro lo sfaldamento sociale». Il Papa ha citato il numero 66 dell'esortazione apostolica Evangelii gaudium, dove definisce «indispensabile» un contributo del matrimonio alla società che «superi il livello dell'emotività e delle necessità contingenti della coppia». La Chiesa proclama, per quanto oggi sia poco popolare, la «verità riguardante il matrimonio: che cioè l'impegno definitivo nei confronti della solidarietà, della fedeltà e dell'amore fecondo risponde ai desideri più profondi del cuore umano». E si rivolge ai giovani, perché «non si lascino coinvolgere dalla mentalità dannosa del provvisorio» e abbiano «il coraggio di cercare un amore forte e duraturo, cioè di andare controcorrente».
Il Papa ha poi insistito sul fatto che «i bambini hanno il diritto di crescere in una famiglia, con un papà e una mamma, capaci di creare un ambiente idoneo al loro sviluppo e alla loro maturazione affettiva». Questo è oggi negato da «concetti ideologici» che funzionano come una «trappola». «La famiglia è un fatto antropologico, e conseguentemente un fatto sociale, di cultura… E noi non possiamo qualificarla con concetti di natura ideologica che soltanto hanno forza in un momento della storia, e poi cadono. Non si può parlare oggi di famiglia conservatrice o famiglia progressista: la famiglia è famiglia. Ma non lasciarsi qualificare così da questo o da altri concetti, di natura ideologica».
L'impegno della Chiesa è «rafforzare l'unione dell'uomo e della donna nel matrimonio come un bene unico, naturale, fondamentale e bello per le persone, le famiglie, le comunità e le società». Smentendo voci giornalistiche su presunti dissensi su questo evento fra il Papa e l'episcopato americano, Francesco ha infine voluto pubblicamente «confermare che, a Dio piacendo, nel settembre 2015 mi recherò a Filadelfia per l'ottavo Incontro Mondiale delle Famiglie». - Matrimonio, la lezione di san Giovanni Paolo II
http://www.lanuovabq.it/it/articoli-il-papa-condanna-la-devastazione-del-genderi-bimbi-hanno-diritto-a-mamma-e-papa-10968.htm
«Nessuna scusa alla lobby gay» Inviamo email alla Curia di Milano
di Riccardo Cascioli17-11-2014 Mail alla Curia di Milano Il caso delle scuse della Curia di Milano - per la lettera ai professori di religione in cui si chiedeva di far sapere in quali scuole si svolgono programmi finalizzati a diffondere l'ideologia gender – non cessa di provocare reazioni. Al punto che sabato Giuliano Ferrara, direttore de Il Foglio, ha invitato a inviare mail alla Curia di Milano (irc@diocesi.milano.it) con un semplice messaggio: «Noi non ci scusiamo. Vogliamo sapere». Anche noi invitiamo a scrivere allo stesso indirizzo, ma con un messaggio un po' diverso, di cui parleremo più avanti.
Il punto di partenza è infatti il notare una novità in quanto sta accadendo. Nelle ultime settimane infatti, a piegare la testa davanti alla pressione omosessualista sono vescovi che pure anche recentemente hanno tenuto posizioni chiare, sostenendo pubblicamente l'unicità della famiglia naturale contro attacchi fuori e dentro la Chiesa. Così si rimane spiazzati nel vedere monsignor Cesare Nosiglia, arcivescovo di Torino, e il cardinale Angelo Scola, arcivescovo di Milano, scusarsi per colpe non commesse, solo cedendo davanti all'aggressione verbale di giornali laicisti e organizzazioni omosessualiste.
E non ci si può non chiedere il perché questo accada. Certo, la pressione esterna è forte e - nel caso di Milano – non deve essere piacevole scoprire che i primi a tradire la missione educativa sono alcuni insegnanti di religione, talmente vigliacchi da passare documenti riservati a Repubblica invece che affrontare a viso aperto il responsabile della Curia e casomai contestare la lettera inviata. Del resto ce lo si poteva aspettare visto che molti insegnanti di religione sono stati formati alla scuola del cardinale Carlo Maria Martini, che con Repubblica flirtava e secondo cui su questi temi «la Chiesa è in ritardo di duecento anni».
