pena di morte a evoluzionisti

Palestinesi incendiano Tomba Giuseppe ED ONU ASSEGNA TOMBA DI GIUSEPPE A PALESTINESI! ] la vicenda storica e teologica ha un grottesco risvolto se non fosse vista soltanto, come un problema di tipo territoriale! QUINDI ONU "SENEFOTTE", dei motivi per cui gli ebrei sono andati a stabilirsi in Palestina, e ONU "SENEFOTTE" che con gli islamisti in tutto il mondo nessuno riesce a viverci pacificamente: perché la LEGA ARABA ha un problema NAZISTA di genocidio sharia al suo interno. Infatti, ONU come HITLER nega il diritto agli ebrei di essere se stessi e di essere un popolo! QUESTA storia è simile alla decisione di un giudice minorile, che toglie il figlio al coniuge amoroso, per darlo al genitore che abusa di lui!

so che vi aspettate di meglio! ma, soltanto io posso essere il Messia Ebreo che voi state aspettando! IO SO CHE VOI MERITAVATE DI MEGLIO, MA SCUSATE SE IO SONO UN GOYIM DI ANIMALE DALLA FORMA UMANA, E COME ANIMALE? ED ANCHE COME ANIMALE: IO HO MOLTI LIMITI E DIFETTI! Un rabbino profetizza la venuta di Gesù per questi tempi /watch?v=wPLFbcg6U24 Pubblicato il 04 gen 2014 https://youtu.be/wPLFbcg6U24 Pochi mesi prima di morire a 108 anni, circondato dalla venerazione dei suoi discepoli, il rabbino e kabbalista Yitzhak Kaduri meravigliò tutti sostenendo di aver incontrato il Messia. Ne parlò nella sua sinagoga in un memorabile Yom Kippur, insegnando come riconoscerlo. Disse inoltre che il Messia sarebbe apparso in Israele dopo al morte di Ariel Sharon, l'ex premier, da più d'un anno in coma, ma ancora in qualche modo vivo. Per di più rabbi Kaduri scrisse il nome del Messia prossimo venturo in un foglietto che chiuse in una busta, chiedendo di aprirlo solo nell'ottobre 2007. Ora la busta è stata aperta: il nome del Messia è Yeshua, Gesù!!!!
Salman SAUDI ARABIA ] te lo giuro! io non avrei mai voluto essere quì!
=========================
PROFEZIA DI S.NILO - (10° secolo  DC - 1.100 anni fa..) MEDITATE finchè c'e TEMPO.. https://www.youtube.com/watch?v=BRumnm0HQ3c San Nilo da Rossano visse nel decimo secolo dopo Cristo. La sua vita trascorse tra monasteri ed eremitaggi, ma questo non impedì sia agli imperatori d’oriente, sia ad Ottone III, imperatore del Sacro Romano Impero, di tenerlo in altissima considerazione. L’autorevolezza che San Nilo ebbe in vita non ha smesso di esistere anche dopo la sua morte. Le sue profezie hanno fatto storia, specie quella che più ci riguarda da vicino, e che prevedeva dalla seconda metà del 1900 l’approssimarsi dell’avvento dell’AntiCristo. Dice la profezia: Dopo l’anno 1900, vicino alla metà del ventesimo secolo, le genti di quel tempo diventeranno irriconoscibili. Quando si avvicinerà il tempo per l’Avvento dell’Anticristo, le menti delle genti diventeranno annebbiate dalle passioni carnali ed il disonore ed il vivere senza legge cresceranno più forti. Allora il mondo diventerà irriconoscibile. L’apparenza della gente cambierà e sarà impossibile distinguere gli uomini dalle donne per via della loro mancanza di pudore nel vestire e nello stile della capigliatura. Questa gente sarà crudele e sarà come animali selvaggi a causa delle tentazioni dell’Anticristo. Non ci sarà rispetto né per i genitori, né per le persone più vecchie, l’amore sparirà ed i Pastori Cristiani, i vescovi e i preti diventeranno uomini vani e mancheranno completamente di distinguere la via della mano destra da quella della sinistra. A quel tempo la morale e le tradizioni dei Cristiani e della Chiesa cambieranno. La gente abbandonerà la modestia e regnerà la dissipazione. La menzogna e l’ingordigia raggiungeranno grandi proporzioni, e guai a coloro che accumuleranno tesori, Lussuria, adulterio, omosessualità, cose segrete e delitto governeranno la società. (Illuminati?) In quel tempo futuro, la gente sarà privata della Grazia dello Spirito Santo, che ricevettero al Santo Battesimo, ed ugualmente del rimorso, a causa del potere di crimini così grandi e di sì grande permissività. Le Chiese di Dio saranno private di pastori pii e timorosi di Dio, e guai ai Cristiani che rimarranno al mondo in quel tempo, perderanno completamente la loro Fede, perchè non avranno l’opportunità di vedere la luce della conoscenza proprio da nessuno. Allora si separeranno dal mondo rifugiandosi in santi rifugi in cerca di alleggerire le loro sofferenze spirituali, ma incontreranno ostacoli e restrizioni dappertutto. Tutto questo risulterà dal fatto che l’Anticristo vuole essere Signore sopra tutto e diventare il governatore di tutto l’universo, e farà miracoli e darà segni fantastici. Egli darà anche una sapienza depravata ad un uomo infelice, cosicchè questi scoprirà un modo per cui un uomo può conversare con un altro da una parte all’altra della terra. (cellulari?) A quel tempo gli uomini voleranno come uccelli e discenderanno nel fondo del mare come pesci. Quando avranno raggiunto tutto questo, questa gente infelice passerà la vita fra i comodi, senza sapere, povere anime, che questo è l’inganno dell’Anticristo. E l’empio! completerà così la scienza con la vanita, in modo che andrà sulla giusta strada per guidare le persone a perdere la loro fede nell’esistenza di Dio per mezzo di tre apostasie. Allora Dio, che è tutta Bontà, vedrà la caduta della razza umana ed abbrevierà i giorni per quei pochi che saranno salvati, perchè il nemico vuole indurre in tentazione perfino “gli scelti”, se è possibile… Allora la spada del castigo apparirà improvvisamente ed ucciderà il pervertitore ed i suoi servi. la descrizione della nostra ATTUALE societa è davvero IMPRESSIONANTE per la sua ESATTEZZA....
============
0694443655 Numero telefonico 0694443655 da Roma è stato contrassegnato 7 volte come Pubblicità aggressiva: poi, su pagine di spiegazione tu trovi della pubblicità ( Prova WebEx Meeting Center! Inizia il periodo di prova GRATUITO di 30 giorni.) ed ovviamente tu ti chiedi se non è la publicità il vero scopo di questo crimine, anche se io penso, ritengo come ipotesi, che la tecnologia potrebbe fare diventare questa chiamata, verso al tuo cellulare come un microfono ambientale!
=========
sono disturbato dalla idolatria di coloro che si aprono a "esseri di luce", perché se questi esseri fossero reali: si sarebbero rivelati già in passato, e la Parola di Dio ne avrebbe parlato, ecco perché alieni, esseri di luce: sono quel paranormale l'esoterico a cui la Bibbia ci ha sempre messo in guardia! ] IL FATTO CHE LA CHIESA NON è PER MOLTI PIù UNO STRUMENTO CREDIBILE INSIEME ALLE ISTITUZIONi, QUESTO NON VUOL DIRE CHE NOI DOBBIAMO RESPINGERE ANCHE IL CRISTIANESIMO O CHE DOBBIAMO SMINUIRE LA AUTORITà DEI NOSTRI POLITICI, IN REALTà LE NOSTRE ISTITUZIONI CIVILI E RELIGIOSE,  anche se difettose, SONO LA NOSTRA UNICA PROTEZIONE PER I TEMPI DI CONFUSIONE A CUI STIAMO ANDANDO INCONTRO [ Ha lavorato per il Dipartimento della Giustizia per oltre mezzo secolo (come direttore del BOI dal 1924-35, dell'FBI dal 1935 -1972) sotto otto presidenti statunitensi, da Calvin Coolidge a Richard Nixon. è rimasta famosa una sua dichiarazione: "..  l'individuo viene menomato dall'impatto di una cospirazione talmente MOSTRUOSA da rendergli impossibile ammetterne l'esistenza.." MARK TWAIN (scittore): Ernest Hemingway disse: "Tutta la letteratura moderna statunitense viene da un libro di Mark Twain, Huckleberry Finn. (...) Tutti gli scritti Americani derivano da quello. Non c'era niente prima. Non c'era stato niente di così buono in precedenza". famosa la sua dichiarazione: è piu facile INGANNARE gli uomini piuttosto che persuaderli di essere stati ingannati... Nel 2014 accade un fatto molto particolare, esce un libro: "Un cammino sotto lo sguardo di Maria", che è la biografia di suor LUCIA la veggente di Fatima, scritto dalle suore Carmelitane che stanno nel monastero di Coimbra (Fatima), e principalmente da una suora che è la figlia spirituale di LUCIA dos Santos. Cio che viene RIVELATO in questo libro in merito al 3° segreto di Fatima è INEDITO e SCONVOLGENTE e potete conoscere voi stessi la notizia guardando questo video al minuto 1.20.00, (il mio consiglio è comunque di visionarlo per intero anche se sono piu di tre ore, perche forse saranno le 3 ore meglio spese della vostra vita...): ".. ho sentito lo spirito inondato da un mistero di luce che è DIO e in LUI ho visto e udito: la punta della lancia come una fiamma che si stacca, tocca l'asse della terra ed essa trema: montagne, citta, paesi e villaggi con i loro abitanti sono sepolti. Il mare i fiumi e le nubi escono dai limiti, traboccano, inondano e trascinano con se in un turbine, cose e persone in un numero che non si puo contare, è la PURIFICAZIONE del mondo dal peccato nel quale sta immerso.
=================
io sono soltanto un agnostico razionale, ma, io voglio sperare che questi tre giorni di buio, siano gli stessi, tre giorni che saranno provocati dalla "sfera della redenzione" che disintegrerà gli USA ed ucciderà un terzo del genere umano, perché anche in questo caso tutti coloro che usciranno in strada moriranno uccisi, anche da questa polvere tossica che è la frantumazione nella nostra atmosfera di questo grande meteorite spugnoso reso incandescente, nella sua traiettoria, attraverso l'attrito del sole  /watch?v=JWef5dsXmYI "I Tre Giorni di Buio" - Premonizioni di Antonio Sizzi https://youtu.be/JWef5dsXmYI Pubblicato il 07 mag 2014Si tratta di una premonizione piuttosto ricorrente in vari testi profetici che viene ripresa anche in un passaggio tra le profezie attribuite a Padre Pio. E' un messaggio ricevuto da Fra' David Lopez mentre si trovava in pellegrinaggio a Medjugorje il 14 agosto 1987 nel quale la Madonna gli preannunciava un periodo di tribolazioni per l'umanità e "tre giorni di buio"... (Continua nel filmato)
**************
è l'anticristo il regime massonico Bildenberg Rothschild, presto a noi verrà lo Stato di polizia guidato dai magistrati massoni! ] [ Occhio alla UE: I Gulag iniziarono esattamente così. Il dissidente russo che ci mise in guardia. Pubblicato 23 ottobre 2015 - 15.41 - Da Claudio Messora. Vladimir Bukovsky è uno scrittore, neurofisiatra e attivista dissidente russo che ha trascorso 12 anni nelle prigioni psichiatriche russe e nei campi di lavoro, per aver difeso i diritti umani durante gli anni ’60 e gli anni ’70. Il suo ultimo periodo di prigionia risale al 1971. Arrivò in occidente nel 1976 e oggi vive a Cambridge. Ha sperimentato sulla sua pelle un sistema che egli considera sinistramente simile a quello che oggi ci viene imposto con l’Unione Europea. Ecco il video, che ho tradotto e sottotitolato per voi, nel quale esprime pensieri pesanti come macigni, che dovrebbero scuotere anche le coscienze più sopite. E’ veramente un enigma per me capire perché, dopo avere appena seppellito un mostro, l’Unione Sovietica, ne stiamo costruendo un altro notevolmente simile: l’Unione Europea. Esattamente, cos’è l’Unione Europea? Forse, esaminando la sua versione sovietica, possiamo trovare la risposta. L’Unione Sovietica era governata da quindici persone non elette che si attribuivano incarichi l’un l’altro e che non erano tenuti a rispondere a nessuno. L’Unione Europea è governata da due dozzine di persone non elette, che si attribuiscono incarichi l’un l’altro, si incontrano in segreto, non devono rispondere a nessuno e che non possiamo rimuovere. Uno potrebbe dire che l’Unione Europea ha un Parlamento eletto. Beh, anche l’Unione Sovietica aveva una specie di Parlamento, il Soviet Supremo, che si limitava a timbrare le decisioni del Politburo più o meno come fa oggi il Parlamento dell’Unione Europea, dove i tempi di parola nella plenaria sono limitati all’interno di ciascun gruppo e spesso ammontano a un solo minuto per oratore. Nell’Unione Europea ci sono centinaia di migliaia di euroburocrati con altissimi stipendi, con i loro staff, i loro servitori, i loro bonus, i loro privilegi, la loro immunità a vita dai procedimenti penali, che semplicemente ruotano da una posizione all’altra, non importa quali siano i loro risultati o i loro insuccessi. Non è esattamente come nel regime sovietico? L’Unione Sovietica è stata creata attraverso una coercizione e in molti casi con l’occupazione militare. L’Unione Europea è stata creata, a dire il vero, senza l’uso della forza militare, ma grazie alla coercizione e alla prepotenza economica. Per continuare ad esistere, l’Unione Sovietica si espanse sempre di più. Quando smise di espandersi, iniziò a collassare e io sospetto che lo stesso sia vero per l’Unione Europea. A noi venne detto che l’obiettivo dell’Unione Sovietica era quello di creare una nuova entità storica, il popolo sovietico, e che dovevamo dimenticare le nostre nazionalità, le nostre tradizioni etniche e le nostre usanze. La stessa cosa sembra accadere con l’Unione Europea, dal momento che non vogliono che voi siate inglesi o francesi: vogliono che voi siate tutti appartenenti a una nuova fattispecie storica, gli europei, per sopprimere tutti i vostri sentimenti nazionali e vivere come una comunità multinazionale. Dopo 73 anni, questo sistema nell’Unione Sovietica ha condotto a più conflitti etnici che in qualunque altra parte del mondo. Nell’Unione Sovietica uno dei grandi obiettivi era la distruzione dello stato nazione e questo è esattamente ciò che osservo in Europa oggi. Bruxelles vuole assorbire gli stati nazione in modo che cessino di esistere. La corruzione, nell’Unione Sovietica, si propagava dall’alto verso il basso e così accade nell’Unione Europea. La stessa attività di corruzione endemica che noi abbiamo visto nella vecchia Unione Sovietica sta prosperando nell’Unione Europea. Coloro che si oppongono o che lo evidenziano vengono messi a tacere o allontanati. Non è cambiato niente.
Nell’Unione Sovietica avevamo i Gulag. Io penso che abbiamo un Gulag anche nell’Unione Europea: un Gulag intellettuale chiamato “politically correct“. Quando chiunque cerca di esprimersi su questioni relative alla razza o alla differenziazione di genere, o se le sue opinioni differiscono da quelle approvate, viene ostracizzato. Questo è l’inizio del Gulag, l’inizio della perdita della libertà. Nell’Unione Sovietica ci hanno detto che avevamo bisogno di uno stato federale per evitare le guerre. Nell’Unione Europea vi stanno dicendo esattamente la stessa cosa. In breve, la stessa ideologia sorregge entrambi i sistemi.
L’Unione Europea non è nient’altro che il vecchio modello sovietico presentato in vesti occidentali. Ma ancora, come per l’Unione Sovietica, l’Unione Europea ha dentro di sé i germi della sua fine. Sfortunatamente, quando collasserà – e lo farà – lascerà dietro di sé una distruzione di massa e noi ci troveremo con enormi problemi economici ed etnici. La vecchia Unione Sovietica era incapace di riformarsi. Così è per l’Unione Europea. Ma c’è un’alternativa all’essere governati da quelle due dozzine di auto-incaricati funzionari di Bruxelles: si chiama “indipendenza“. Non siete costretti ad accettare quello che hanno pianificato per voi. Dopo tutto, nessuno vi ha mai chiesto se volevate esserne parte. Io ho vissuto nel vostro futuro. E non ha funzionato. http://www.byoblu.com/post/2015/10/23/occhio-alla-ue-i-gulag-iniziarono-esattamente-cosi-il-dissidente-russo-che-ci-mise-in-guardia.aspx
******************
questa tragedia dei migranti: è un crimine di terrorismo islamico del nuovo ordine mondiale SpA, è stata voluto: dallo SPA FMI 322 Banche CENTRALI, TALMUD AGENDA, perché, la NATO LEGA ARABA ONU ha fatto invadere la SIRIA con la galassia jihadista dei terroristi islamici Erdogan internazionale salafita! ] che poi, ISRAEL vede terroristi soltanto quando questi vendono dalla area sciita! ] io faccio le mie condoglianze al mio caro popolo francese per questo grave incidente stradale! PARIGI, 23 OTT - Il presidente francese Francois Hollande, oggi in visita in Grecia, ha affermato che "il governo è totalmente mobilitato su questa terribile tragedia", dopo il grave incidente costato la vita a 42 persone nei dintorni di Bordeaux. Il ministro dell'Interno, Bernard Cazeneuve, si sta recando sul posto. "Siamo colpiti", "bisogna organizzare l'accoglienza dei feriti e purtroppo dei corpi", ha detto il sindaco di Puisseguin, il comune dove è avvenuto l'incidente. PARIGI, 23 OTT - Gravissimo incidente stradale in Francia: secondo i media francesi, almeno 42 persone sono morte in una collisione tra un bus e un camion questa mattina intorno alle 7:30 a Puisseguin, sulla strada provinciale 123, in Gironda. Ci sarebbero solo cinque sopravvissuti. In Francia è il più grave incidente dal 1982.
=======================
questa tragedia dei migranti: è un crimine di terrorismo islamico del nuovo ordine mondiale SpA, è stata voluto: dallo SPA FMI 322 Banche CENTRALI, TALMUD AGENDA, perché, la NATO LEGA ARABA ONU ha fatto invadere la SIRIA con la galassia jihadista dei terroristi islamici Erdogan internazionale salafita! ] [ che poi, ISRAELe vede terroristi soltanto quando questi vendono dalla area sciita! ] TRIESTE, 23 ottobre 2015. E' stata superata ieri la quota dei 40mila arrivi di profughi in Slovenia dall'inizio della seconda ondata migratoria, iniziata sabato scorso. La gran parte dei migranti prende poi la via dell'Austria attraverso il confine di Sentilj. Solo ieri, fino alle 18, 9.700 migranti hanno lasciato il territorio sloveno diretti verso nord. Il valico di Sentilj, chiuso al traffico a causa della forte affluenza di migranti, è stato riaperto stamani, e circa 2.500 persone stanno per varcare il confine.
==============
23 ottobre 2015 PENSARE CHE LA INTIFADA DEI TERRORISTI ISLAMICI: "GENOCIDIO TOTALE" POSSA ESSERE AVALLATA IN QUALCHE MODO, CON QUALCHE SCUSA DALLA COMUNITà INTERNAZIONALE, SIGNIFICA AUTORIZZARE I POPOLI A FARE LE RIVOLUZIONI ED A GIUSTIZIARE MASSONI E POLITICI: PERCHé LA LOGICA è LA STESSA! [ TEL AVIV, 23 OTT - Un soldato israeliano è stato pugnalato da un palestinese questa mattina a Gush Etzion in Cisgiordania. Lo dice il portavoce militare secondo cui l'aggressore, ferito dagli spari dei militari, è stato catturato. Il soldato ha ferite leggere.
===============
NON CREDO ALLA ESISTENZA DI assassini SQUILIBRATI MENTALI TURCHI, ECC.. E NEO NAZISTI, ISLAMICI, E CULTORI DI SATANA, ECC.. CHE VANNO NELLE SCUOLE A FARE STRAGI, CHE NON SIANO STATI PROGETTI al tavolino dal NUOVO ORDINE MONDIALE! NASHVILLE, 23 OTT - Una persona è morta e 2 sono rimaste ferite in seguito a una sparatoria avvenuta la notte scorsa nel campus della Tennessee State University, a Nashville: lo ha reso noto la polizia senza specificare se si tratta di studenti, nè rilasciare commenti sulle condizioni dei feriti. All'origine della sparatoria ci sarebbe una lite scoppiata durante una partita a dadi. Circa una settimana fa 3 persone sono rimaste ferite da colpi di arma da fuoco durante una festa vicino allo stesso campus.
===============
e chi lo mette in dubbio? tutto il mondo è degli islamici salafiti sauditi turchi: "fate presto a venire a sgozzare il genere umano intero, oppure Allah akbar si arrabbierà contro di voi! " TEL AVIV, 23 OTT - Con un messaggio per la prima volta in ebraico, l'Isis minaccia oggi gli israeliani che le violenze delle ultime settimane sono l'inizio di un conflitto ben più vasto. "La guerra vera non è ancora iniziata", avverte un miliziano incappucciato: "Stiamo arrivando". "Questo è un messaggio importante per gli ebrei che hanno occupato la terra dei musulmani", esordisce il miliziano dell'Isis, che compare armato di tutto punto e che si esprime in un ebraico fluente.
====================
SAUDI ARABIA sharia Salman ha detto ad Erdogan sharia: "un colpo al cerchio (CRISTIANI), ed un colpo alla botte(MUSULMANI), così, IN QUESTO MODO, sparisce il cerchio(GENOCIDIO CRISTIANI) e non siamo stati noi!"  MAIDUGURI, 23 OTT - Due esplosioni hanno provocato questa mattina la morte di almeno 18 persone in una moschea nella zona di Jiddari Polo a Maiduguri, nel nordest del Paese: un testimone ha parlato di un solo attentatore suicida ma, ha detto, "tutti noi abbiamo sentito due esplosioni" verso le 5:00. Si sospetta il gruppo Boko Haram.
=================
gli USA sono diventati i nazisti bildenberg, ed a loro del popolo e della sua sovranità non interessa più niente! MOSCA, 23 OTT - Sarà "il popolo" siriano a scegliere il proprio leader. Lo scrive il premier russo Dmitri Medvedev su Facebook. "Il futuro del paese - sostiene Medvedev - rimane nelle mani del popolo siriano. Esso, e non singoli gruppi etnici o forze politiche, deciderà come andare avanti e con quale leader". Il premier ha poi aggiunto che la Russia "non ha mai cambiato la sua posizione sulla questione siriana" e come in passato "sostiene solo le autorità legittime" del paese.
=============
Con un anno di anticipo, massoni bildenberg farisei enlightened spa rothschild si sono presi la metà di tutto. La metà della Terra è in mano a 70 milioni di persone Sul The Guardian scopriamo che finalmente il sorpasso è certificato: il 50% della ricchezza globale è detenuta dall’1% della popolazione. La seconda buona notizia, per gli ultra-ricchi, è che il sorpasso è avvenuto con un anno di anticipo rispetto a quanto prevedeva Oxfam GB.
http://www.byoblu.com/post/minipost/con-un-anno-di-anticipo-si-sono-presi-la-meta-di-tutto
====================

Bush 322 NWO 666 ] le cose che i sacerdoti di sAtana SPA NWO hanno realizzato sono incredibili a credersi, tanto che fanno sembrare pazzi quelli che ne parlano! MA, QUESTO NON è UN PROBLEMA PER ME, PERCHé IO SONO UN AGNOSTICO RAZIONALE! [ Bush 322 NWO SPA FMI GMOS AGENDA BIOLOGIA SINTETICA ] tu devi dire ai tuoi nani GMOS alieni agenda talmud, che se la pendrive mi sparisce da una autovettura il giorno prima? poi, non me la devono fare ritrovare in un altra autovettura (che è stata sempre ferma in garage), il giorno dopo! E DATO CHE SIAMO IN ARGOMENTO, MI MANCA ALL'APPELLO UN ALTRA USB pendrive, tu FAMMELA RIPORTARE dai tuoi scimmie invisibili, PRIMa CHE QUALCUNO DEI MIEI MINISTRI ANGELI PERDE LA PAZIENZA E POI, IO NON RISPONDO DI QUELLO CHE LUI PUò FARE proprio a te!
===================
preparate la vostra anima! [ PENTITEVI DEI VOSTRI PECCATI ] La grande apostasia, il divieto dell'Eucaristia, i tre giorni di buio e l'Armaghedòn https://www.youtube.com/watch?v=sEnEdQjY0mU prima l'avvertimento divino, poi, la grande tribolazione Pubblicato il 04 set 2014. 16. Udii poi una gran voce dal tempio che diceva ai sette angeli: «Andate e versate sulla terra le sette coppe dell'ira di Dio».
2. Partì il primo e versò la sua coppa sopra la terra; e scoppiò una piaga dolorosa e maligna sugli uomini che recavano il marchio della bestia e si prostravano davanti alla sua statua.
3. Il secondo versò la sua coppa nel mare che diventò sangue come quello di un morto e perì ogni essere vivente che si trovava nel mare.
4. Il terzo versò la sua coppa nei fiumi e nelle sorgenti delle acque, e diventarono sangue. 5 Allora udii l'angelo delle acque che diceva:
«Sei giusto, tu che sei e che eri,
tu, il Santo,
poiché così hai giudicato.
6. Essi hanno versato il sangue di santi e di profeti,
tu hai dato loro sangue da bere:
ne sono ben degni!».
7. Udii una voce che veniva dall'altare e diceva:
«Sì, Signore, Dio onnipotente;
veri e giusti sono i tuoi giudizi!».
8. Il quarto versò la sua coppa sul sole e gli fu concesso di bruciare gli uomini con il fuoco. 9 E gli uomini bruciarono per il terribile calore e bestemmiarono il nome di Dio che ha in suo potere tali flagelli, invece di ravvedersi per rendergli omaggio.
10. Il quinto versò la sua coppa sul trono della bestia e il suo regno fu avvolto dalle tenebre. Gli uomini si mordevano la lingua per il dolore e 11 bestemmiarono il Dio del cielo a causa dei dolori e delle piaghe, invece di pentirsi delle loro azioni.
12. Il sesto versò la sua coppa sopra il gran fiume Eufràte e le sue acque furono prosciugate per preparare il passaggio ai re dell'oriente. 13 Poi dalla bocca del drago e dalla bocca della bestia e dalla bocca del falso profeta vidi uscire tre spiriti immondi, simili a rane: 14 sono infatti spiriti di demòni che operano prodigi e vanno a radunare tutti i re di tutta la terra per la guerra del gran giorno di Dio onnipotente.
15. Ecco, io vengo come un ladro. Beato chi è vigilante e conserva le sue vesti per non andar nudo e lasciar vedere le sue vergogne.
16. E radunarono i re nel luogo che in ebraico si chiama Armaghedòn.
17. Il settimo versò la sua coppa nell'aria e uscì dal tempio, dalla parte del trono, una voce potente che diceva: «E' fatto!». 18 Ne seguirono folgori, clamori e tuoni, accompagnati da un grande terremoto, di cui non vi era mai stato l'uguale da quando gli uomini vivono sopra la terra. 19 La grande città si squarciò in tre parti e crollarono le città delle nazioni. Dio si ricordò di Babilonia la grande, per darle da bere la coppa di vino della sua ira ardente. 20 Ogni isola scomparve e i monti si dileguarono. 21 E grandine enorme del peso di mezzo quintale scrosciò dal cielo sopra gli uomini, e gli uomini bestemmiarono Dio a causa del flagello della grandine, poiché era davvero un grande flagello. https://youtu.be/sEnEdQjY0mU
=========================
Gesù ha detto: "dove due o più sono riuniti nel mio nome, io sono in mezzo a loro fino alla fine del mondo!" ECCO PERCHé ANCHE DUE PERSONE SONO LA CHIESA! pertanto, se, come dicono alcuni Sua santità Papa Giovanni XXIII era un apostata di massone (io non lo credo) questo non ha nessuna importanza per la funzionalità della Chiesa, perché, tutti i cristiani possono usare il nome di Gesù e nella fede possono vivere la Potenza della Parola di Dio .. DA QUESTO PUNTO DI VISTA TUTTE LE NOTIZIE CIRCA COMPLOTTI, VERE O FALSE SUOR LUCIA DI COIMBRA SEGRETI DI FATIMA, NON RAPPRESENTANO IL FONDAMENTO DELLA CHIESA E NEANCHE IL FONDAMENTo DELLA FEDE! Pertanto se questa Chiesa è diventata apostata (io non lo credo) gli uomini la abbandoneranno, e cercheranno Dio in Spirito e VERITà, proprio come Gesù di Betlemme ha profetizzato!
allChristianMartyrs
https://www.youtube.com/watch?v=4MD2JpjEKm4

==========================
https://www.youtube.com/channel/UCwGhtOrx3hcLTFrt9siB3vw Aetsy4 LEI dovrebbe essere il nuovo direttore di youtube perché, è riuscita per circa 8 ore, a chiudere il server di youtube PER LA PAURA, pur di non parlare con me, poi, a me è invisibile il tasto di [ replay ] non so VOI: QUINDI NON POTREI PARLARE CON LEI NEPPUR VOLENDO SULLA MIA PAGINA https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion  ... e comunque, AD OGNI MODO, nessuno si deve fare ingannare, perché nella realtà? LE SUE TETTE NON SONO, POI, COSì BELLE COME, SONO BELLE NEL SUO CARTONE ANIMATO ICONA!
allChristianMartyrs

http://forum.telefonino.net/showthread.php?t=1004262 Numero telefonico 0999920 da Taranto è stato contrassegnato 76 volte come Pubblicità aggressiva: Eni GAS e LUCE tentano di far fare un ... ] NON SOLTANTO, IO E MIA MOGLIE siamo infastiditi, MA ANCHE I MIEI FIGLI ADESSO SONO INFASTIDITI DA QUESTI NUMERI CRIMINALI, E CHE, il nostro Stato delle banane, SIA UNO STATO SENZA SOVRANITà, QUESTO è ORMAI EVIDENTE, PERCHé, LO STATO HA PERSO IL CONTROLLO DEL TERRITORIO, PER DIRE che, LA SHARIA NON SI DEVE CONDANNARE COSì COME IN ISRAELE, quindi TUTTI noi DOBBIAMO ESSERE pugnalati QUANDO PER LA BOMBA DEMOGRAFICA (una sola musulmana, fa 8 figli in media) E SECONDO LE LEGGI DEL nostro: MAGGIORITARIO democratico, TUTTI I MUSULMANI FARANNO ESPRESSA PRETESA DI VIVERE per IL lor NAZISMO DELLA SHARIA, e per i loro omicidi da sharia
allChristianMartyrs

ovviamente, nessuno più di me al mondo, può parlare male dei: Governi, dei ricchi e delle religioni, ECC... MA nessuno può essere più credibile di me: quando io dico che, con tutto il nostro amore noi ci dobbiamo stringere alle nostre religioni istituzioni e governi, perché sono tutti migliorabili, e nelle peggiori situazioni e ipotesi (di traditori massoni satanisti) comunque loro possono essere un baluardo per mali maggiori! PERCHé OGNI ISTiTUZIONE è COMPLESSA E PREVEDE DELLE VERIFICHE DI LEGALITà INTERNE ED ESTERNE, ECCO PERCHé DOBBIAMO CREDERE NELLE ASSOCIAZIONI E NELLA PLURALITà DI ISTITUZIONI CIVILI E RELIGIOSE, ECCO PERCHé L'ISLAM CON LA SUA INTOLLERANZA CONTRO ALTRE RELIGIONI, SI APRE FACILMENTE A SATANISMI, OMICIDI, ABUSI E NAZISMO!
allChristianMartyrs

my King SALMAN Saudi Arabia ] io sono il predatore killer, di tutti i sacerdoti di satana FMI, FED, farisei SpA. 322 bush 666 kerry? e se, loro non possono proteggersi da me, come mai loro potrebbero proteggere te? MA, è PROPRIO DA LORO, CHE, IO TI FARò UCCIDERE! un gay culto lgbt gender darwin scimmia, attore Obama Hollywood Halloween di OBAMA Hussein 322 satana 666, Ja Bull On, il gufo ti ha detto: "per i tuoi delitti? non ti preoccupare io ti proteggerò!" io ho visto OBAMA Hussein mettere la mano sul suo cuore islamico, mentre si canta l'inno NAZISTA saudita: "allak akbar morte a tutti gli infedeli dhimmi schiavi", dice l'inno nazionale saudita ] [
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2015/5/9/e1ff8d305eb1bbdf75df0c21e7b6cee5.jpg

Sharia Salman ha detto ad Erdogan sharia: "Tu prima colpisci a destra (cristiani). poi, colpisci a sinistra (pacifici musulmani) perché, poi, la conclusione è che gli Islamisti salafiti wahhabiti, come noi, soltanto loro sopravviveranno soltanto, e, poi, nessuno potrà dare la colpa a noi, tranne Unius REI. Nigeria: attentati in moschee, 55 morti. Nel nordest del Paese, kamikaze in azione a Maiduguri. 23 OTT - Sono tre le moschee attaccate oggi nel nordest della Nigeria: 55 i morti e oltre 100 i feriti. La prima esplosione, forse causata da un kamikaze, si è verificata in una moschea di Maiduguri. Poco dopo un'altra esplosione a Yola, all'inizio della preghiera. Una terza in un luogo di culto a Kerawa. Lo riferisce il quotidiano egiziano al Ahram.
==================
mi sembra una motivazione del tutto condivisibile ] è BERLINO, 23 OTT - Pegida non marcerà a Monaco il 9 novembre, che oltre all'anniversario della caduta del Muro di Berlino nel 1989 è anche quello della notte dei cristalli, il progrom dei nazisti nel 1938 contro sinagoghe e negozi ebraici. Il divieto è stato diramato dall'ufficio per la sicurezza del capoluogo bavarese, che nel suo comunicato ufficiale motiva la decisione con il significato storico della data: "E' necessario difendere l'onore delle vittime in ricordo del progrom nazista del 1938".
===================
PTV News 22 ottobre - In Siria è Mosca a dettare l'agenda. il SUCCESSO ENORME DEL BOMBARDAMENTO RUSSO DIMOSTRA CONNIVENZE E COMPLICITà DI: GIORDANIA, USA E TURCHIA ARABIA SAUDITA CON IL TERRORISMO INTERNAZINALE! Pubblicato il 22 ott 2015. QUESTA è L'INIZIO DELLA FINE DI OGNI CREDIBILITà USA NEL MONDO!
https://youtu.be/J-3I0fxLqTo  Martedì l’attesa firma del memorandum tra Stati Uniti e Russia sulla Siria. Per evitare incidenti fra aerei sul teatro di guerra ma non solo: si arriva fino all’aiuto reciproco in caso di situazioni critiche. Il Pentagono ne minimizza la portata, il Cremlino ne ha secretato i contenuti. Ma l’accordo è stato raggiunto. Qualche ora prima della visita a sorpresa di Assad a Mosca. Nella quale è avvenuta una prima definizione di un piano diplomatico e di una strategia politica di uscita dalla crisi siriana. Poco più che formali e di rito le proteste di Washington sulla passerella – il tappeto rosso – offerta da Putin all’alleato Assad.
Che da Ankara incassa il sì ad un interim di sei mesi alla guida della Siria in vista della transizione. Una proposta a doppio taglio che la Turchia al momento starebbe discutendo con i partner occidentali, aspettando che Washington la giri a Mosca, che difficilmente potrebbe accettare. Perché dopo l’intervento in Siria è la Russia che fissa l’agenda della soluzione della crisi in Medio Oriente. Un calendario serrato, con scadenze concrete e quotidiane. Continuano le operazioni militari e i bombardamenti dei jet russi, mentre parallelamente si programma la via d’uscita, nell’intreccio di diplomazia e politica. Ed emergono le troppe incongruenze della strategia del caos made in Washington.
Domani a Vienna il Ministro degli esteri russo Lavrov incontra il segretario di stato americano John Kerry, con turchi e sauditi. La Siria al centro dei colloqui.
Mentre è sempre più netta la presa di posizione della Germania e quindi dell’Europa, ormai lontana anni luce dagli Stati Uniti sull’argomento. E’ necessario mettere Russia e Stati Uniti attorno allo stesso tavolo, con Iran e Sauditi, ha dichiarato ieri a Berlino il titolare degli esteri tedesco Frank Walter Steienmeier, che vuole “spingere verso una soluzione politica”. E l’influenza di Mosca si estende anche all’Iraq, con la possibilità di raid aerei nel paese. Il partito di governo e le milizie sciite, insoddisfatti della campagna americana, hanno fatto appello al primo ministro Haidar al-Abadi perché richieda l’intervento aereo della Russia per combattere i militanti dello Stato Islamico. Del resto a Bagdad Mosca ha già stabilito un quartier generale dell’intelligence per il coordinamento con Iran, Iraq e Siria in funzione anti-ISIS. Dopo 12 anni e venti miliardi di dollari si apre una crepa nell’asse Bagdad-Washington.
====================
CON I CECCHINI DELLA CIA A MAIDAN, E L'USO SPREGIUDICATO DELLA GALASSIA JIHADISTA, IN SIRIA ED IRAQ, GLI USA HANNO DIMOSTRATO DI ESSERE CAPACI DI QUALSIASI DELITTO:  è ARRIVATO IL MOMENTO CHE LA COMUNITà MONDIALE, BOICOTTINO POLITICAMENTE, ED ECONOMICAMENTE, QUESTI SACERDOTI DI SATANA FARISEI, MASSONI, SPA FMI, SPA 666 JAHBULON DEFINITIVAMENTE! Paul Craig Roberts: "La Cia potrebbe assassinare Putin" PandoraTV https://www.youtube.com/watch?v=8KXUJg3NtgU Pubblicato il 22 ott 2015