Forse, anche nei vescovi meglio intenzionati subentra un senso di solitudine quando ci si vede circondati da ogni parte e traditi all'interno. E si cede. Forse è per questo. In ogni caso è giusto far sentire a questi pastori che – sebbene i media facciano credere il contrario – c'è ancora un popolo cristiano che segue fedelmente il magistero della Chiesa, è impegnato nello sforzo educativo, e chiede ai suoi pastori una guida sicura e decisa. Per questo è utile anche inviare mail, non tanto per condannare o per insegnare all'arcivescovo il suo mestiere, ma per fare sentire che c'è un popolo che lo sostiene nel resistere alla violenza del mondo e che vive in prima persona la responsabilità educativa, in famiglia e nella scuola. Per questo anche io personalmente ho inviato una mail all'indirizzo irc@diocesi.milano.it con questo testo: «Nessuna scusa a chi vuole manipolare i nostri figli. La Chiesa non può abdicare al compito educativo». E invito tutti a fare altrettanto.
La questione educativa appunto. È proprio su questo punto che si è consumato il pasticcio della diocesi milanese. L'ufficio della Curia che si occupa dell'insegnamento della religione cattolica si è scusato per avere usato un linguaggio inappropriato. Ma rileggiamo la lettera incriminata, quella che ha fatto parlare di "schedatura" delle scuole da parte della Chiesa milanese:
«Cari colleghi, come sapete in tempi recenti gli alunni di alcune scuole italiane sono stati destinatari di una vasta campagna tesa a delegittimare la differenza sessuale affermando un'idea di libertà che abilita a scegliere indifferentemente il proprio genere e il proprio orientamento sessuale. Per valutare in modo più preciso la situazione e l'effettiva diffusione dell'ideologia del "gender", vorremmo avere una percezione più precisa del numero delle scuole coinvolte, sia di quelle in cui sono state effettivamente attuate iniziative in questo senso, sia di quelle in cui sono state solo proposte».
Cosa c'è di inappropriato in questo testo? Assolutamente nulla, né nella descrizione del fenomeno – assolutamente oggettiva – né nella volontà di capire quanto sia esteso. Per comprendere l'assurdità della canea scatenata da Repubblica e soci basti pensare cosa sarebbe successo se la lettera avesse avuto questo contenuto: «Cari colleghi, come sapete in tempi recenti alcuni alunni di scuole italiane sono state vittima del bullismo omofobico. Per valutare in modo più preciso…». Applausi a scena aperta, «la Chiesa è più avanti del governo», proposta del Nobel per la Pace per l'arcivescovo e via di questo passo.
Pensiamo invece a cosa ha detto recentemente papa Francesco: «Vorrei manifestare il mio rifiuto per ogni tipo di sperimentazione educativa con i bambini. Con i bambini e i giovani non si può sperimentare. Non sono cavie da laboratorio! Gli orrori della manipolazione educativa che abbiamo vissuto nelle grandi dittature genocide del secolo XX non sono spariti; conservano la loro attualità sotto vesti diverse e proposte che, con pretesa di modernità, spingono i bambini e i giovani a camminare sulla strada dittatoriale del "pensiero unico". Mi diceva, poco più di una settimana fa, un grande educatore: "A volte, non si sa se con questi progetti - riferendosi a progetti concreti di educazione - si mandi un bambino a scuola o in un campo di rieducazione"» (Alla Delegazione dell'Ufficio Internazionale Cattolico dell'Infanzia, BICE, 11 aprile 2014).
E di fronte alla chiarezza di queste parole si può ragionevolmente chiedere scusa solo per aver cercato di capire quanto siano vere? Di essersi mobilitati - con molta discrezione e senza fretta - per porre riparo a questi moderni campi di rieducazione?
L'educazione dei nostri figli non spetta allo Stato e tantomeno all'Arcigay. Spetta anzitutto alle famiglie; e la Chiesa ha tutto il diritto di formare i suoi insegnanti e prepararli a riconoscere e affrontare la gravità dell'ideologia che sta penetrando nella scuola. Ci sono tanti insegnanti che già sono seriamente impegnati in questa decisiva missione educativa. Come potranno affrontare l'ostilità e le imboscate del mondo se appare evidente che al primo baubau saranno mollati da curie e vescovi?
È bene dunque che la Curia di Milano riprenda chiaramente in mano la situazione e magari chiarisca anche cosa ci sarebbe di inappropriato nel linguaggio usato.