«Penso che Putin rischi un attentato da parte della Cia o di qualche altro gruppo di balordi, mentre qui da noi continueranno a perseguitare chi rivela informazioni o a spingersi oltre dichiarando illegale chi critica il governo».
===================
https://www.youtube.com/watch?v=66-9I7tgJuY PTV News 23 ottobre 2015 - Censura politica in Lettonia ( Censura IN TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE BILDENBEG SENZA SOVRANITà MONETARIA! )Pubblicato il 23 ott 2015. Il 28 agosto la Lettonia aveva respinto la richiesta di registrazione dell'agenzia giornalistica internazionale “Rossija Segodnja”, presente in molti paesi dell'Unione Europea. Il 22 ottobre il Notaio responsabile del registro delle imprese della Lettonia ha respinto la richiesta di annullare tale decisione. “Il rifiuto della registrazione e' legato ai contenuti dell'agenzia, i quali sono in contrasto con la Costituzione della Lettonia e con la posizione ufficiale del governo del paese”, ha dichiarato giovedi' il rappresentante del registro delle imprese Evija Ivdra.
Sempre ieri il Consiglio nazionale dei mass media elettronici della Lettonia ha emesso una multa di diecimila euro nei confronti dell'emittente televisiva “Primo canale baltico” per aver ritrasmesso un programma d'informazioni della tivu' russa e la sua copertura unilaterale del conflitto in Ucraina. Piu' precisamente, il Consiglio ha condannato la trasmissione, nelle news del 16 febbraio, delle dichiarazioni di alcuni esponenti della Repubblica Popolare di Donetsk, rei di aver definito le autorita' di Kiev una “giunta" golpista e di averle accusate di non rispettare gli accordi di Minsk. https://youtu.be/66-9I7tgJuY
In passato era stata la Lituania a decidere per una parziale censura delle trasmissioni del Primo canale baltico. Il ministero degli Esteri della Federazione Russa aveva dichiarato di ritenere tale divieto una grave violazione degli obblighi internazionali di Vilnius e di attendere la reazione di Bruxelles e dell'OSCE.
===========================
Cisgiordania, ferite tre israeliane. bambina di 4 anni con bruciature su 35% corpo. CHI COMMETTE CRIMINI DI TERRORISMO DEVE ESSERE SANZIONATO! E LA SANZIONE APPROPRIATA, ALLA GRAVITà DI 66 ANNI DI TERRORISMO PUò ESSERE SOLTANTO LA DEPORTAZIONE! ANCHE SE PER LA LEGGE DEL TAGLIONE LORO DOVREBBERO RICEVERE IL GENOCIDIO, CHE HANNO FATTO E PROMESSO AGLI ALTRI: IN QUESTI 1400 ANNI DI VITA, DEL LORO FALSO PROFETA ALL'INFERNO,PER LE DICHIARAZIONI DELLO IRAN CONTRO ISRAELE, NON DICHIARE GUERRA A IRAN è GIà DI PER SE ALTO TRADIMENTO! TEL AVIV, 23 OTT - Tre israeliane, una donna e le figlie di 4 e 11, sono state ferite questo pomeriggio da una bomba incendiaria lanciata contro la loro auto che percorreva una strada nei pressi dell'insediamento ebraico di Bet El in Cisgiordania. La bambina di 4 anni, secondo i media, ha riportato le ferite più serie con bruciature sul 35% del corpo.
=================
SE, NOI FAREMO LA FRATELLANZA UNIVERSALE, DEL TERZO TEMPIO EBRAICO SUL VERO MONTE SINAI: nella MADIANA, POI, SARà EVITATA LA GUERRA MONDIALE nucleare SU GENTILE CONCESSIONE DELLA ARABIA SAUDITA! ] se è vero come dice: di essere lei un sincero alleato! [ Incitement to violence against Jews is widely prevalent on social media and YouTube is no exception. Online incitement leads terrorists to commit acts of terror. United with Israel asked its supporters to contact YouTube and report hate videos in the hope they would be removed. The effort paid off! For years, those who aim to incite to violence have worked to spread their messages of hate online. Today, YouTube is full of videos encouraging people to carry out acts of terror against Jews. This must stop! Today, anyone, anywhere can flag a video and ask YouTube to remove it. And that’s what we did. We asked our friends and supporters to help us by reporting offensive videos on YouTube. A week later, after thousands of people responded to our Call to Action, most of the videos had been taken down – thanks to your efforts!
====================
of course, this is God will! ] CRISTIANI EBREI E MUSULMANI UNA SOLA FAMIGLIA DI AMORE SOTTO UNA SOLA TENDA: ""IL TEMPIO EBRAICO!"" LA FRATELLANZA UNIVERSALE PER ACCOGLIERE TUTTI I POPOLI DEL MONDO! QUESTO è LO SPETTACOLO PIù GRANDIOSO DI TUTTA LA STORIA DEL GENERE UMANO: E NOI LO VOGLIAMO VEDERE! [ God Promises the Land of Israel to Abraham’s Jewish Descendants. This week’s Torah portion is Lech Lecha (Genesis 12:1-17:27) and it may very well be one of the most famous, and certainly most noteworthy, readings of the entire Torah. The reason why it may be among the most famous and most noteworthy is because it is the reading where God promises the land of Israel to Abraham and his descendants (descendants through Isaac that is!). As part of this promise, God tells Abraham that he must leave his hometown and head westward to Israel. God tells him that he cannot become great where he lived, due to the spiritual filth and immorality that was prevalent there. Abraham is also promised wealth, riches, and fame (and probably better Shawarma), if he picks up and goes to Israel. And he obeys. He packs his suitcases and leaves. Abraham arrives in the Land of Israel only to find that there is a famine in the land. Not exactly what Abraham was thinking when he decided to obey the call of God and leave him home for Israel!
As a result of the famine, Abraham is forced to pack up again and head south to Egypt where there was food. What happened to the promise? Now, if that wasn’t bad enough, on the way down to Egypt, Sarah is forcibly taken away from Abraham due to her beauty and sent to Pharaoh for him to do with her as he pleased.
To make a long story short, Sara is eventually released by Pharaoh. Pharaoh and Abraham “make up,” and Pharaoh sends Abraham back to the land of Israel “laden with livestock, silver, and gold.” There’s the promise! Our sages teach us that on his way back to Israel, Abraham stayed at all the same places that he had stayed on his way down to Egypt. We learn from here that it is proper etiquette not to change one’s lodgings where one had previously received home hospitality.
Huh? Why was it important for Abraham to stay at the same places that he previously stayed at? One explanation is that, as mentioned, Abraham was promised that he would become rich if he listened to God and moved to the land of Israel. But we see that this was not to be, at least not immediately upon his arrival to the land. In fact, the opposite occurred. There was a famine in the land, and Abraham had to leave as fast as he had come! He didn’t get rich…he became destitute! Abraham was worried that this development would make God look bad, as if He was a liar. As such, Abraham wanted to show people that God does indeed fulfill His promises. Abraham was returning with “livestock, silver, and gold.”
So the reason Abraham was careful to lodge at the same places he stayed at on the way down was so that the very same people who might have doubted God and seen a poor Abraham, would now see God’s promises fulfilled, and a very rich Abraham! Yes, there may have been a temporary “bump in the road” for Abraham. That is the way life is sometimes. These are the “tests” that we must sometimes endure. It might take time sometimes, but we must never forget that God is always faithful to fulfil His promises. During this wave of terror that we are experiencing, let us recall God’s promise through his prophet Jeremiah: “’They will fight against you, but they will not overcome you, for I am with you and I will rescue you,’ declares the Lord.”
By: Rabbi Ari Enkin. For more insights by Rabbi Ari Enkin on this week’s Torah reading, click on the links below:

http://unitedwithisrael.org/who-is-a-true-follower-of-abraham/

http://unitedwithisrael.org/living-torah-a-journey-of-charity-and-faith/

http://unitedwithisrael.org/time-to-come-home/

http://unitedwithisrael.org/abraham-makes-aliyah/
========================
KING SALMAN SAUDI ARABIA ] quando noi diciamo che noi serviamo un Dio ONNIPOTENTE [ poi, noi affermiamo che non esiste un limite al miracolo che la nostra fede può vedere e può meritare di ricevere! ] perché se Dio non fosse riuscito a trovare una soluzione al peccato: poi, noi oggi non potremmo essere vivi!
==================
The Palestinians’ self-proclaimed Knife Intifada is the latest result of ongoing incitement against innocent Israelis. Help Israel to fight and win the war against terror. The time to help is now!
Palestinian KniferIsraelis are Under Attack – We Need Your Help!
Shabbat Project 2015 Jewish Global UnityWATCH: Jews Ready for a Shabbat of Unity in over 500 Cities Around the World
Khaled MashaalHamas Leader Vows Continued Terror Attacks Against Israelis
Waldorf AstoriaWaldorf Astoria in Jerusalem Ranked Among Best Hotels in Middle East
Netanyahu KerryKerry Expresses ‘Cautious Optimism’ after Four-Hour Meeting with Netanyahu
Merkel NetanyahuGermany’s Merkel: Abbas Must Stop Incitement
Supreme Leader Ayatollah Ali KhameneiThe Final Straw: Iran’s Supreme Leader Endorses Tragic Nuclear Deal
Presidential Hopeful and US Governor Jeb Bush Defends Israel and Need for Self DefenseWATCH: Jeb Bush Reaffirms Need for US Support of Israel
CNN Broadcaster Tapper Corrects a PLO Representative Justifying Israeli Self Defense and Blaming Palestinian IncitementWATCH: CNN Rejects Palestinian Claim that Israel Uses Excessive Force
http://unitedwithisrael.org/youtube-removes-pro-terror-palestinian-videos-thanks-to-uwi-supporters               
The Final Straw: Iran’s Supreme Leader Endorses Tragic Nuclear Deal    
Supreme Leader Ayatollah Ali Khamenei
WATCH: Netanyahu Makes it Clear to John Kerry Who is Responsible for Terror    
US Secretary of State John Kerry Meets with Prime Minister Netanyahu to Discuss Ending Palestinian Incitement and Terror
Cave of the Patriarchs    
UN ‘Decides’ that Jewish Holy Sites – Rachel’s Tomb and Cave of Patriarchs – are ‘Muslim’
Palestinian Young Girl Declares Her Intention to Stab a Jew While Holding a Knife As Her Father Encourages Her    
Young Palestinian Girl Declares Desire to Stab a Jew
Palestinian Knifer     The 'Knife Intifada'
Fight Against Palestinian Incitement and Terror!
Chasno Palestinian terrorism    
Ultimate Cruelty: Palestinians Cheer Watching Israeli Die of Wounds
==========================
WATCH: Netanyahu Makes it Clear to John Kerry Who is Responsible for Terror. Prime Minister Netanyahu met with John Kerry in Berlin to discuss the current wave of Palestinian terror targeting Jews across Israel and to make it clear that PA President Abbas in responsible. Netanyahu made it clear that the international community must urge Abbas to stop his hateful lies and incitement and condemn him for encouraging terrorism against Israelis. Kerry acknowledged the need to stop the violence, but failed to specifically mention that it is Palestinian terrorists committing the acts of terror against Jews.
Although Kerry said he wants to work towards a solution that will end “all incitement and violence”, Netanyahu made it very clear who really needs to hear that message. Israelis are Under Attack. Do You Support Israel? Want to do something important for Israel? Make a donation to United with Israel, and help to fight against Palestinian incitement and terror. Join us in educating and inspiring millions around the world to support Israel too!
The Palestinians' self-proclaimed Knife Intifada is the latest result of ongoing incitement against innocent Israelis. Israelis are being stabbed, shot and run over. Yet the world is silent. Help Israel to fight and win the war against terror. The time to act is now! Now more than ever, Israel needs your help to fight the battle of public opinion. Israel's enemies are using social media to incite brutal terror against innocent civilians. UWI has helped to remove Facebook pages and Youtube videos calling for the murder of Israelis. We need your help to do even more! In addition, United with Israel contributes to vital causes like building bomb shelters to protect Israeli citizens. Donations from true friends of Israel like you make this possible, so please show your support today!
======================
WATCH: Netanyahu Makes it Clear to John Kerry Who is Responsible for Terror. Prime Minister Netanyahu met with John Kerry in Berlin to discuss the current wave of Palestinian terror targeting Jews across Israel and to make it clear that PA President Abbas in responsible. Netanyahu made it clear that the international community must urge Abbas to stop his hateful lies and incitement and condemn him for encouraging terrorism against Israelis. Kerry acknowledged the need to stop the violence, but failed to specifically mention that it is Palestinian terrorists committing the acts of terror against Jews.
Although Kerry said he wants to work towards a solution that will end “all incitement and violence”, Netanyahu made it very clear who really needs to hear that message. Israelis are Under Attack. Do You Support Israel?
Want to do something important for Israel? Make a donation to United with Israel, and help to fight against Palestinian incitement and terror. Join us in educating and inspiring millions around the world to support Israel too!
The Palestinians' self-proclaimed Knife Intifada is the latest result of ongoing incitement against innocent Israelis. Israelis are being stabbed, shot and run over. Yet the world is silent. Help Israel to fight and win the war against terror. The time to act is now! Now more than ever, Israel needs your help to fight the battle of public opinion. Israel's enemies are using social media to incite brutal terror against innocent civilians. UWI has helped to remove Facebook pages and Youtube videos calling for the murder of Israelis. We need your help to do even more! In addition, United with Israel contributes to vital causes like building bomb shelters to protect Israeli citizens. Donations from true friends of Israel like you make this possible, so please show your support today!
====================
Netanyahu to Kerry: It's time the world hold Abbas accountable for incitement 
https://www.youtube.com/watch?v=biuqhp5t8fc  Pubblicato il 22 ott 2015
https://youtu.be/biuqhp5t8fc Read the full story here: http://bit.ly/1W6ZqzS  
Pinlight ] I am embarrassed for Kerry. He basically said nothing and will do nothing.
nicksworld25 ] Praying for Israel. God Bless Israel!
polotsk ] As American I am embarrassed of Kerry and Obama.  Kerry: We have to stop the violence.  Who is "we"?  Palestinian Arabs have to stop the violence, not "we".
Ivo S ] Kerry with the Obama administration and there satan worshiping puppet masters are against Israel but we the Christian people are with Isreal........ Shema Yisael
====================
Gentile lorenzojhwh. Masih è stato liberato! Ho voulto iniziare questo mio messaggio con una buona notizia, resa possibile anche dalla mobilitazione delle decine di migliaia di cittadini attivi di CitizenGO che hanno sottoscritto la nostra ultima petizione. La famiglia di Masih è ancora in pericolo, a causa delle minacce e delle violenze degli islamisti radicali, ma per lo meno l'uomo è stato rilasciato e ha potuto raggiungere i suoi familiari. Grazie di cuore a te e a tutti i nostri sottoscrittori, per aver reso possibile questo e molto altro! Ti scrivo anche per chiederti di partecipare a una nova campagna, che ancora una volta riguarda un uomo ingiustamente detenuto e perseguitato a causa di un sistema legale ingiusto e succube del radicalismo musulmano.
http://www.citizengo.org/it/30534-arabia-saudita-karl-andree-ha-gia-patitio-abbastanza
Karl Andree, un cittadino britannico di 74 anni che ha vissuto in Medio Oriente negli ultimi 25 anni, è stato condannato per il possesso di alcol nel 2014, quando le autorità hanno trovato delle bottiglie di vino fatto in cas nella sua macchina.
In Arabia Saudita, il possesso di alcol è sanzionato severamente, poiché il Codice Legale si basa su una rigida interpretazione della legge islamica. Per la violazione della legge, Andree ha ricevuto una condanna di 12 mesi di carcere e più di 360 frustate. A causa della sua fragile salute - testimoniata dal figlio Simon, che, parlando alla radio BBC4, ha detto che suo padre Karl è sopravvissuto tre volte al cancro, ma ancora soffre di asma grave – il signor Andree ha, finora, evitato la frusta. E, per fortuna, i funzionari sauditi hanno anche dichiarato in privato che la potrebbe essere presa in considerazione la possibilità della grazia. Tuttavia, dopo aver scontato la sua pena,  Andree ha servito due mesi in più in una prigione saudita. Questa petizione chiede alle autorità di agire e di rilasciare immediatamente il signor Andree. Il re Salman è il destinatario di questa petizione, poiché lui ha l'autorità e l'influenza di commutare la condanna del signor Andree.
Firma qui:
http://www.citizengo.org/it/30534-arabia-saudita-karl-andree-ha-gia-patitio-abbastanza
Dopo aver firmato, come sempre ti invito a condividere la petizione con i tuoi contatti, amici e familiari. Troverai i tasti per farlo dopo la firma e riceverai anche una breve email a riguardo. Grazie ancora, di tutto cuore, per il tuo impegno, che dà senso ed efficacia al nostro lavoro a difesa dei valori in cui crediamo. Un caro saluto,
Matteo Cattaneo e tutto il team di CitizenGO
===================
Grazia per Karl Andree. FROM His Majesty UNIUS REI. TO: His Majesty, Salman, King of Saudi Arabia, The case of Karl Andree, a 74-year-old pensioner from the UK, requires urgent attention. After being convicted of possessing alcohol in the Kingdom of Saudi Arabia, he was sentenced to 12 months in prison, as well as more than 360 lashes. So far, Saudi officials have demonstrated clemency where the lashing is concerned, but Mr Andree has now spent over 14 months in a Saudi prison. We, the undersigned, politely request that, as Mr Andree has spent more than his allotted time in prison, his sentence now be commuted to time served -- and that he be released from prison, free to go home to be with his family. Mr Andree has been punished, now the Saudi Justice System should give him his liberty. Thank you for your consideration. Cordialmente His Majesty UNIUS REI.
======================
certo per colpa di RENZI e del Regime massonico BILDENBERG, alto tradimento, USURA SPA BANCA CENTRALE, che, ha finito di distruggere, anche lo stato sociale, welfare, i diritti sindacali: e ci ha indebitati con il signor CARTA IGIENICA ROTHSCHILD: è vero noi siamo diventati tutti FANTOZZI, nei confronti del nostro datore di lavoro! MA CIRCA IL FATTO CHE NESSUNO SA PARLARE DEL PARaDISO, QUESTA è UNA INGIUSTIZIA PERCHé LA MIA METAFISICA RAZIONALE, LO CONOSCE in modo sufficiente, ED IO NE HO PARLATO LUNGAMENTE. Tanto per incominciare ci sono 7 Paradisi dimensionali diversi! ROMA, 23 OTT - Paolo Villaggio non le manda a dire e oggi all'incontro stampa della Festa di Roma per il restauro di in 2k di Fantozzi (dal 26 al 28 in sala in 200 copie) e de Il secondo tragico Fantozzi (dal 2 al 4 novembre) parla ovviamente di Fantozzi (''mai come adesso attuale''); di Papa Francesco (''anche lui ha paura di morire'') e di Paradiso (''non esiste, nessuno lo sa descrivere''). Insieme a lui all'incontro, Anna Mazzamauro (la signorina Silvani) e Plinio Fernando (Matilde).
======================
parlare di Paradiso, è come: per una talpa che ha vissuto tutta la vita: in un foro sodoma darwin cloaca ideologia GENDER LA SCIMMIA, di parlare della esperienza di un aquila che lui non ha mai potuto vedere! MI DISPIACE VOI SIETE DEGLI INFELICI!
======================
INOLTRE C'è UN DIFFERENZA ONTOLOGICA: tra il Paradiso e lo Inferno, anche se i corpi dei maledetti dannati soffrono terribilmente all'inferno, tuttavia, sono tutti delle ombre i loro corpi all'inferno: anche Satana è soltanto un ombra. MENTRE, in PARADISO, tutti hanno un corpo spirituale reale, già prima della risurezione (giorno del giudizio universale) per la potenza di Dio. Quindi questo corpo spirituale reale, è avvolto e trafigurato dalla gloria, come un diamante può essere attraversato dalla LUCE vivente e vivificante, che questa luce è proprio DIO! Ovviamente questa gloria si accresce, da un paradiso all'altro, fino a giungere alla sala del TRONO, dove coloro che sono convocati possono vedere Dio. in realtà c'è una felicità che per intensità non può essere sopportata dalla conformazione del nostro essere di persona (ed infatti, oggi in questa dimensione tridimensionale: c'è una qualità ed una quantità di valori ed ideali che ognuno di noi decide di adottare: che rappresentano la nostra capacità ontologica), per cui non c'è nessuno che ti sbarra la strada a livelli superiori! DA QUESTO PUNTO DI VISTA, L'ATEO BENEDETTO CROCE DISSE CHE GESù DI BETLEMME, è STATO L'UOMO PIù GRANDE DEL GENERE UMANO, perché, NESSUNO PUò AMARE PIù DI LUI! .. e questa affermazione la hanno fatta anche molti buddisti: semplicemente ascoltando le parole che Gesù ha dette!
====================
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì . C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!
====================
ISLAM in LEGA ARABA è il peggiore dei nazismi: infatti loro hanno la pena (anche) di morte, per loro presunti delitti di opinione! Che poi, è proprio il Corano che afferma che Maometto è un indemoniato criminale, pieno di delitti e di peccati! Però anche se il Corano dice queste cose: tu devi dire che Maometto è un santo! TUTTAVIA, TUTTI QUESTI DELITTI ISLAMICI SHARIA NON SAREBBERO MAI ESISTITI: SE, I GOVERNI OCCIDENTALI, ONU, SPA, NON FOSSERO STATI UN DELITTO MAGGIORE, DELL'ISLAM STESSO! NOI SIAMO TUTTI GLI SCHIAVI INDEBITATI DI UN UOMO FARISEO ROTHSCHILD, CHE, LUI STAMPA CARTA IGIENICA: E CE LA FA PAGARE COME DENARO AD INTERESSE, E MOLTI DI NOI PER LA DISPERAZIONE SI SONO GIà SUICIDATI!