E a proposito di chiarimenti, oggi se ne impone uno anche al cardinale Scola. Sabato, a margine di un dibattito su tutt'altro tema, è tornato sulla vicenda della lettera ai prof di religione rivendicando da una parte il diritto a impostare certi problemi secondo la prospettiva cattolica, ma anche facendo questa affermazione: «La Chiesa è stata lenta sulla questione omosessuale». È la seconda volta in poche settimane che esprime questo concetto, almeno a quanto riportato dai giornali. Un mese fa, in un'intervista a Repubblica aveva infatti affermato: «È fuori dubbio che siamo stati lenti nell'assumere uno sguardo pienamente rispettoso della dignità e dell'uguaglianza delle persone omosessuali».
Allora il direttore di Culturacattolica.it, don Gabriele Mangiarotti, aveva reagito così: «Sono sacerdote da 40 anni, e ho incontrato, nel dialogo e nella confessione, tante persone omosessuali. In questo ministero mi ha aiutato l'atteggiamento della Chiesa, del Catechismo, e mi è sempre sembrato un sostegno che, nella verità e nella misericordia, ha aiutato le persone a un cammino umano e cristiano. E in questo non mi sono trovato né lento né poco rispettoso. E con me tanti altri confratelli. Non capisco proprio questo continuo mea culpa per colpe che non ho commesso!».
Allora, per uscire dall'ambiguità è bene che il cardinale Scola chiarisca cosa intenda per "lentezza" della Chiesa. Se leggo il Catechismo, non ci sono spazi per equivoci riguardo al rispetto e alla dignità delle persone con tendenze omosessuali. Né ci sono documenti che incitino alla discriminazione o siano accondiscendenti con eventuali violenze. Piuttosto, se guardiamo la situazione di tanti seminari, la realtà di alcune diocesi e settori della Chiesa, dovremmo piuttosto dire che c'è un colpevole ritardo nel rendersi conto della pericolosità di una certa acquiescenza nei confronti dell'omosessualità praticata e teorizzata. A maggior ragione, certe affermazioni stonano considerando l'omosessualizzazione forzata in atto nella nostra società.
Per cui chiediamo ancora una volta al cardinale Scola di parlare con chiarezza: cosa intende concretamente per «lentezza della Chiesa sulla questione omosessuale»?
===========================
TUTTA LA IPOCRISIA CRIMINALE: OMICIDA, DI UNA PRESUNTA LIBERTà DI RELIGIONE, IN TUTTA LA LEGA ARABA: DEI CRIMINALI, DOGMATICI MANIACI RELIGIOSI: PIù PERICOLI DI HITLER: TUTTI I NAZISTI SHARIAH PROTETTI DA ONU! ] [ Jordan deports American pastor, assistant's eviction pending. Published: November 14, 2014
Grace Church in Amman, JordanGrace Church in Amman, Jordan
World Watch Monitor. The Jordanian government without explanation jailed and deported an American pastor who has lived there for 16 years.
Jody Miller, pastor of Grace Church in Amman, was deported back to the United States on Nov. 6. His wife remains in Jordan. He is appealing the decision to the Jordanian Royal Court.
Miller was called in to the GID, Jordan's General Intelligence Department, for an interview with security officials on Nov. 4. According to his account, no interview took place. He sat for several hours, then officials came and handcuffed and blindfolded him, taking him to a jail cell.
Two days later he was deported from Jordan at his own expense.
Security officials are about to deport his assistant pastor, an Egyptian Christian named Maged. On Sunday, Nov. 9, Maged's passport was taken by GID officials, who ordered him to report to the Intelligence Department on Nov. 13.
After Maged reported to the Capitol Police Station in central Amman, church members confirmed to Miller that he was being held there as of Friday, Nov. 14. Intelligence officials would not allow him a visit or a message but stated he would be deported Saturday night or Sunday.
Officials said they will send him overland to Aqaba, a coastal city situated at the northeastern tip of the Red Sea. Maged then will be sent by ship back to Egypt.
"Their campaign is clearly seeking to close the church," Miller told World Watch Monitor.
Grace Church has provided humanitarian aid for the flood of Iraqi and Syrian refugees fleeing the Islamic State, also known as ISIS. Approximately 620,000 Syrian refugees and 30,000 Iraqis currently reside in Jordan.
King Abdullah II of Jordan, who has made the continued presence of non-Muslim religions in the Middle East a talking point in recent years, has also welcomed Iraq's Christians. Thousands fled Mosul in July when the Sunni militant group gave them the choice of conversion, paying a tax, or death.