https://www.worldwatchmonitor.org/2014/11/3460940/












28 settembre 2014 http://ultimaepoca.blogspot.it/2014/09/i-fratelli-musulmani-dichiarano-la.html
I FRATELLI MUSULMANI DICHIARANO ''LA TURCHIA È LA CAPITALE DEL CALIFFATO ISLAMICO'' (la profezia si sta adempiendo)
Pubblicato da Giona a 28.9.14. Ascoltate gente. Il leader spirituale più importante per i Fratelli Musulmani non è nessun altro che lo sceicco Yusuf al-Qaradawi e questa Domenica ha dichiarato che la Turchia è dove il Califfato sarà stabilito.
In una intervista a TV Turkia (1) Qaradawi ha dichiarato che:
 "Siamo venuti in Turchia per valutare la Quarta Assemblea dell'Unione degli Ulema a Istanbul, capitale del Califfato Islamico!"
Qaradawi ha aggiunto che:
 "La Turchia è lo Stato del Califfato, e Istanbul è la sua capitale ... la Turchia unisce la religione e il mondo, arabo (wahabita sunniti) e persiano (sciiti), Asia e Africa, e il (Califfato) deve essere basato su questa nazione (Turchia) ".
 Rivolgendosi al popolo turco per quanto riguarda l'elezione di Recep Tayyip Erdogan, il capo dello Stato, Qaradawi ha detto:
 "Erdogan è l'uomo dello Stato, un leader che conosce il suo Signore."
E poi ha aggiunto un commento molto importante:
 "Erdogan riuscirà perché Allah, Gabriele, Salih Al-Muminin (i Giusti dei fedeli) sono con lui e dopo di che l'Angelo delle Schiere apparirà".
Essendo stato personalmente nella morsa del diavolo, e ora tornato al cristianesimo, sono costretto a spiegare una tale dichiarazione che è carica di significati. Questo potrebbe venire solo da uno spirito immondo, una rana che viene vomitata dalla bocca di un drago (Apocalisse 16,13).
Prima di tutto, questo "Gabriele" di cui Qaradawi sta parlando, Non è lo stesso angelo Gabriele biblico. Il Gabriele islamico è il più bello di tutti gli angeli ed è stato lui che ha visitato Maometto nel deserto maledetto Ghar Hira d'Arabia.
Questo è Lucifero.
Ciò di cui Qaradawi sta parlando è anche"Salih Al-Mumin," che è il Vicario di Maometto che lo rappresenterà sulla terra e "l'Angelo delle Schiere", che proclama, "apparirà".
WOW!
Nell'Islam, questo è un segno della fine del mondo, quando l'Angelo delle Schiere scenderà sulla terra. E pure, dalla prospettiva cristiana questo è il momento nel quale gli angeli caduti verranno gettati sulla terra come ha descritto il profeta Daniele.
Gli Angeli dell'Islam sembrano essere identici agli adoratori dell'Uno Luminoso (Lucifero). Nella notte della visione Coranica (visita di Maometto):
 "Le schiere angeliche scendono [sulla terra] col comando dello spirito del loro Dio. Pace sarà fino al sorgere dell'alba (Stella del mattino). "(Q 97)
Chi è questo 'spirito' e come è Allah il signore degli angeli e degli spiriti? Secondo i musulmani questo 'spirito' o 'lo spirito santo' è un Arcangelo. Alla fine dei giorni, gli angeli (caduti) discenderanno anche sulla terra.
Abbiamo scritto di questo decenni fa, quando ero un musulmano questo è un momento santo tanto sperato e viene proclamato profeticamente dall'inizio del Corano, ma quando sono diventato cristiano, questa profezia islamica mi ha confermato ciò che la Bibbia profetizzò, su Dio che getta il diavolo fuori sulla terra:
 ''E ci fu una battaglia nel cielo: Michele e i suoi angeli combatterono contro il dragone. Il dragone e i suoi angeli combatterono, ma non vinsero, e per loro non ci fu più posto nel cielo. l gran dragone, il serpente antico, che è chiamato diavolo e Satana, il seduttore di tutto il mondo, fu gettato giù; fu gettato sulla terra, e con lui furono gettati anche i suoi angeli. Allora udii una gran voce nel cielo, che diceva: «Ora è venuta la salvezza e la potenza, il regno del nostro Dio, e il potere del suo Cristo, perché è stato gettato giù l'accusatore dei nostri fratelli, colui che giorno e notte li accusava davanti al nostro Dio.'' (Apocalisse 12:7-10)
E come abbiamo detto in passato, è la Turchia che utilizzerà i Fratelli Musulmani egiziani (Muslim Brotherhood) e alla fine invaderà l'Egitto:
 "Egli estenderà il suo potere su molti paesi; e l'Egitto non scamperà. si impadronirà dei tesori d'oro e d'argento e di tutte le ricchezze d'Egitto, con i libici e i Cushiti (Sudan settentrionale) in sottomissione. "(Daniele 11:42)
Ezechiele nel capitolo 30 ci dice anche di quel giorno "Poiché il giorno è vicino, anche il giorno del Signore è vicino" sarà un giorno di nuvole, il tempo delle nazioni. (Ezechiele 30:3).
Quali nazioni sono trattate in quel giorno?
Il giorno del Signore in cui Cush e Put, Lidia [Turchia] e di tutta l'Arabia, la Libia e il popolo del paese dell'alleanza cadranno di spada insieme con l'Egitto (Ezechiele 30:5).
Altre profezie bibliche mostrano queste nazioni che sono gettate all'nferno accanto a Lucifero l'angelo caduto, tra cui Assur - "L'Iraq e Siria", (Ezechiele 32: 22-23) Elam - "Iran" (Ezechiele 32: 24-25) Mesec e Tubal "Asia-Turchia minore"(Ezechiele 32:26) - Edom -"Arabia"(Ezechiele 32:29, vedere anche Ezechiele 25).
Questi sono colpiti per punire il terrore impressionante contro Israele e i cristiani (Ezechiele 32: 22-24 e 27).
Come abbiamo detto decine di anni fa nel nostro libro Why I Left Jihad and God's War on Terror che la nuova superpotenza emergente è la "testa ferita," la risultante "malata d'Europa", la "bestia ferita" che sta tornando alla vita sotto il revival neo-ottomano turco.
L'Impero che a Turchia sta resuscitando deve avere un'alleanza iraniana ed è per questo che Qaradawi sta parlando di unire sciiti con sunniti. Questa nuova bestia derivante che sorge sarà simile a un agnello con due corna, e parlerà come un dragone, l'islamico drago Turco-Iraniano, con le sue due corna creerà una tenaglia contro Israele con il corno dell'Iran dall'Est e un corno turco-siriano dal Nord.
Questo è uno scenario molto più pericoloso per Israele e il cristianesimo che il nazionalismo arabo, o anche il califfato islamico in Siria e in Iraq (ISIS), dal momento che la Turchia (con oltre 2 milioni di soldati) detiene il secondo esercito più forte nella NATO dopo gli Stati Uniti (3) e l'Islam può aggiungere nazioni musulmane non arabe al mix di nuovi nemici.
Abbiamo Erdogan della Turchia che ha introdotto l'ultima innovazione per la politica turca, ricorrendo ad uno strumento che di solito si trova solo nei libri di fantascienza: L'ologramma. Raggi olografici 3D riflettono l'immagine del primo ministro Recep Tayyip Erdo?an, come si è rivolto a una riunione di partito a Smirne. Erdogan con l'inganno, vuole essere un tipo onnipresente di leader e sta attirando l'intero mondo musulmano.
 La Turchia adescherà Israele con un patto di morte di 7 anni (Isaia 28:14-22) e un trattato sarà firmato in Egitto pensando di preservare l'accordo tra Egitto e Israele di Camp David (2). Con questa "pace" la Turchia "ne sedurrà molti" e "l'Islam" apparirà come "una religione pacifica", così tramite la pace l'antiCristo ingannerà molti.
È la Turchia e non Roma che utilizzerà la Fratellanza Musulmana egiziana e alla fine invaderà l'Egitto:
 ''Egli stenderà la mano anche su diversi paesi e il paese d'Egitto non scamperà. S'impadronirà dei tesori d'oro e d'argento e di tutte le cose preziose dell'Egitto; i Libici e gli Etiopi (Cushiti-Sudan) saranno al suo seguito."(Daniele 11:42-43)
Allacciate le cinture, i prossimi anni saranno una corsa sfrenata.
Fonte: http://shoebat.com/2014/08/18/muslim-brotherhood-says-turkey-capital-islamic-caliphate/
(1) http://www.alalam.ir/news/1624047
(2) http://it.wikipedia.org/wiki/Accordi_di_Camp_David
(3) http://it.wikipedia.org/wiki/Turchia#Difesa
http://ultimaepoca.blogspot.it/2014/09/i-fratelli-musulmani-dichiarano-la.html
========================
NEWS! Confermata la prima prova archeologica dell'esistenza di Gesù di Nazareth – L'ossario di Giacomo il Giusto
28 aprile 2014 LIBRI, MISTERI, NEWS. http://www.pierluigitombetti.com/news-confermata-prima-prova-archeologica-dellesistenza-gesu-nazareth-lossario-giacomo-giusto/ Il processo in corso in Israele da undici anni ha finalmente confermato, prove scientifiche, archeologiche e chimiche alla mano, che l'Ossario di Giacomo non è un falso, un oggetto la cui importanza è tale da aver scatenato uno dei più grandi cover-up del secolo scorso e di quello attuale. L'Ossario di Giacomo il Giusto in esposizione a Toronto
La storia di questo reperto è così controversa, così complessa ed articolata, così pericolosa, da preoccupare sensibilmente esponenti dell'alto clero vaticano, delle massime istituzioni accademiche israeliane e del governo stesso di Israele. L'Ossario di Giacomo il Giusto, il fratello di Gesù costituisce infatti la prima prova archeologica dell'esistenza del maestro di Nazareth e dei suoi fratelli carnali, come insegnato nei vangeli. UN PUZZLE COMPLICATO. Per ricomporre questo intricato affaire, è necessario fare un passo indietro tornando all'anno della scoperta dell'ossario di Giacomo: nel 2002 Oded Golan, conosciuto collezionista ed esperto di antichità israeliano, contattò il prof. André Lemaire, il massimo epigrafista semitico del mondo, alla Sorbona di Parigi, per mostrargli una serie di pezzi di pregio e in particolare per avere alcuni consigli da esperto su un piccolo ossario approssimativamente datato al I sec.
Lemaire, esaminando vari reperti rimase piuttosto colpito nel notare l'iscrizione incisa su un lato: "Yaakov bar Yoseph achui de Yeshua" ovvero "Giacomo, figlio di Giuseppe, fratello di Gesù."
L'iscrizione sull'Ossario di Giacomo e la relativa traduzione
Secondo i filologi, gli studiosi di ebraico antico e gli archeologi che studiarono l'ossario, esso risaliva effettivamente al I sec. Per l'iscrizione vi era qualche dubbio solo sull'ultima parte, fratello di Gesù. Infatti, mentre i nomi riportati presi a sé erano piuttosto comuni, l'indagine statistica relativa alle migliaia di ossari ritrovati indicava che la presenza di tutti e tre i nomi nella stessa epigrafe era estremamente rara: ciò significava un'altissima probabilità che i tre personaggi menzionati fossero proprio quelli di cui parlano i Vangeli. In pratica si trattava della prima prova archeologica e non semplicemente testuale dell'esistenza di Gesù di Nazareth, una scoperta straordinaria, l'unica del genere mai emersa nel mondo della archeologia biblica.
Solo tra il 30 e il 70 d.C. gli ebrei utilizzarono questo metodo di sepoltura. Dopo una disposizione del morto in catacombe per circa un anno, le ossa venivano poi riposte in ossari di media grandezza, decorati da iscrizioni e particolari scolpiti. L'indagine statistica non lasciava spazio a dubbi. su questo tutti gli studiosi sono d'accordo. Il testo cardine per questo tipo di studi è: Levi Yizhaq Rahmani, A Catalogue of Jewish Ossuaries in the Collections of the State of Israel (Jerusalem: Israel Antiquities Authority, 1994. L'unico dubbio era sulla parte finale dell'epigrafe: "(…) fratello di Gesù" che si pensava fosse stata falsificata e invecchiata artificialmente.
Incuriosito da questa notizia e desiderando scrivere un libro su questo argomento, nel corso degli anni mi sentii più volte con André Lemaire per una consulenza specialistica ai massimi livelli e lo studioso francese rimase sempre della stessa opinione, supportato in questo da diversi esperti di settore. Ma il mondo dell'archeologia biblica subì un terremoto di proporzioni insolite: questa scoperta scatenò un tale putiferio da far intervenire autorità ecclesiastiche e servizi di sicurezza di diverse nazioni.
IL MOTIVO?
Se l'ossario era effettivamente il contenitore delle ossa dell'apostolo Giacomo, uno dei fratelli di Gesù, ciò avrebbe minato alla base il dogma cattolico di Maria semprevergine, e avrebbe comunque rinnovato l'interesse riguardo alla figura del maestro di Nazareth, cosa che l'ebraismo e l'islam avrebbero volentieri evitato.
Altre motivazioni di tipo squisitamente politico sono anche da tenere in considerazione e in effetti il reperto cominciò immediatamente a subire strani incidenti: il primo accadde il 31 dicembre 2002, durante la mostra organizzata al Royal Ontario Museum (Canada). Al momento di liberare l'ossario dal suo imballo, poco dopo il suo arrivo, i tecnici del museo si accorsero con orrore che presentava alcune crepe di cui una proprio sull'iscrizione che aveva acceso tante controversie.
Un altro fu il tentativo di bloccare Oded Golan, screditandolo come falsario; fu istituito un processo in cui l'IAA (l'Autorità archeologica israeliana) e il Governo israeliano sostenevano la parte dell'accusa, mentre Oded Golan, i suoi collaboratori e l'ossario erano gli accusati. In effetti Golan è stato accusato e condannato per aver falsificato almeno un altro reperto e questo ha contribuito a intorbidare le acque.
UNO DEI PIU' INCREDIBILI COVER – UP DELLA STORIA
Si tratta di un mistero di enorme portata: si rimane colpiti nell'osservare come i media abbiano mandato in onda i questi dodici anni documentari che spiegavano come l'ossario fosse stato ormai smascherato come un falso ben fatto e i falsari ormai prossimi alla condanna. Alcuni di questi filmati sono andati in onda anche in Italia. Eppure, sempre più studiosi nel corso degli anni, e si tratta dei migliori specialisti del mondo, in seguito a test e indagini scientifiche si sono convinti che l'accusa non aveva basi per sostenere la tesi del falso ben fatto.
Per cercare di capire dove stesse la verità, mi rivolsi ad André Lemaire, il quale mi scrisse:"(…) l'ossario è assolutamente autentico ma ci sono forze politiche e religiose interessate a far sparire il reperto." Un cover-up di inaudite proporzioni, il cui dramma si è svolto proprio sotto i nostri occhi. Al momento in cui scrivo, gli indiziati del gruppo di Oded Golan sono stati scagionati, nessuna accusa è ancora stata provata, anzi la corte ha lasciato cadere un'accusa dietro l'altra. Addirittura il giudice ha consigliato l'IAA e il governo israeliano di chiudere il caso in quanto le indagini chimiche hanno verificato che non si tratta di un falso: dopo anni di minuziose analisi l'intera iscrizione è stata verificata autentica.
IL SETTIMO SEPOLCRO
Il 24 giugno 2009, mentre stava per uscire in Italia il mio romanzo IL SETTIMO SEPOLCRO (Eremon Edizioni, la cui trama ruota proprio intorno al mistero dell'ossario di Giacomo), Oded Golan mi invitò a telefonargli in Israele: lo chiamai e mi raccontò con estrema gentilezza come stavano realmente le cose.
Mentre alcuni studiosi sostenevano inizialmente la tesi dell'accusa, ora tutti gli scienziati erano concordi: la patina depositatasi sull'iscrizione era risultata autentica alle analisi di laboratorio. Inoltre si trovò un microorganismo che proliferava sull'iscrizione e sull'ossario, un fungo che impiega almeno cento anni per espandersi di pochi centimetri. Esso ricopriva per una certa parte l'ossario e in particolare se ne rilevò la presenza sopra l'intera iscrizione. Ciò significava che la sua datazione doveva forzatamente risalire a molti secoli fa e lo stesso dicasi per l'intera epigrafe.
Particolare dell'epigrafe con l'iscrizione incriminata
Feci a Golan la stessa domanda che posi a suo tempo a Lemaire, come mai ci fosse stato tanto chiasso riguardo all'ossario ed egli mi diede la stessa risposta dell'esperto francese: "(…) Si tratta di una questione molto delicata perché il Vaticano non ammette l'esistenza di fratelli di Gesù. Inoltre l'IAA e il governo che ne aveva sostenuto le parti avevano sollevato un tale polverone che ora si è creata una vera e propria questione di immagine: la lobby dell'IAA è potentissima e ammettere un errore clamoroso sarebbe stato deleterio per la sua credibilità pubblica. Inoltre diversi studiosi all'inizio avevano paura di mettersi contro la massima autorità per il controllo dei beni archeologici e quindi decisero in un primo momento di assecondarne le valutazioni. Ma ora tutto è chiaro, il processo va avanti e la corte è sempre meno convinta delle tesi iniziali. Il processo potrebbe finire da qui a qualche mese ma IAA e governo israeliano non vogliono perdere la faccia e continuano imperterriti una battaglia che hanno già perso." Un mistero straordinario sotto gli occhi di tutti: la verità è uscita allo scoperto chiara e limpida, ma per il grande pubblico, influenzato dalla visione – offerta dai media – totalmente errata della questione, il reperto è rimasto un falso.
Nel romanzo IL SETTIMO SEPOLCRO ho cercato di rendere giustizia a questo misfatto denunciando pubblicamente questi eventi. Nel libro, i protagonisti si trovano faccia a faccia con questo caso che ha dell'incredibile proprio perché è assolutamente reale. E incontreranno direttamente i protagonisti di questa vicenda in un mix tra realtà e fiction straordinariamente intrigante.
Il problema fondamentalmente è che rimane una informazione specialistica riservata a un pubblico selezionatissimo e ristretto, quello degli specialisti dell'archeologia biblica, ad ogni modo trovate le ultime news al seguente link della rivista BAR (Bible Archaeology Review): http://www.biblicalarchaeology.org/daily/news/israel-antiquities-authority-returns-jesus-brother-bone-box-to-owner/
La rivista nei molti articoli dedicati al processo del secolo, per un decennio ha sempre sostenuto che l'Ossario di Giacomo non è un falso: il giudice ha definitivamente chiuso il processo affermando che "il reperto è autentico. La certificazione è ora accertata e fuori da ogni ragionevole dubbio. Oded Golan è prosciolto da ogni accusa."
http://www.pierluigitombetti.com/news-confermata-prima-prova-archeologica-dellesistenza-gesu-nazareth-lossario-giacomo-giusto/
================
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #30 Data del Post: 12.11.2009 alle ore 22:39:12 »    
La scoperta della Tomba di re Erode il Grande all'Herodium
La lunga ricerca della tomba di Erode il Grande ha avuto termine con la venuta alla luce dei resti della sua tomba, sarcofago e mausoleo sulle pendici nord-orientali del Monte Herodium. Lo ha annunciato il prof. Ehud Netzer dell'Istituto di Archeologia dell'Università di Gerusdalemme.
Erode fu re della Giudea, nominato dai romani, dal 37 al 4 a.e.v. ed era rinomato per i suoi innumerevoli progetti monumentali, tra cui la ricostruzione del complesso del Tempio di Gerusalemme, il palazzo di Masada, oltre al complesso dell'Herodium, 15 km a sud di Gerusalemme.
L'Herodium, ha ricordato il prof. Netzer, è il più imponente dei progetti di Erode, l'unico sito che porta il suo nome, quello dove volle essere sepolto ricordato, il tutto integrato da un unico, grande palazzo alle soglie del deserto. Quindi la scoperta della tomba diventa il culmine della ricerca sul sito.
L'approccio al sepolcro – che é stato descritto dagli archeologi come uno dei ritrovamenti più importanti nel paese negli ultimi anni – è avvenuto attraverso una scala monumentale (larga 6,5 metri) che portava alla collina costruita appositamente per la processione funebre. Gli scavi sulle pendici della montagna, sulla cui cima si trova la famosa struttura, comprendevano un palazzo, una fortezza e un monumento, e sono cominciati in agosto 2006. La spedizione era guidata dal prof. Netzer, insieme a Yaakov Kalman e Roi Porath, con la partecipazione di beduini locali.
La posizione e la natura unica dei reperti, oltre alla documentazione storica, non lasciano dubbi che questa fosse la tomba di Erode, ha detto il prof. Netzer. Il mausoleo fu quasi completamente smantellato nell'antichità. Al suo posto rimase solo una parte del podio ben costruito: una base fatta di pietra bianca incisa, di forma e dimensioni mai viste in precedenza ad Herodium.
Tra i molti elementi architettonici di alta qualità, in gran parte ben decorati, sparsi tra le rovine, spicca un gruppo di urne decorate, fatte con la forma degli speciali vasi che erano usati per contenere le ceneri umane. Altre simili si trovano sui monumenti funebri del mondo nabateo. Le urne avevano un coperchio triangolare ed erano decorate sui lati.
Sparsi tra le rovine ci sono pezzi di un grande, unico sarcofago (lungo quasi 2,5 metri), fatto di calcare rossiccio di Gerusalemme, decorato a rosette. Il sarcofago aveva un coperchio triangolare, decorato sui lati. Questo sembra essere per certo il sarcofago di Erode. Solo pochissimi altri sarcofagi dello stesso genere si conoscono nel paese e si trovano solo in tombe elaborate come quella famosa del re a Selah a-Din Street, a Gerusalemme. Benché non siano ancora state trovate iscrizioni, né sul sarcofago né nei resti dell'edificio, se ne potrebbero trovare durante la continuazione dello scavo.
È da notare il fatto che il sarcofago era rotto in centinaia di pezzi, senza dubbio deliberatamente. Questa attività, compresa la distruzione del monumento, sembra abbia avuto luogo negli anni 66-72 e.v., durante la prima rivolta degli ebrei contro i romani, quando i ribelli si impadronivano dei siti, stando a Giuseppe Flavio e alle testimonianze archeologiche. I ribelli erano noti per il loro odio per Erode e tutto quello che rappresentava, in quanto governatore "cliente" dei romani.
La ricerca della tomba di Erode, cominciata attivamente trent'anni fa, fino alla metà del 2006 si era concentrata sull'Herodium inferiore, in una zona che era stata costruita espressamente per il funerale e la sepoltura del re: l'area della tomba. Per rivelare i resti dell'epoca di Erode, la spedizione è stata"costretta" dapprima a scavare un grosso complesso di strutture bizantine (tra cui una chiesa), uno sforzo che ha richiesto molti anni di scavi.
L'area della tomba comprendeva due edifici monumentali e un grande bagno rituale ebraico (mikveh), oltre alla grande strada (lunga 350 metri e larga 30) preparata per il funerale. Quando non fu trovato alcun segno del sepolcro stesso all'interno dell'area della tomba, la spedizione cominciò a cercarlo sul pendio della collina, benché sembri non esserci dubbio che l'intenzione iniziale del re fosse di essere sepolto dell'area e che solo più tardi, diventando vecchio, abbia cambiato idea e abbia voluto essere sepolto nel cono artificiale che dava alla collina di Herodium la sua attuale inconfondibile forma di vulcano.
La principale fonte storica dell'epoca del secondo tempio, lo storico Giuseppe Flavio, ha descritto il sito dell'Herodium nei dettagli, oltre al funerale nell'anno 4 a.e.v., ma non la tomba vera e propria.
Ecco quello che scrive: "Il funerale del re occupò in seguito la sua attenzione. Archelaus, non omettendo nulla che potesse contribuire alla sua magnificenza, tirò fuori gli ornamenti regali che dovevano accompagnare la processione in onore del defunto. La bara era di oro massiccio, con pietre preziose, e aveva una copertura di porpora, ricamata in vari colori; su questa giaceva il corpo avvolto in una veste viola, con un diadema sul capo e una corona d'oro, lo scettro vicino alla mano destra. Intorno alla bara c'erano i figli di Erode e un numeroso gruppo di parenti; questi erano seguiti dalle guardie, dal contingente di traci, germani e galli, tutti in assetto da guerra. Il resto delle truppe marciava davanti, armate e ordinate, comandate dai comandanti e dagli ufficiali subordinati; dietro venivano 500 dei servi e dei liberti di Erode, portando spezie. Il corpo fu poi portato per una ad Herodium, dove fu sepolto, secondo le direttive del defunto. Cosi finì il regno di Erode". (Guerra Giudaica 1,23,9).
Il prof. Netzer iniziò la sua attività archeologica a Herodium nel 1972, dapprima su piccola scala. La portata del suo lavoro si ampliò con la decisione di trasformare tutto il complesso dell'Herodium in un parco nazionale, che avrebbe dovuto occupare 125 acri. L'ampliamento del parco ebbe inizio nel 1980. Sfortunatamente l'attività sul sito, comprese le ricerche sul complesso dei tunnel all'interno del monte dei tempi di Kokhba (II sec. E.v.), si interruppero a causa della prima intifada nel 1987. I lavori ripresero dieci anni dopo e continuarono fino al 2000. Dopo una seconda interruzione, ripresero di nuovo alla fine del 2005.
Il prof. Netzer aveva ottenuto il suo primo "contatto ravvicinato" con l'architettura erodiana quando si era unito a Yigael Yadin (negli anni 1963-66) per la spedizione a Masada. La sua dissertazione per il Ph.D. sull' archaeologia, guidata da Yadin, lo porto ad iniziare gli scavi sia all'Herodium inferiore che a Gerico, al complesso dei palazzi d'inverno di Asmoneo ed Erode. Il sito a Gerico, dopo gli scavi di Netzer, mostra oggi tre palazzi di Erode e un grande complesso ancora ignoto di palazzi d'inverno asmonei.
Netzer ha anche scoperto altre strutture erodiane in altre parti del paese e ha scritto vari libri e articoli sull'argomento dell'architettura erodiana.
Yaakov Kalman, archeologo e agricoltore, ha partecipato a molti scavi in tutto il paese e ha preso parte attiva negli scavi di Netzer a Masada, Gerico ed Herodium.
Roi Porath ha preso parte attiva all'indagine sulle grotte del deserto della Giudea e vanta molte scoperte significative.
Meglio Figli di Dio che Pro-Choice, Pro-Gay, discendenti di scimmie, blasfemi e liberal. Con il male assoluto non si dialoga!
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #31 Data del Post: 20.11.2009 alle ore 19:15:58 »    
Scoperta a Gerusalemme una fortificazione di 3.700 anni fa
È stato scoperto dagli archeologi a Gerusalemme un muro di 3.700 anni fa che costituisce il più antico esempio di fortificazioni massicce mai trovato nella città. Ne ha dato notizia la Israel Antiquities Authority.
Il muro, alto circa 8 metri, si ritiene facesse parte di un passaggio protetto costruito dagli antichi cananei, che conduceva da una fortezza in cima a una collina fino a una sorgente vicina, che era l'unica fonte d'acqua della città ed esposta ai predatori.
È la prima volta che gli archeologi trovano una così massiccia costruzione risalente a prima dell'epoca di Erode, artefice duemila anni fa di numerosi progetti monumentali nella città. La scoperta dimostra che la Gerusalemme della media età del bronzo aveva una forte popolazione capace di progetti edilizi complessi, spiega Ronny Reich, direttore dello scavo e professore di archeologia all'università di Haifa.
Il muro risale al XVII secolo a.e.v.,quando Gerusalemme era una piccola enclave fortificata controllata dai cananei, uno dei popoli che la Bibbia dice vivessero nel paese prima della conquista ebraica. Il regno ebraico, che si ritiene fosse governato da Gerusalemme dal re biblico David, viene solitamente fatto risalire ad almeno sette secoli più tardi.
Una piccola sezione del muro venne scoperta per la prima volta nel 1909, ma gli archeologi hanno ora portato alla luce una porzione di oltre 25 metri e Reich ritiene che si estenda molto di più. Ma le restrizioni di budget legate alla crisi finanziaria mondiale, spiega Reich, hanno messo fine allo scavo, almeno per il momento.
"Il muro è enorme e il fatto che sia sopravvissuto 3.700 anni rappresenta anche per noi un periodo molto", dice Reich. È notevole che una fortificazione di questo tipo non sia stata smantellata per successivi progetti edilizi, aggiunge. "Quando lo si guarda da vicino è impressionante", dice.
Il muro ed altri reperti archeologici sul sito saranno presto aperti al pubblico, comunica la Antiquities Authority.
Le ricerche archeologiche sul sito noto come "Città di David", appena fuori le mura della Città Vecchia di Gerusalemme, sono ostacolate dalle dispute politiche per il controllo della città. Il sito archeologico, uno dei più ricchi in un paese ricchissimo di resti antichi, si trova infatti nel mezzo di un quartiere arabo di Gerusalemme est.
(Da: Jerusalem Post, 02.09.09)
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
Meglio Figli di Dio che Pro-Choice, Pro-Gay, discendenti di scimmie, blasfemi e liberal. Con il male assoluto non si dialoga!
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #32 Data del Post: 15.01.2010 alle ore 11:59:35 »    
Una scritta in ebraico biblico risalente all'epoca di re Davide. Una nuova, importante scoperta getta nuova luce sul periodo in cui potrebbe essere stata redatta la Bibbia. Il prof. Gershon Galil, del Dipartimento di studi biblici dell'università di Haifa, ha recentemente decifrato un'iscrizione che risale al X secolo a.e.v. dimostrando che si tratta di un'iscrizione in ebraico, il che ne fa il più antico scritto in ebraico mai trovato.
La scoperta indicherebbe che almeno alcune delle scritture bibliche furono composte centinaia di anni prima delle date finora accreditare dalla ricerca scientifica, e che il Regno di Israele esisteva già a quell'epoca. Il X secolo è l'epoca del Regno di Davide.
L'iscrizione stessa, vergata in inchiostro su un frammento di terracotta trapezoidale di 15 x 16,5 cm, è stata scoperta un anno e mezzo fa negli scavi condotti dal prof. Yosef Garfinkel a Khirbet Qeiyafa, vicino alla valle di Elah. Sebbene venisse datata al X secolo a.e.v., la questione della lingua usata in questa iscrizione rimaneva insoluta, rendendo impossibile stabilire se si trattasse effettivamente di ebraico o di un'altra lingua locale.
Il deciframento del prof. Galil dell'antico scritto testimonia che l'iscrizione era effettivamente in ebraico sulla base dell'uso dei verbi specifici della lingua ebraica e di un contenuto specifico della cultura ebraica non adottato da altre culture della regione.
"Questo testo – spiega Galil – è una enunciazione sociale che si riferisce a schiavi, vedove ed orfani. Usa verbi che erano caratteristici dell'ebraico, come asa ("fece") e avad ("lavorò"), che erano raramente usati in altre lingue della regione. Alcune parole particolari che appaiono nel testo, come almanah ("vedova"), sono specifiche dell'ebraico e sono scritte in modo diverso dalle altre lingue della regione".
Ecco (reso approssimativamente in italiano) il testo decifrato:
1' NON [LO] FARAI MA ADORERAI IL [SIGNORE]
2' GIUDICA LO SCHIA[VO] E LA VEDO[VA] / GIUDICA L'ORFA[NO]
3' [E] LO STRANIERO. [IM]PLORA PER IL NEONATO / IMPLORA PER IL POV[ERO E ]
4' LA VEDOVA. RIABILITA [IL POVERO] NELLE MANI DEL RE.
5' PROTEGGI IL POV[ERO E] LO SCHIAVO / [SOS]TIENI LO STRANIERO.
Una volta confermata la decifrazione, dice Galil, questa diventerà la più antica iscrizione ebraica mai trovata, e attesterà le capacità di scrittura in ebraico già nel X secolo a.e.v. Un dato che contrasta con la datazione della composizione della Bibbia accreditata dallo stato attuale delle ricerche, che escluderebbe la possibilità che la Bibbia o parti di essa potessero essere state scritte già in quel periodo.
Da: Jerusalem Post, 08.01.10)
« Ultima modifica: 15.01.2010 alle ore 12:00:06 by Ewigen »     Loggato
Meglio Figli di Dio che Pro-Choice, Pro-Gay,discendenti di scimmie, blasfemi e liberal. Con il male assoluto non si dialoga!
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #33 Data del Post: 26.02.2010 alle ore 13:28:07 »    
Gerusalemme, scoperta la muraglia di re Salomone
(evangelici.net notizie) GERUSALEMME - Una sezione di un'antica muraglia della città di Gerusalemme risalente al X secolo a.C., probabilmente costruita al tempo del biblico re Salomone, è stata scoperta durante gli scavi archeologici diretti da Eilat Mazar e condotti sotto gli auspici dell'Università di Gerusalemme.
I resti del possente muro, lungo 70 metri e alto 6, sono emersi nella zona nota come l'area Ophel, tra la città di David e il muro meridionale del Monte del Tempio, e sembrano confermare il racconto che la Bibbia fa delle gesta del leggendario Salomone. Nella stessa area sono stati scoperti un corpo di guardia interno per l'accesso al quartiere reale della città, una struttura reale adiacente al corpo di guardia e una torre d'angolo che si affaccia su una considerevole sezione della vicina valle Kidron.
da: Adnkronos. data: 24 febbraio 2010
Per una corretta esegesi biblica più che questione di testi e contesti è questione di testi e ...teste!
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA   
Quando ho fatto cenno ad un ateo del Circolo Laico della mia città di alcune scoperte archeologiche concorde con dati e racconti biblici, non ha voluto credermi... Imbarazzato
Pur dandogli le riferenze e le prove riportate nella stampa. Ancora aspetto il suo mail .. Linguaccia
Peccato che non se ne ode tanto parlare in giro. Eppure sono scoperte davvero determinanti!
Il modo in cui alcune di queste scoperte concorda alla perfezione con i dati biblici è davvero stupefacente!
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
Scoperti per la prima volta resti di un'abitazione di NAZARET
Secondo quanto annunciato da alcuni archeologi israeliani, sarebbero stati scoperti, per la prima volta, i resti di un'abitazione di Nazaret risalente ai tempi di Gesù.
Il ritrovamento fornirebbe informazioni sull'aspetto di Nazaret in quel periodo, afferma l'archeologa Jardena Alexandre dell'Autorità israeliana per le antichità.
Tratto da: 20 Minuten, 21/12/2009
e riportato da CDM, marzo 2010
" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
La verità sta nella Scrittura!
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
Israele, scoperta archeologica a Hirbet Madras
(evangelici notizie) GERUSALEMME - Una chiesa e un magnifico pavimento a mosaico sono tornati alla luce durante gli scavi compiuti dalla Israel Antiquities Authority a Hirbet Madras, nella piana costiera della Giudea.
Vari studiosi che hanno visitato il sito durante gli scavi hanno detto che potrebbe trattarsi della residenza e della tomba del profeta Zaccaria.
Nei mesi scorsi era stato condotto uno scavo archeologico a Hirbet Madras in seguito ad un furto di reperti durante il quale i ladri avevano cercato di forzare e saccheggiare un antico complesso sotterraneo.
da: Adnkronos
data: 20 febbraio 2011
Per una corretta esegesi biblica più che questione di testi e contesti è questione di testi e ...teste!
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA   
Israele, scoperto ossario di un parente di Caifa
GERUSALEMME - Archeologi israeliani hanno annunciato mercoledì 29 giugno la scoperta di un ossario di 2000 anni con i resti che potrebbero essere quelli di un parente del grande sacerdote Caïfa.
Questa identificazione è stata resa possibile grazie ad un'iscrizione in aramaico incisa sull'ossario: "Myriam ragazza di Yeshua, figlia di Caifa, sacerdote di Maazayu, di Beth Imri". «L'importanza dell'iscrizione risiede nel riferimento alla discendenza della defunta che indica una connessione con la famiglia della classe di Maaziah di Beth Imri», spiegano gli archeologi Boaz Zissu e Yuval Goren in un comunicato all'autorità israeliana delle antichità.
«Secondo la formula dell'iscrizione, si capisce che apparteneva ad una celebre famiglia di sacerdoti del I secolo. Un membro della famiglia, il grande sacerdote Joseph Bar Caifa, è ricordato per la sua implicazione nel processo e la crocifissione di Cristo».
Joseph Bar Caifa grande sacerdote dal 18 al 36 d.C., è soprannominato semplicemente Caifa nei Vangeli. Matteo riporta difatti che è davanti a Caïfa che Gesù si è presentato dopo il suo arresto (Matteo 26, 57-68). Ed è lui che avrebbe consigliato al Sinodo di disporre la condanna a morte di Gesù, racconta Giovanni: "È meglio che un uomo solo muoia per il popolo" , (Giovanni 18, 13-14).
per continuare la lettura:
http://www.evangelici.net/notizie/1309636290.html
" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
"Se perseverate nella mia parola ..." Giov 8:31
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
Israele, scoperto un altare di 3000 anni
TEL TZAFIT (Israele) - Un gruppo di ricercatori ha scoperto negli scavi di Tel Tzafit un altare di pietra che sembra provenire da tempi biblici. L'oggetto fornisce anche nuove informazioni sul rapporto tra ebrei e filistei.
L'altare risale al 9 Secolo a.C. ed è stato trovato là dove, secondo la tradizione biblica, si trovava la città di Gat dei Filistei. L'altare è alto circa un metro e ha lunghezza e larghezza di mezzo metro. I ricercatori, guidati dal professor Aren Maeir dell'Università di Bar-Ilan, vedono nell'esecuzione dell'altare forti analogie con altari dei templi ebraici, il che fa pensare ad affinità tra la cultura degli ebrei e quella dei Filistei. L'altare è ornato di fronte da due corna. Simili corna si trovano anche in altari ebraici, anche se in forma quadruplice.