Miller said his church spent more than $100,000 in aid last year for refugees. They gave them food, blankets, and mattresses. It currently assists 150 families a month.
Grace has provided refugee relief since 1995, but its efforts have increased since the Syrian civil war began in 2011, causing thousands to flee to Jordan.
But the pastor believes that his work among Christians and Muslims alike raised the ire of some government officials. They noticed that up to 75 Muslims attended Grace Church's Sunday services, over one-quarter of those in attendance. Church leaders say they do not target Muslims but serve all in need, regardless of religion.
No Jordanian law prohibits evangelicals from practicing their faith, but traditional interpretations of Islam prohibit apostasy, or leaving the faith.
"I wasn't the most popular person for many years, but with the current [ISIS] crisis maybe they felt more bold in making this move," Miller said.
GID officials appear to have set up the pastor for deportation. In September two intelligence officers came to Grace Church and told him they would offer their protection from fundamentalist Muslims. On the way out, one asked if he could take an Arabic Bible.
On Oct. 23 Miller got a call from the U.S. Embassy, informing him that the Jordanian Intelligence Department filed a complaint against him for distributing Bibles and threatening the Islamic country's "national unity." He was then called in for his meeting, handcuffed, and led to a jail cell.
"At the jail they immediately asked, 'Where is your passport? Do you have money for plane tickets?'"
Miller believes that they will continue to arrest and deport members of Grace Church until it shuts down.
A retired Jordanian official with ties to the Royal Court told World Watch Monitor that the reason for Miller's deportation was likely that he ignored the sensitivities of Muslims by preaching to them.
"Miller did not play by the rules there. It is a delicate situation. We need to play by the rules even if we cater [to] refugees from Iraq and Syria," said the former Minister of the Royal Court.
A Jordanian church leader who spoke with World Watch Monitor said the government deported Miller in a clumsy attempt to protect him. Jordan's security apparatus has cracked down on its homegrown militants and radical Islamists Located in downtown Amman, Grace Church is known to any would-be terrorists.
"Their desire is to protect him, but they could have done it in a much better fashion," he said. "They could say, 'Your life is in danger, please leave,' not just arrest him and treat him like a criminal. This is not the Jordan we know."
The Jordanian church leader also suggested that the decision to deport Miller came from high up within the Jordanian military structure. A lone lieutenant with a strong Muslim background could not have made the call to deport a foreigner on his own, he said.
Jordan's eviction of Miller resembles a similar incident in 2007, when the government deported 27 foreign evangelical missionaries, seminary students, pastors, and teachers. The forcibly evicted Christians said intelligence officers questioned them about evangelizing Muslims.
In 2003 Amal Bijani, the Arab pastor of Grace Church who preceded Miller, was also arrested. He was deported before the beginning of America's invasion of Iraq. Sources told World Watch Monitor that Jordan's intelligence service likely did this when they thought the international media and human rights watchdogs were too distracted to notice.
Although long hailed as a model for tolerance in the Middle East, Jordan's government has faced pressure from three sources for the last year: the strain of hosting a million Iraqi and Syrian refugees, turmoil in surrounding nations caused by ISIS, and radical Islam within the nation. Approximately 2,000 Jordanians have fought in Syria for Islamic militant groups, according to the London-based International Center for the Study of Radicalization.
In June, King Abdullah amended a tough anti-terror law to criminalize open activity or recruitment for ISIS. Under the amendment, dissidents and Islamists alike have been arrested without charges. https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/article_3476855.html/
Syrian Christians have wedding despite IS threat

Just 15 miles away from territory now occupied by Islamic State, the Syrian Christians of Qamishli gathered in the Church of the Holy Virgin for the wedding of Malek Aissa and Ilana Hacho.

At the wedding priests told the Independent how IS has brought their church to its knees.

The city Qamishli is isolated in the far north-east of Syria; the land to the east is defended by armed Syrian Kurds, but the Turkish border is closed, and the rest area is held by IS.

About 3,000 Christians have left the city and now 5,000 remain but many of them are talking of leaving.

"When the Christians had to flee Mosul and the valley of Ninevah, the Christians here thought that what happened in Iraq would happen here in Qamishli," said Syrian pastor Fr Saliba who told the Independent he has already lost almost half of his own parish.

Source: The Independent

Nigergian army back in control of Chibok

The Nigerian army has retaken Chibok after it fell to Boko Haram militants on 13 November.

A local official told Al Jazeera that vigilantes joined forces with the army to push back Boko Haram militants two days after their attack, but added that the town is still not safe for residents to return.

"At the moment Boko Haram are out of town," but, the official added, that they "don't know what will happen next."

Thousands of Chibok residents fled to the safety of the garrison town of Damboa, 22 miles to the north.

Source: Al Jazeera, BBC
Boko Haram seize Chibok

Boko Haram militants have seized Chibok, the Nigerian town where they abducted more than 200 schoolgirls earlier this year.

Fleeing residents told the BBC that militants attacked and took control of the largely Christian town on Thursday. Over recent months Boko Haram has repeatedly attacked nearby villages.

Security forces ran away when the insurgents attacked, according to Ali Ndume, a Borno state senator.

Enoch Mark, a Christian pastor whose daughter and niece are among the 219 girls still being held, told the news agency, AFP on Friday that Boko Haram 'are in control' of the town.

 Analysis: Distinction between 'moderate Islamists' and 'militant extremists' is misleading for Western governments
 Published: November 14, 2014

 The fight against Islamic State is now a top-priority of the international community. Islamic...
 Jailed Egyptian convert awaits appeal hearing
 Published: November 12, 2014 by Barbara G. Baker
 Mohammed Ahmed Hegazy Taken August 2007

 A jailed Egyptian Muslim convert to Christianity is scheduled Sunday, Nov. 16 to appeal his...
 Pakistani Christian couple brutally killed by mob for alleged 'blasphemy'
 Published: November 05, 2014 by Asif Aqeel

 A Pakistani mob beat to near-death a Christian and his pregnant wife for her alleged 'blasphemy',...

 Second Turkish trial implicates authorities in planned attack on church leaders
 Published: November 04, 2014
 Tension simmers following attack on Christians in troubled Bastar
 Published: November 03, 2014
 Turkish public education system to offer class in Christianity for first time
 Published: October 30, 2014
 'We're tired, so tired...there's so much to do and we're only human'
 Published: October 29, 2014
 India minister says no special caste status for Christians
 Published: October 27, 2014
 Malatya murder trial defendants exploit Turkish government 'witch-hunt'
 Published: October 22, 2014
https://www.worldwatchmonitor.org/
 Jailed Egyptian convert awaits appeal hearing
 The UN Mission in Mali honors Nigerien peacekeepers killed on October 3, 2014.
 As UN targeted by Islamists in Mali, Bishops urge...
 ISIS,
 Iran appears to fight Islamic State, but are their...
 A Chibok mother cries over her missing daughter in August.
 Claim of truce raises hope that kidnapped Nigerian...
 Pastor Crodward Edwar (centre) at a press conference about the Bukoba murder
 Tanzanian teacher murdered in church, pastor and...
=================================
Perché sono tutti contro Asia Bibi?
Come è possibile condannare a morte per blasfemia una donna se non esiste neanche una prova? Corrado Paolucci Like Aleteia
Il racconto del marito di Asia Bibi, Ashiq Masih, è emblematico.
Ashiq, come racconta Tempi.it (20 ottobre), era presente in aula quando il giudice di appello ha confermato la condanna a morte per la cristiana accusata ingiustamente di blasfemia. A colloquio con la ong British Pakistani Christians, l'uomo rivela i dettagli della drammatica vicenda: «c'era anche un gran numero di imam e leader islamici che gridavano in continuazione: "Blasfemi!" e "Uccidetela!"».
Giudici sotto pressione
Una testimonianza che mostra quanto i giudici fossero sotto pressione degli estremisti islamici, che più volte hanno minacciato di morte e perfino ucciso fuori dal tribunale avvocati, imputati e giudici. «Questo processo di appello era un raggio di speranza ma il rigetto dell'appello ha distrutto la mia fiducia nel sistema legale pakistano». Ashiq ha poi aggiunto: «Non ho detto ai miei figli della sentenza della corte. Come potevo? Sono troppo spaventato della loro possibile reazione. Già adesso sono tutti molto depressi: ci aspettavamo infatti che a breve sarebbe tornata a casa».
Ora c'è ancora una possibilità per Asia Bibi ed è la Corte suprema: «I miei legali sono estremamente fiduciosi che la Corte suprema annullerà questa sentenza» conclude il marito.
E si spera che la Corte possa farlo "prendendo in considerazione tutti gli aspetti del caso". Lo scrive in un appello la Commissione per i diritti dell'uomo del Pakistan (Hrcp), autorevole ong che ha avuto i suoi martiri nella battaglia ingaggiata contro la legge anti-blasfemia, utilizzata spesso contro i cristini, come nel caso di Asia Bibi. In un comunicato la Commissione sostiene che "il risultato dell'appello di Asia Bibi all'Alta Corte ha deluso molti ed ora tutti gli occhi sono puntati sulla Corte Suprema". "Il Pakistan - si dice ancora - è in una situazione difficile perché la legge sulla blasfemia, ed il modo in cui viene applicata, non sono stati sottoposti ancora ad una necessaria revisione. (Avvenire, 21 ottobre)