Il professor Maeir ha presentato la scoperta, secondo "Ha'aretz", come «una piccola, ma impressionante finestra nei rituali e nella cultura di quel tempo». «Non capita spesso di trovare resti dei tempi biblici che si avvicinano così tanto agli oggetti descritti nella Bibbia».
da: Israelnetz
data: 26 luglio 2011
traduzione: www.ilvangelo-israele.it
per vedere la foto:
http://www.evangelici.net/notizie/1311711620.html
    Loggato
" Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell'età presente ".
(Gesù, in Matteo 28:20)
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
La tomba di Pietro a Gerusalemme?
Su questo documento se ne parla, ma avevo sentito qualcosa di molto più recente, qualcuno si ricorda?
http://www.gesucristoeilsignore.org/notizie_dal_mondo/La%20Scoperta%20de lla%20Tomba%20di%20Pietro.htm
« Ultima modifica: 13.09.2011 alle ore 12:07:21 by Marmar »
"Beato colui che non condanna se stesso in quello che approva." Rm 14:22
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #40 Data del Post: 27.09.2011 alle ore 09:01:02 »    
A proposito di archeologia biblica, ho trovato interessante nonché scorrevole il testo "L'archeologia della Bibbia" del famoso egittologo nonché docente di Antico testamento James K. Hoffmeier (ed.S.paolo). Aggiungo una chicca per gli interessati del settore: La GBU sta traducendo il famoso "On the Reliability of the Old Testament" di Kenneth Kitchen. Un testo preziosissimo; io ho l'edizione inglese. Per chi vorrebbe farsi una corsa veloce sulla storia Biblica e aggiornarsi sulle ultime acquisizioni archeologiche, suggerisco "Atlante storico geografico della Bibbia" della LDC di tendenza abbastanza conservatrice, ottimamente illustrato e aggiungerei di matrice Evangelica, che non guasta Sorridente
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA   
Ciao a tutti ,
solo l'anno scorso hanno trovato l'arca di Noè anche se stanno ancora valutando volevo mettervi questo link:
http://www.blitzquotidiano.it/societa/turchia-mistero-ritrovamento-arca-noe-resti-4000-metri-monte-ararat-351254/
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
« Rispondi #42 Data del Post: 07.03.2012 alle ore 16:51:33 »    
Quando si parla di archeologia e quindi di ritrovamenti storici allegoricamente non posso che pensare a quanto Gesù disse:
Lu 19:40 Ma egli rispose: « Vi dico che se costoro tacciono, le pietre grideranno ».
Al giorno d'oggi rifiutare la Bibbia come parola di Dio e con tutto ciò che è venuto fuori in questi ultimi duecento anni e verrà ancora fuori, significa proprio rifiutare arbitrariamente quanto in Essa è scritto.
Allego questi link video che in qualche modo avvalorano ancor più quanto fin'ora già esposto.
http://www.youtube.com/watch?gl=IT&v=81ZTeAb5xdQ 
http://www.youtube.com/watch?v=GB_7QVqDp4M&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=R3Z8daIiCfQ&feature=related
http://www.youtube.com/watch?v=S3Mst0-TzlI&feature=related
Ama il tuo prossimo come te stesso
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
    Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA    
Nuovi ritrovamenti archeologici fanno luce sul periodo di Re David
(evangelici notizie) GERUSALEMME - L'Università ebraica di Gerusalemme ha annunciato la scoperta di oggetti che [...] fanno luce su come il rituale religioso venisse organizzato in Giudea al tempo del Re David. Durante i recenti scavi archeologici a Khirbet Qeiyafa - una città fortificata in Giudea adiacente alla valle di Elah - l'archeologo Yosef Garfinkel e i suoi colleghi hanno ritrovato una ricca raccolta di ceramiche, utensili in pietra e metallo, e diversi oggetti d'arte di cui molti destinati al culto.
Queste scoperte includono inoltre tre grandi stanze che servivano da santuari, sia per la loro architettura sia per i ritrovamenti effettuati all'interno queste stanze corrispondono abbastanza fedelmente alla descrizione biblica di come si svolgesse un rituale religioso durante il periodo del Re David. Questa scoperta è straordinaria in quanto è la prima volta che vengono ritrovati i santuari risalenti al periodo dei primi re biblici.
Poiché questi santuari sono precedenti di circa 30-40 anni la costruzione del tempio di Salomone a Gerusalemme, forniscono la prima evidenza fisica di come si svolgesse un culto al tempo di Re David, con implicazioni significative per l'archeologia, la storia, e gli studi biblici e religiosi. La tradizione biblica testimonia come il popolo di Israele celebrasse i propri riti religiosi in modo diverso, essendo monoteista e an-iconico (divieto di figure umane o animali), rispetto a tutte le altre nazioni del Vicino Oriente Antico.
Tuttavia, non è chiaro quando queste pratiche siano state formulate, se effettivamente durante il periodo della monarchia (X-VI secolo a.C.), o solo più tardi, in epoca persiana o ellenistica. L'assenza di immagini cultuali di esseri umani o animali nei tre santuari fornisce la prova che gli abitanti del luogo praticavano un culto differente da quello dei Cananei e dei Filistei, osservando il divieto di immagini scolpite. I ritrovamenti di Khirbet Qeiyafa indicano inoltre che uno stile architettonico elaborato era sviluppato fin dal tempo del re David. Questa costruzione è infatti tipica delle attività di un regno e indica così che la formazione dello Stato, la creazione di una élite, un certo livello sociale e sviluppo urbanistico della regione esistevano già ai tempi dei primi re di Israele.
Questi reperti rafforzano la storicità della tradizione biblica e la sua descrizione architettonica del Palazzo e del Tempio di Salomone. Il professor Garfinkel dell'Università ebraica di Gerusalemme ha dichiarato: «Questa è la prima volta che gli archeologi hanno scoperto una città fortificata in Giudea risalente al tempo di Re David. Anche a Gerusalemme non abbiamo una chiara città fortificata di quell'epoca. Così, le varie proposte interpretative che negano completamente la tradizione biblica per quanto riguarda il Re David e sostengono che egli era una figura mitologica, o un semplice capo di una piccola tribù, si sono dimostrate errate grazie a queste scoperte».
Garfinkel ha continuato: «Nel corso degli anni, migliaia di ossa di animali sono state trovate, tra ovini, caprini e bovini, ma non maiali. Ora abbiamo scoperto tre sale dedicate al culto, con vari armamentari, ma non è stata trovata neanche una figura umana o di animale. Questo suggerisce che la popolazione di Khirbet Qeiyafa osservava i due divieti biblici: sul maiale e sulle immagini scolpite - e quindi praticavano un culto diverso da quello dei Cananei e dei Filistei».
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30
Per una corretta esegesi biblica più che questione di testi e contesti è questione di testi e ...teste!
La verità sta nella Scrittura!
Re: ARCHEOLOGIA BIBLICA
Gerusalemme, trovate statuette dell'età del ferro
(evangelici notizie) GERUSALEMME - "Una testimonianza archeologica di rara importanza": questo, secondo gli esperti, il significato del ritrovamento casuale di un luogo di culto di oltre 2750 anni fa nella località di Motza, ai margini della superstrada Gerusalemme-Tel Aviv.
 Proprio i lavori di sviluppo di quella arteria hanno riportato adesso alla luce un edificio massiccio dell'epoca del ferro che presentava una apertura verso Est: concepita dunque per ospitare i primi raggi del sole nel verosimile contesto di una attività di culto.
 A confermare questa ipotesi - avanzata dagli esperti Anna Eirikh, Hamudi Haleila e Shua Kisilevic dell'Autorità israeliana per l'archeologia - sono giunti il ritrovamento di un altare e di minuscole statuette di creta, antropomorfe e zoomorfe. Due di esse rappresentano uomini con capelli ricciuti (uno dei quali forse barbuto), con un copricapo piatto. Altre hanno la forma di animali: in particolare bestie da carico.
Quei reperti risalgono al nono-decimo secolo a.C, ossia all'epoca del regno di Giudea, mentre a breve distanza da Motza si erigeva il primo Tempio di Gerusalemme. Gli studiosi dovranno adesso comprendere se questo luogo di culto era effettivamente gestito da ebrei, e come mai utilizzassero statuette con forme umane ed animali - tanto più in un luogo così maestoso - malgrado la severa denuncia della loro religione di ogni forma di idolatria.
http://www.evangelici.net/cgi/forum/YaBB.pl?board=riflessioni;action=display;num=1184229751;start=30#sthash.XygeX8w3.dpuf
================================
http://www.losai.eu/in-principio-furono-gli-alieni-mauro-biglino-scienza-o-mistificazione/
i Nicolò Visconti – Ospitiamo volentieri sul nostro blog il contributo dell'archeologo Niccolò Bisconti riguardo alle ipotesi biblico-extraterrestri dello scrittore Mauro Biglino (gettonatissime sul web e nel mondo della "cultura alternativa"). Secondo tali ipotesi -che si vorrebbero supportate dall'obbiettività degli studi biblici e filologici- la Bibbia sarebbe nient'altro che il RESOCONTO DELLA VISITA DI UN POPOLO ALIENO SULLA TERRA. Ma quanto vi é di realmente scientifico in tali visioni?
"Niccolò Bisconti, laureato all'Università di Siena in Scienze dei Beni Archeologici ad Indirizzo Professionalizzante ora è iscritto alla laurea Magistrale in Archeologia presso la medesima università. Dal 2008 ha eseguito numerosi scavi e ricognizioni sulla Civiltà Etrusca a Populonia, nel Golfo di Baratti, nel comune di S.Vincenzo (Livorno). Nell'ambito dell'archeologia dei paesaggi ha svolto il progetto di "Valorizzazione del paesaggio urbano e rurale di Abbadia San Salvatore (Siena)", dove è tuttora impegnato per il recupero dei beni archeologici locali. Dal 2012 collabora con il progetto universitario SB Research Group (SBRG) con il quale ha pubblicato alcuni articoli di ricerca e studio in particolare nel campo dell'archeoacustica".
———————
In questi mesi c'è un gran vociferare sul web sulle teorie del Sig. Mauro Biglino (http://www.maurobiglino.it/) come archeologo e studente universitario in difesa di quella che reputo la vera ricerca accademica vorrei poter spendere qualche parola a riguardo.
http://www.losai.eu/in-principio-furono-gli-alieni-mauro-biglino-scienza-o-mistificazione/
E' davvero curioso il fatto che questa crisi economica, politica, sociale e religiosa sia accompagnata in parallelo dall'esponenziale aumento di teorie a dir poco stravaganti.
Queste ipotesi (chiamiamole così) spacciate praticamente per verità vengono vendute in libri dai titoli provocatori e spesso un pò troppo presuntuosi. Ed ecco che si urla al complotto ed inevitabilmente si alimenta un odio verso una (o più) religione, la quale viene accusata di ingannare l'umanità.
Il lavoro di Biglino in questi anni è consistito proprio in questo, nell'affermare senza mezzi termini che la Bibbia non parla di Dio, non parla di creazione e non è un testo sacro. Nella visione "biglinana" Il dio descritto nella Bibbia è considerato, in simil stile al film Prometheus, un malvagio alieno co-creatore dell'umanità, sbarcato in un ignoto passato sulla terra insieme ad altri individui: gli "Elohim".
Ma chi sono gli Elohim? Chi li ha creati? Biglino non lo sa, d'altronde lui si limita a tradurre la Bibbia, non è affar suo dire se è nata prima l'uovo o la gallina.
Se la Bibbia veniva accusata di essere un libro di fantasia, adesso c'è la tendenza a vederci al suo interno ufo, alieni e complotti, fino ad arrivare a considerarla nemmeno più un testo sacro.
Lo vada a dire alle vecchiette di Chiesa!
Battute a parte, in cosiffatto modo il Mauro Biglino, da molti definito addirittura "professore" (in realtà non è nemmeno laureato) ha preso un testo, alla base delle tre più grandi religioni del mondo (ebraismo, cristianesimo e islam) e ne ha capovolto interamente il significato a suo piacimento, vantandosi inoltre, spesse volte, di aver avuto il sostenimento di alcune delle sue ipotesi da parte di filologi ebrei (di cui si ignora l'identità però, visto che non riporta mai nome e cognome).
Basterà indagare un pò per comprendere che la realtà è un'altra.
Digitando la parola "confutazione Biglino" su qualsiasi motore di ricerca fuoriesce che i "filologi ebrei" in realtà sono solamente esperti di ebraico oppure ebrei che, in forum italiani di consultazione ebraica, con grande semplicità e pazienza, smontano tranquillamente le traduzioni di Biglino in ogni dove, senza mai avallare minimamente le sue ipotesi.
Ci sono decine di pagine dove vengono corrette e aspramente derise gran parte delle traduzioni di Biglino risultanti nella maggioranza dei casi imprecise, errate o mal interpretate.
Ma Biglino non molla e anzi continua a testa alta la sua lotta, appoggiato ogni giorno da un esiguo numero di seguaci e fans ignoranti del fatto che al mondo esistono, e sono esistite, migliaia di persone che hanno speso la loro intera vita a tradurre i testi biblici.
Ma la domanda è: fino a Biglino nessuno si è mai accorto che la Bibbia non parla di Dio?
Lo slogan di Biglino è "la traduzione letterale".Tuttavia il fatto che si limiti a tradurre letteralmente la Bibbia (sbagliando oltretutto spesso) non significa e non dimostra un bel niente, anzi banalizza ancora di più il suo lavoro che ritenerlo serio a questo punto diviene un'utopia.
L'ebraico, come d'altronde tutte le lingue, oltre che tradotto deve essere interpretato, occorre tradurre la semantica e contestualizzare dei concetti che sono stati espressi in un'epoca remota e in una cultura che niente ha a che fare con quella occidentale.
Scusate se è poco; per fare l'archeologo non basta saper scavare, idem per un traduttore, egli dovrebbe limitarsi a tradurre non ad interpretare. Siamo inoltre sicuri che la sola interpretazione letterale del testo sia giusta? La risposta è ovviamente no.
L'archeologia biblica negli ultimi 50 anni ha dimostrato ampliamente che la Bibbia non è un libro attendibile dal punto di vista storico-archeologico e che la sua accuratezza quindi è da ridimensionare notevolmente (corrente "minimalista").
La Bibbia non ha un valore prettamente letterale, presenta vari livelli di interpretazione e per comprenderla occorre inevitabilmente conoscere il resto della letteratura, della cultura, delle tradizioni del popolo ebraico, in sintesi del suo "habitat".
Biglino ha scoperto l'acqua calda; che la Bibbia non sia un libro solamente religioso non è una novità, basta infatti studiare un pò la cultura ebraica per comprendere che il Tanach ed il Talmud rappresentanto l'intera letteratura antica, la storia e la legislazione di un popolo; ergo sono molto più di un testo religioso per il popolo ebraico.
Si sta parlando di tematiche talmente complesse ed estranee alla nostra cultura che ritengo vergognoso trattarle e presentarle in modo superficiale come fa il sig. Biglino nelle sue conferenze, occorrerebbe un'intera laurea e forse non basterebbe per affrontare tali problematiche.
Sparare a zero su secoli di studi filologici e ancor di più su una cultura intera non rientra nei canoni della serietà e dell'onestà intellettuale, ma ancor più patetico è il ricorso al vittimismo come arma di difesa:
"io ho scoperto la verità e tutti mi vogliono tacere, perchè è scomoda".
Per favore, nessuno mai ha voluto far tacere Biglino e nessun uomo dotato di ragione e un minimo di preparazione ha mai preso seriamente i suoi scritti, il dibattito e la critica di questi mesi sono nati per necessità e dovere, per difendere quella che è la vera ricerca accademica lontana anni luce dal "facciamo finta che" del sig. Mauro Biglino.
Sono stati chiesti dei confronti pubblici ai quali Biglino ha rinunciato, già questo basta per compredere quanto sia seria ed onesta la ricerca del traduttore.
E' anche triste leggere uscite come queste " chi critica Biglino sono persone prese dalla loro fede schiave della propria religione biblica a tal punto da esserne ossessionate" (fonte http://atheumdiary.blogspot.it/2013/07/a-difesa-di-mauro-biglino.html).
Oltre che essere un'affermazione falsa, è anche assurda, di certo la fede non ha bisogno di essere difesa, come non ha bisogno di essere difeso il libro più famoso dell'intera storia dell'umanità. I motivi delle critiche non sono da ricondurre solo a fanatici religiosi ma anche e soprattutto a chi è stanco di sentire toni presuntuosi di chi urla al complotto e all'inganno.
In seconda istanza reputo che le critiche siano state mosse dal desiderio impellente di difendere la vera ricerca accademica e la razionalità che pare essere ultimamente molto in crisi, quasi in concorrenza alla crisi economica globale.
http://www.losai.eu/in-principio-furono-gli-alieni-mauro-biglino-scienza-o-mistificazione/
Mauro Biglino inizialmente, non voleva parlare nè di Dio nè tantomeno di religioni che derivano dalla Bibbia; peccato però che ha finito per accusarle tutte di essere false e, fatto ancora più curioso, ne ha creata un'altra identica a quella di Claude Vorilhon, il fondatore del movimento dei raeliani.
Infatti il credo di Biglino è identico a quello di Rael: quest'ultimo crede che il nome Elohim, presente nelle antiche versioni della Bibbia ebraica, si riferisca a "coloro che vennero dal cielo", i creatori diretti dell'Homo Sapiens, stessa identica ipotesi!
Permettetemi la battuta, forse Rael dovrebbe denunciare Biglino per plagio!
La questione di Elohim e della sua corretta interpretazione è stata ribattuta più volte da numerosi studiosi di ebraico (http://it.scribd.com/doc/109278042/analisi-delle-critiche-linguistiche-mosse-al-lavoro-di-Mauro-Biglino) , non è mia intenzione quindi ripercorrere gli errori del sig. Biglino spiegati in decine di pagine di vari blog e forum; vorrei invece concentrarmi più sulla logicità delle sue affermazioni evidenziando le contraddizioni che emergono dalle sue affermazioni.