Ma come è possibile condannare a morte per blasfemia una donna, se non c'è neanche una prova?
http://www.aleteia.org/it/dal-mondo/articolo/perche-sono-tutti-contro-asia-bibi-5271303732854784?utm_campaign=NL_It&utm_source=daily_newsletter&utm_medium=mail&utm_content=NL_It-22/10/2014
Su questo punto è intervenuto Haroon Barkat Masih, direttore della "Masihi Foundation", impegnata in Pakistan per il miglioramento della vita dei cristiani e anche nella difesa di cristiani ingiustamente accusati di blasfemia: "Ci sono troppi interessi in gioco dietro al caso di Asia Bibi. Troppi poteri forti e troppe pressioni che, alla fine, coprono e finiscono per calpestare la verità dei fatti", ha detto in un colloquio con l'Agenzia Fides. "La corruzione e il desiderio di sfruttare il caso per fini economici è un altro aspetto presente" aggiunge Haroon Barkat. Il direttore ricorda infine che alla Corte Suprema la sentenza di condanna può essere ribaltata e che, anche in caso di condanna, il Presidente del Pakistan avrebbe sempre potere di concedere la grazia.
http://www.aleteia.org/it/dal-mondo/articolo/meriam-e-salva-e-asia-bibi-5870454833152000
LEGGI ANCHE ASIA BIBI, IL PUNTO SU UNA VICENDA ANCORA TERRIBILMENTE IRRISOLTA.
============================
http://italian.ruvr.ru/
Nel 2015 gasdotti collegati tra Ungheria e Slovacchia 8:10
Russia: basta giudizi sulla situazione ucraina basati solo su ipotesi 7:44
Sanzioni UE: nella lista anche i Leader di Donetsk e Lugansk 7:15
La NATO non vede gli sforzi di Mosca per stabilizzare la situazione Ucraina 6:37
Il Ministero degli Esteri francese: "Mistral" è ancora sotto la bandiera francese 6:00
Putin discute al Forum ONF lo sviluppo dell'economia russa 1:38
Kiev considera inutile un nuovo accordo di pace sul Donbass 1:15
Mosca è preoccupata per la morte di civili in Siria per attacco USA all'ISIS 0:47
Ministero degli Esteri della Finlandia: inappropriate nuove sanzioni contro la Russia 0:14
La Corte Suprema vieta in Russia il "Settore destro" 23:34
Espulso dalla Russia un dipendente dell'Ambasciata tedesca a Mosca 22:59
La Repubblica Ceca sostiene le sanzioni UE contro la Russia 22:25
http://italian.ruvr.ru/
Ucraina, sanzioni, UE: intervista del presidente Putin alla Tv tedesca ARD
Nell'intervista al canale televisivo tedesco ARD, Vladimir Putin ha risposto alle domande sulla situazione in Ucraina, sulle sanzioni e sui rapporti della Russia con l'Ue. L'intervista è stata registrata il 13 novembre a Vladivostok. (Pubblicata con tagli.)
Il G20 di Brisbane finisce con un pareggio
Il G20 di Brisbane finisce con un pareggio
Vladimir Putin è soddisfatto dei risultati del G20. Secondo il presidente russo, il vertice è stato ricco di contenuto e si è svolto in un clima benevolo. Putin l'ha dichiarato nel corso della sua conferenza stampa dedicata ai risultati del G20 terminato a Brisbane, in Australia.
"Rivoluzione arancione", dieci anni di delusione
http://italian.ruvr.ru/
La "rivoluzione arancione" in Ucraina è diventata ormai sinonimo di delusione totale. Dieci anni fa a Kiev iniziarono le proteste, ma già un anno dopo gli ucraini non riuscivano quasi a ricordare perché erano scesi in piazza. Dei leader di questa "rivoluzione" oggi non si usa parlare.