Usando il metodo del "facciamo finta che", ipotizziamo che gli Elohim siano un gruppo di colonizzatori spaziali venuti sulla terra, a questo punto viene da chiedersi perchè il suddetto termine, se nasconde basi politeiste che indicherebbero non Dio ma più dèi, non sia stato direttamente sostituito con un sostantivo al singolare da coloro che hanno manipolato (secondo Biglino) la reale verità.
Una dimenticanza?
No, la risposta ovvia è che semplicemente non c'è nessun complotto, Elohim veniva utilizzato come plurale di astrazione e su questo oramai è inutile continuare a discutere.
E' una peculiarità delle lingue semitiche, per esempio in Giudici 10:6 troviamo che la dea Astarte è resa al plurale con "Astarti", altro esempio analogo è il nome di Allah che nonostante sia al plurale viene interpretato dagli arabi al singolare.
Per gli ebrei e gli arabi tutto ciò è normale, per gli italiani un pò meno, ecco che allora facendo leva sull'ignoranza e sul senzionalismo si serve la minestra calda e tutti la ingollano ad occhi chiusi.
La dice lunga anche il fatto che nessuno studioso accademico nel campo della filologia abbia convalidato anche solo in parte le ipotesi contenute nel best seller di Biglino.
Inoltre occorre chiedersi come mai Biglino oltre a fare su e giù per l'Italia parlando ore ed ore in conferenze non spende un pò del suo tempo in un bel dibattito pubblico con ebrei e filologi.
Lascio al lettore la soluzione dell'enigma.
Un'altra questione logica che mette in crisi l'ipotesi aliena di Biglino riguarda la cronologia relativa delle due correnti letterarie J ed E, vediamo perchè:
Nella libro della Genesi, dell'Esodo e nei Numeri, Dio è definito con le quattro lettere ebraiche YHWH (Jahvè o Yahweh), ma nel resto viene invece chiamato Elohim o El, gli studiosi hanno quindi classificato le due correnti assegnandole rispettivamente il nome J alla sorgente "jahevista", ed E a quella "Elohista".
Se si vuol credere che gli Elohim siano giunti sulla terra (punto 2 e 3) ed in seguito abbiano suddiviso la terra e assegnato il popolo ebraico a Jahvè (punto 4) è logico dedurre che nel testo dovremmo trovare più antica la corrente E rispetto a quella J.
1)ELOHIM ARRIVANO SULLA TERRA—-> 2) YHWH SCEGLIE IL POPOLO EBRAICO
E' lo stesso ragionamento che si applica nel metodo stratigrafico in archeologia (cronologia relativa), ossia lo strato che sta sotto ad un altro è inevitabilmente quello più antico; ergo analizzando il testo biblico dovremmo trovare prima la corrente E e poi in seguito la corrente J. Ed è qui che cade l'asino.
Gli studi sono concordi nel ritenere la sorgente J (jahevista) essere la corrente più antica, essa risale infatti al periodo della monarchia unita di Giuda, forse al tempo di Salomone o poco dopo la sua morte (970-930 a.C.); mentre la fonte E (elohista) invece è stata redatta nelle regioni del nord e composta sotto la prospettiva del regno di Israele, nel periodo dell'indipendenza che va da 930 al 720 a.C.
Peccato che Biglino nei suoi torpiloqui nelle conferenze non lo dica.
Continuando sul filo del semplice ragionamento logico, la visione che ha Biglino di Dio è l'opposta di quella che si evince leggendo la Bibbia per intero (ma basta anche solo l'A.T.).
Su youtube sono a decine i video-intervista/conferenza dove il ricercatore spiega che traducendo alla lettera il testo masoretico emergerebbe una verità incredibile e totalmente ribaltata sulla figura del Dio biblico.
Si prenderà in esame le dichiarazioni date in questo video che può essere visionato al seguente URL: http://www.youtube.com/watch?v=NsCoC0enDx0
Brevemente si possono riassumere le dichiarazioni di Mauro Biglino sul Dio biblico in questi punti:
1) E' un individuo in carne ed ossa.
2) Appartiene alla schiera degli Elohim (gruppo di presunti alieni provenienti da un ignoto luogo).
3) El Elyon ha suddiviso la terra per il numero degli Elohim.
3) Yahweh è uno dei tanti governatori (Elohim) a cui è "toccato" in eredità un popolo.
Per verificare se c'è un fondamento a queste incredibili affermazioni prendiamo la comune Bibbia che abbiamo a casa (come ci invita Biglino) e andiamo a cercare le descrizioni che riguardano il Dio biblico:
-Yahweh: il SIGNORE, l'"Io Sono", nome che allude al Dio eternamente autoesistente (Esodo 3:13-14)
-Adonai: il Signore, nome che indica il rapporto fra un Padrone e il Suo servitore (Esodo 4:10, 13);
-El Elyon: l'Altissimo, Colui che è più forte (Genesi 14:20);
-El Roi: il Forte che vede (Genesi 16:13);
-El Shaddai: l'Iddio onnipotente (Genesi 17:1);
-El Olam: il Dio eterno (Isaia 40:28);
Le descrizioni continuano:
– "La nostra mano ha trionfato, e non l'Eterno che ha fatto tutto questo!" (Deuteronomio 32:27)
– "Prima che nascessero i monti e la terra e il mondo fossero generati, da sempre e per sempre tu sei, Dio." (Salmi 90:2)
In sintesi la Bibbia nella sua interezza ci descrive chiaramente ed inequivocabilmente i caratteri di YHWH; oltre a definirlo eterno viene descritto come:
– immutabile (Malachia 3:6; Numeri 23:19; Salmi 102:26,27),
– incomparabile, ineguagliato e perfetto (2 Samuele 7:22; Salmi 86:8; Isaia 40:25;),
– onnipotente, ( Geremia 32:17, 27),
– onnipresente (Salmi 139:7-13; Geremia 23:23),
– onnisciente (Salmi 139:1-5; Proverbi 5:21).
Viene da domandarsi a questo punto con che criterio si possa affermare che il Dio biblico è "un individuo in carne ed ossa dotato di fisicità".
Biglino afferma che YHWH era uno degli Elohim scesi dallo spazio che guidò gli isrealiti.
Viene da chiedersi come mai nei popoli adiacenti non ci sia traccia di questi altri extraterrestri come per esempio nel vicino popolo egizio.
Il sig. Mauro Biglino per ovviare a tali problematiche saltando di palo in frasca (come sa ben fare) tira in ballo nomi di altri studiosi come Bauval ed Hancock e fa intendere che anche i due credevano che la costellazione di Orione, molto presente nella religione egizia (per motivi totalmente diversi e concreti), fosse un possibile luogo da cui sarebbero venuti gli alieni. Tutto ciò non è vero. Lo stesso Bauval ha preso da tempo le distanze da simili folli teorie, infatti scriveva:
 ricercatori inesperti, dilettanti, fanatici, ciarlatani
– le piramidi furono costruite dagli abitanti (…) di Atlantide
– vennero erette da una civiltà tecnologica ora scomparsa grazie alla levitazione
– erano centrali di energia
– ricevitori elettromagnetici per comunicazioni interstellari
– vennero costruite dagli alieni […] ( fonte: 'Il Codice Egizio', pag. 7)
Molti hanno definito Mauro Biglino il "Sitchin italiano", forse qualcuno lo vedrà come un complimento vista la grande popolarità che ha avuto Sitchin negli ultimi anni; purtroppo però oltre a non vedere arrivare mai il famigerato "pianeta Nibiru" Zecharia Sitchin ha ricevuto dal mondo accademico una bella bocciatura:
" Nel mondo accademico non vi è alcuna considerazione dei lavori di Sitchin ed il suo nome, quale autore di opere pseudo-scientifiche, è pressoché sconosciuto. A prescindere dalla generale chiusura degli ambienti accademici, non esistono lavori di Sitchin che possano ritenersi scientifici, per varie ragioni. Sitchin, come altri autori del genere, costruisce le sue teorie sulla traduzione di passi e non sull'interpretazione del testo originale"
(Lorenzo Verderame, docente di assiriologia dell'università di Roma "La Sapienza")
C'è da ricordare inoltre che le ipotesi di Mauro Biglino sugli alieni nella Bibbia non sono nuove anzi sembrano essere un remix di fantateorie degli anni 60/70.
Preme citare i libri "I carri degli dèi" di Erich von Daniken, "La Bibbia e i dischi volanti" di Barry Downing.
Concludendo "facciamo finta che" il sig. Mauro Biglino abbia ragione, se vuole completare la sua missione oltre che continuare a fare conferenze e pubblicizzare il suo nuovo libro dal titolo ancora più presuntuoso ci si aspetta che tenga un confronto pubblico con filologi ebrei e con studiosi laici per dimostrare al mondo le sue ragioni.
Arriverà mai quel giorno?
Dott. Niccolò Bisconti Fonte: Gianluca Marletta
- See more at: http://www.losai.eu/in-principio-furono-gli-alieni-mauro-biglino-scienza-o-mistificazione/#sthash.LLul8ru0.dpuf
http://www.losai.eu/in-principio-furono-gli-alieni-mauro-biglino-scienza-o-mistificazione/
=================
Festival Biblico, numeri da record - Famiglia Cristiana
www.famigliacristiana.it/articolo/festival-biblico-numeri-da-record.aspx
04 mag 2012 - ... il mondo per aggiornare sulle più recenti scoperte archeologiche. ... 20, data di copertina 13 maggio) presenterà il Festival Biblico con un ...
PAGINA DEL BIBLISTA FERNANDO ARMELLINI | Scuola ...
scuolapostolica.it/pagina-del-biblista-fernando-armellini/
Ha perfezionato gli studi di storia, archeologia biblica e lingua ebraica presso l'Università di Gerusalemme. Per alcuni anni è stato missionario in Mozambico.
Facoltà di Archeologia Biblica - Jimdo
profmaxteolog23.jimdo.com/
La Facoltà di Archeologia Biblica, meglio identificata con la sigla F.A.B., è un Ente Morale .... http://www.youtube.com/watch?v=GrGv0yxGg5k&feature=youtu.be.
Studium Biblicum Franciscanum - Custodia di Terra Santa
it.custodia.org › Attività › Attività Educativa
Facebook · Twitter · Flickr · You Tube · RSS ... Nel 2001 è diventato Facoltà di Scienze bibliche e Archeologia. ... Si dedica inoltre allo studio dell'archeologia biblica, in particolare alla riscoperta dei Luoghi Santi del Nuovo Testamento e della ...
Archeologia dei Beni Comuni: l\'introduzione di Paolo Manza
www.freenewspos.com/italia/video/150%20comuni/1BrIOCsYcDw
Youtube: 150 comuni video rss subscribe to your facebook timeline, notizie rss ... Motivo: L'archeologia biblica è un tema interessante, ma per come è trattato ...
NEWS: SCIENZA, ARCHEOLOGIA E SPIRITUALITA': il ...
www.antikitera.net › Mistero › News
moksha75ar2 http://www.youtube.com. SCIENZA, ARCHEOLOGIA E SPIRITUALITA': il SETTIMO VELO ... ARCHEOLOGIA BIBLICA SCOPERTE DUE CITTA' ...
Archeologia biblica - Termometro Politico
https://forum.termometropolitico.it/65241-archeologia-biblica.html
03 giu 2010 - Discussione: Archeologia biblica ... Archeologia biblica - Wikipedia · StoricitÃ* di Gesù - Wikipedia .... YouTube - La Bibbia ha detto il vero -1/3
Istituti biblici, teologici ed archeologici
www.cicts.org/default.asp?id=474
Facebook · Twitter · Flickr · You Tube · RSS. CERCA. Chi siamo ... Diplomi in studi orientali biblici, archeologia e formazione biblica. Recerca archeologica ...
Archeologia biblica - Wikipedia
it.wikipedia.org/wiki/Archeologia_biblica
L'archeologia biblica è una branca dell'archeologia tradizionale, che si occupa dello studio dei reperti provenienti dalle scoperte archeologiche legate, ...
Archeologia Biblica - Romanimamundi il Portale dell'Antica ...
www.romanimamundi.it/archeologia_biblica.html
Portale di studi e ricerche archeologiche. ... Archeologia Biblica · Archeologia Celtica · Archeologia Cristiana · Archeologia ... Twitter · Romanimamundi Youtube ...
Archeologia: Bibbia, dietro le 'piaghe d'Egitto' affiora una ...
www.lanuovaitalia.eu/.../archeologia-bibbia-dietro-le-piaghe-degitto-affi...
Archeologia: Bibbia, dietro le 'piaghe d'Egitto' affiora una realta' storica ... testimonianze riguardanti disastri ambientali: tra queste i racconti biblici, in particolare ...
Avventisti - Archeologia Biblica -> 7- Il Monte Sinai
video.avventisti.it/diretta/archeologia-biblica/7-il-monte-sinai
Il Monte Sinai. Archeologia Biblica. Documentario con Luigi Caratelli.
Archeologia biblica: nuove conferme per l'Antico Testamento.
https://antiuaar.wordpress.com/.../archeologia-biblica-nuove-conferme-p...
04 ago 2010 - Archeologia biblica: nuove conferme per l'Antico Testamento. ... con una così rilevante evidenza archeologica, per non parlare della ... Gruppo AntiUAAR su Facebook · Gruppo AntiUAAR su Youtube · Seguici su Twitter.
ARCHEOLOGIA DEL MONTE SINAI - Video Dailymotion
Video relativi a youtube archeologia biblica 36:27 36:27
www.dailymotion.com/.../xy186j_archeologia-del-mo...
07 mar 2013
Studi più accurati ci hanno portato più profondo e trovare la posizione reale del Monte Sinai. Alcune ...
Facoltà di Scienze Bibliche e Archeologia (SBF) - Pontificia ...
www.antonianumroma.org/facolta.php?id_facolta=SBF
Informazione sulle le facoltà di Teologia, Scienze Bibliche e d'Archeologia, Diritto Canonico e Filosofia; la Scuola Superiore di Studi Medievali e Francescani; ...
L'archeologia conferma la Bibbia: risposta al prof. Herzog ...
www.uccronline.it/.../larcheologia-conferma-la-bibbia-risposta-al-prof-h...
30 apr 2014 - Wood ha sostenuto nel 2008 che «la correlazione tra le testimonianze archeologiche e la narrazione biblica è sostanziale: "La città era ...
Parole di Vita - New video in the paroledivitatv YouTube...
https://it-it.facebook.com/paroledivitatv/posts/241967359215440
New video in the paroledivitatv YouTube channel. Archeologia Biblica - "Il monte Sinai". Documentario Biblico sul monte Sinai a cura di Luigi Caratelli.
vera scienza - archeologia biblica - nuova gerusalemme
www.opemisscrist-pv.info › ARCHEOLOGIA - SCIENZA
VERA SCIENZA - ARCHEOLOGIA BIBLICA ... individui anno ? scomparsi. Il Tempio nell'oceano giapponese visibili in 5 filmini della Youtube. Immagine. << · >> ...
Informazione Corretta
www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=999920&sez...
31 ott 2008 - Due ettari di area archeologica che potrebbero diradare la nebbia attorno ... L'archeologia biblica non può certamente metterla in discussione, ...
Archeologia Biblica: documenti, foto e citazioni nell ...
www.treccani.it › Enciclopedia
Gregoriana e al Pontificio Istituto Biblico (1924) di esegesi, introduzione e storia del Vecchio Testamento, metodologia biblica, geografia e archeologia biblica, ..
archeologia biblica - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 36:17 36:17
www.youtube.com/watch?v=81ZTeAb5xdQ
06 ott 2011 - Caricato da Corrado Capodicasa
LA BIBBIA NON HA BISOGNO DI NESSUNA PROVA ARCHEOLOGICA,IL FATTO CHE SIA UN LIBRO ...
RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE ... - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 2:00 2:00
www.youtube.com/watch?v=drXBW_yuYxA
04 ott 2012 - Caricato da Islamikando
RECENTI SCOPERTE ARCHEOLOGICHE CONFERMANO LA BIBBIA .... IL TELESCOPIO HUBBLE ...
La Bibbia ha detto il vero -1/3 - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 10:02 10:02
www.youtube.com/watch?v=GB_7QVqDp4M
08 ott 2008 - Caricato da Ruggiero Fiorella
Sorprendenti scoperte archeologiche hanno avvalorato la storicità e l'autenticità dei racconti della ...
L'archeologia e la Bibbia - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 3:12 3:12
www.youtube.com/watch?v=n_RWcwKounc
25 gen 2011 - Caricato da magazzinho
... dentro i fatti narrati nella Bibbia che l'archeologia ha confermato. ... CREAZIONE E ARCHEOLOGIA ...
archeologia e bibbia 2° Tempio.avi - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 3:51 3:51
www.youtube.com/watch?v=E_N3JRpbdBI
13 gen 2011 - Caricato da Andrea Lippuner
archeologia e Bibbia, 2° Tempio a Gerusalemme, preziosi studi biblici per chi intende approfondire la ...
Bibbia e archeologia - Cronaca di Nabonide e ... - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 4:41 4:41
www.youtube.com/watch?v=RJutXa8Ywak
28 nov 2012 - Caricato da Apocalipsoon2011 .
Bibbia e archeologia - Cronaca di Nabonide e Cilindro di Ciro .... narrazione biblica[10] sul ritorno ...
bibbia e archeologia:i 70 anni di Babilonia - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 16:30 16:30
www.youtube.com/watch?v=HW4h60Waz04
16 mar 2012 - Caricato da enzodiesse
CREAZIONE E ARCHEOLOGIA BIBLICAby deniswwjd denis; 19:49 ... Jay Smith: British Museum ...
Archeologia biblica contro la cronologia della ... - YouTube
Video relativi a youtube archeologia biblica 3:48 3:48
www.youtube.com/watch?v=j_kmyKxIVOE
30 set 2014 - Caricato da Apocalipsoon2011 .
Visita il mio sito web: http://tinyurl.com/mrj52l2 Questa tavoletta può fornire la data esatta della distruzione ...
Archeologia Biblica e Cristiana - Digilander Libero
digilander.libero.it/davide.arpe/ArcheologiaBiblica.htm
Esiste invece una tradizione che vede Maria accanto all'apostolo Giovanni, ad Efeso: vedi la casa (2 Video di You Tube) (preservata da un devastante incendio ...
Archeologia Biblica Archives - "Semplicemente Lavorando!!!"
www.semplicementelavorando.it/category/archeologia-biblica/
Canale ufficiale. Il canale ufficiale di Youtube. ... Pubblicato su 8 settembre 2013 di Ruben Pubblicato in Archeologia Biblica, Articoli Lascia un commento. Roma ...
==================
La Guardia Nazionale si sta ritirando da Ferguson 16:01
Ministero degli Esteri russo: in Ucraina i diritti umani sono violati da entrambe le parti 15:43
Mosca chiede il cessate il fuoco in Siria 15:35 Mosca sostiene l'inviato speciale delle Nazioni Unite in Siria, Staffan de Mistura per chiedere un cessate il fuoco nel Paese a partire da una riconciliazione locale, ha detto il Ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov.
Il conflitto civile in Siria è iniziato a metà marzo 2011 con le proteste anti-governative di massa. La situazione è peggiorata dopo gli eventi del 21 agosto 2013, quando, secondo l'intelligence statunitense, a causa dell'uso di armi chimiche da parte delle forze governative
 sono state uccise oltre 1.400 persone.  http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_03/Mosca-chiede-il-cessate-il-fuoco-in-Siria-0011/
=============
Ordinare la "Mistral" alla Francia è stato un segno di fiducia da parte della Russia 15:27
Donetsk: morte quattro persone negli ultimi giorni 14:41
Il Giappone ha lanciato la sonda Hayabusa 2 14:02
Il Festival Internazionale della Cultura Popolare si terrà a Sochi 13:38
La Russia è pronta a prendere delle misure a causa del rafforzamento della NATO ad est 13:28
La Serbia spera in una revisione della decisione sul "South Stream" 12:46
Sull'isola della Georgia del Sud saranno distrutti tutti i ratti 12:09
Donetsk inizierà il ritiro delle attrezzature pesanti 11:43
Fico: in Ucraina c'è la minaccia di un grave conflitto militare 11:03

"Punta" spuntata da affilare all'occorrenza
All'ultimo incontro dei ministri degli Esteri dei paesi NATO a Bruxelles si è parlato delle misure che l'alleanza intende adottare per arginare la famigerata minaccia dell'Est nelle condizioni della crisi in Ucraina.
La Russia rinuncia al South Stream
La Russia rinuncia al South Stream
Vladimir Putin durante i colloqui in Turchia, il primo dicembre, ha dichiarato che la Russia nelle attuali condizioni non può far proseguire il progetto "South Stream", tra le quali circostanze vi è la posizione non costruttiva dell'Unione europea. Cosa dicono gli esperti?
Mosca cambia la rotta: niente "South Stream" per l'Europa
Mosca cambia la rotta: niente "South Stream" per l'Europa
Il gasdotto "South Stream" non sarà costruito. La decisione è stata resa nota da Vladimir Putin durante la sua visita in Turchia. Secondo il presidente russo, la Russia rinuncia al progetto e intende indirizzare le sue risorse energetiche verso altre regioni del mondo.
======================
2 dicembre 2014, La fine del South Stream nella geopolitica, È finita, e in questo caso si può dire: l'Europa non ha un tubo da fare, almeno per quanto riguarda il South Stream. Durante la sua visita ufficiale in Turchia Vladimir Putin ha messo il punto finale in questa storia complicata: "la Russia nelle circostanze attuali non può continuare l'attuazione del progetto". Il gasdotto che avrebbe dovuto collegare la Russia all'Europa meridionale, passando sotto il Mar Nero non si costruirà più.
Gazprom punta alla creazione di un nuovo gasdotto in Turchia, la quale da gennaio riceverà più gas russo, e anche scontato. Ma con la fine del South Stream e l'asse strategico Ankara-Mosca come cambierà la cartina geopolitica?
Ne abbiamo parlato con Tiberio Graziani, presidente dell'Istituto di Alti Studi in Geopolitica (IsAG)e Scienze Ausiliarie, direttore della rivista "Geopolitica", che ha gentilmente rilasciato un'intervista a La Voce della Russia.
-Il grandioso progetto "South Stream" finisce qui. Quali potrebbero essere le conseguenze per l'Italia secondo lei?
- Prima di tutto bisogna dire che quando un progetto di così vasta portata fallisce si tratta sostanzialmente di una sconfitta per tutti i partner, per l'Italia in particolare e l'Eni. Sul piano finanziario non ci saranno grandi perdite per l'Eni, perché l'architettura finanziaria dell'intero progetto non lo permette per una serie di salvaguardie. Questo riguarda anche i partner francesi.
C'è un aspetto che va considerato: abbiamo un gasdotto in meno, un'opportunità in meno per un Paese membro dell'Unione Europea di approvvigionarsi. Inoltre, noi sappiamo che il South Stream era il progetto gemello del North Stream. Ebbene l'eliminazione del primo, in effetti, rafforza la posizione della Germania rispetto agli altri Paesi membri dell'Unione Europea, in particolare l'Italia.
- Sono stati firmati accordi bilaterali tra Russia e Turchia, che a proposito riceverà più gas russo da gennaio con uno sconto del 6%. Mosca dirige la sua energia verso altre regioni. Tutto ciò come potrà ridefinire la carta geopolitica mondiale?
- Senza meno la ridefinisce di molto. L'Unione Europea ha giocato male le sue carte sul dossier di Kiev. Quello che vediamo è uno degli esiti: l'UE è andata a rafforzare l'asse Ankara-Mosca. Per il momento questo riguarda il discorso energetico, ma noi sappiamo che lo scenario geopolitico è in grande mutamento. Sul piano strategico l'iniziativa di Putin, in accordo con i vertici di Ankara, potrebbe anche ridisegnare le alleanze nella questione siriana.
- Risalgono a qualche mese fa altri negoziati importanti tra Russia e Cina. Possiamo dire che c'è quindi un cambio di rotta importante per il futuro?
- Certamente. Adesso bisognerà assistere all'evoluzione di questo cambio di rotta. Evidentemente il rapporto privilegiato che la Russia ha intessuto con la Cina negli ultimi mesi, adesso sarà rafforzato anche dal nuovo asse che si sta creando tra Ankara e Mosca. È sempre stato così: ogni volta che la Russia viene allontanata dall'Europa, perché le politiche europee vogliono penalizzare il Cremlino e il presidente Putin, poi trova spazio nella massa eurasiatica, rafforzando i rapporti con la Cina e in questo caso anche con la Turchia
http://italian.ruvr.ru/2014_12_02/La-fine-del-South-Stream-nella-geopolitica-0855/
==========================
Barbiani: "L'Italia non può perdere il mercato russo"
Sono passati più di sei mesi dall'introduzione delle prime sanzioni antirusse dell'Unione Europea cui sono seguite le risposte di Mosca.
Oggi tutta l'Europa, compresa l'Italia, sta freneticamente contabilizzando le perdite. Sulla base delle più recenti ricerche, realizzate da autorevoli soggetti come l'Università "Bocconi", sono state assoggettate all'embargo merci italiane per un valore di 161 milioni di euro. Lo stesso Istituto Nazionale di Statistica, rispetto all'anno precedente, certifica che il commercio tra Italia e Russia è diminuito del 10,1%.
A quanto pare, gli imprenditori italiani non riescono a compensare queste perdite. Hanno, pertanto, espresso la loro preoccupazione durante le due importanti conferenze tenutesi ieri a Milano al "IV Forum Russia-Italia. Scenari per un nuovo sviluppo" e anche diversi incontri all'attrazione di investimenti italiani in Russia.
I risultati sono stati esplicitati in un'intervista a "La Voce della Russia", dal Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Russa. Leonora Barbiani.
- I risultati di questi incontri li trovo molto positivi, nonostante le contingenti tendenze. Inizierò con una presentazione organizzata dall'Agenzia per le iniziative strategiche. Vi hanno partecipato ben nove rappresentanti delle regioni russe (governatori e vice governatori), tra questi anche la Repubblica di Bashkortostan, la cui delegazione è stata guidata personalmente dal suo presidente Rustem Khamitov. In generale, ho notato un crescente interesse da parte delle regioni russe nel voler attrarre investimenti italiani.
I partner italiani, a loro volta, hanno dimostrato la volontà di rafforzare le relazioni esistenti e la nostra volontà per la creazione di nuovi contatti, ma occorre non dimenticare che, al momento, esiste una serie di problemi oggettivi. Il giorno dopo il Forum Italia-Russia organizzato dall'Università Bocconi, in cui è stato nuovamente evidenziata l'importanza dell'Italia per la Russia e quanto la Russia sia importante per l'economia italiana e le imprese come partner commerciali. Tuttavia, il forum ha menzionato anche le sanzioni europee contro la Russia e la risposta di Mosca che a sua volta ha causato gravi danni all'economia italiana.
- Il famoso marchio "Salvatore Ferragamo" di recente ha aperto nella capitale russa una nuova boutique e il gruppo "Cremonini", specializzato nella produzione e distribuzione di prodotti alimentari, il 24 ottobre ha presentato il suo nuovo stabilimento a Orenburg. Partendo da ciò possiamo affermare, secondo il Suo punto di vista, che in Russia, nonostante le numerose allusioni e speculazioni, vale ancora la pena investire?
- Non ho dubbi al riguardo. Le nostre economie sono molto simili e dipendono l'una dall'altra. A proposito, i rappresentanti di "Cremonini" al forum italo-russo hanno evidenziato che, nonostante le difficoltà, è necessario continuare il percorso intrapreso da molte aziende italiane. In particolare alla "Cremonini" sono convinti che se li perdiamo oggi, i risultati raggiunti non saranno recuperati in futuro. Ci sono altri mercati nella parte orientale dell'Europa e ne beneficiano solo perché al momento tra la Russia e l'Europa vi è un rapporto difficile.
- Secondo lei, che ripercussioni avrà questa cosiddetta "guerra delle sanzioni" sulla partecipazione della Russia a Expo 2015 a Milano, considerato che la maggior parte di questa esposizione sarà dedicata al settore agricolo colpito dalle sanzioni?
- Per le informazioni in nostro possesso su questo argomento, al momento non ci sono piani per una "recensione" del padiglione russo. Speriamo sinceramente che prima dell'Expo a maggio 2015, la situazione sulle sanzioni sarà risolta in modo positivo. Tanto più che, come sottolineato il 27 novembre dall'ambasciatore russo in Italia, Sergey Razov, nei prossimi giorni a margine del vertice del Consiglio dei ministri degli Affari esteri OSCE potrebbe tenersi un incontro tra il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov e l'Alto rappresentante dell'Unione Europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, Federica Mogherini. Ci auguriamo che saranno trovate le giuste soluzioni per una via d'uscita onorevole. Inoltre nel mese di marzo 2015 i Paesi europei devono risolvere il problema di una possibile revisione delle misure delle sanzioni.
- La Camera di Commercio italo-russa esiste da 50 anni e per mezzo secolo essa ha avuto ruolo di "ponte" che collega il business italiano e quello russo. Quali passi ha intenzione di intraprendere in futuro per rafforzare i piloni attualmente un po' traballanti?
- Abbiamo intenzione di continuare ad andare avanti per molti anni ancora e impegnarci attivamente così come siamo stati abituati a farlo durante i numerosi periodi storici, per raggiungere una cooperazione reciprocamente vantaggiosa tra l'Italia e la Federazione Russa. La Camera di Commercio Italo-Russa, per il nuovo anno, sta preparando una serie di incontri per i rappresentanti del mondo economico russo e italiano, cui sarà data la possibilità di approfondire ancora di più i legami e di sviluppare più attivamente la cooperazione bilaterale.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_12_03/Barbiani-LItalia-non-puo-perdere-il-mercato-russo-6966/
======================
la becera ricostruzione politica del filosofo Walzer Michael, Corriere della Sera mercoledì 3 dicembre, p.17, è unicamente faziosa, CON MENZOGNE PLATEALI, MISCELATE A REALISTICI EVENTI STORICI, per cercare di decriminalizzare l'Occidente massonico ed usurocratico, che, ha quasi tutte le responsabilità al 90%, di questa crisi internazionale, aperta con la complicità: della LEGA ARABA nazi shariah Onu, in Iraq, Siria, Ucraina, ecc.. perché, ISRAELE DEVE SPARIRE DALLE CARTINE GEOGRAFICHE, E CON LUI DEVE SPARIRE ANCHE, L'UMANESIMO BIBLICO, IN FAVORE DEI MOSTRI ISLAMICI, PERCHé CHI USA LA VIOLENZA ED IL NAZISMO è UNA BESTIA! INFATTI, IL LAVORO DEI ROTHSCHILD MERKEL BILDENBERG è QUELLO DI SOLLEVARE L'ERA DI SATANA SUL MONDO: IN NUOVO ORDINE MONDIALE DI NAPOLITANO! di fatto: Le sanzioni non manderebbero la Russia in recessione: DATE LE ENORMI RISORSE CHE POSSONO ESSERE RECUPERATE IN ORIENTE E NEI TANTI ALLEATI.. se, complice di questo crimine DI TRADIMENTO CONTRO LA RUSSIA, non fosse la Banca Mondiale ed il Fmi SPA, sempre di proprietà privata del Spa sig. Rothschild! infatti, la Procura russa, chiede chiarimenti alla Banca Centrale, per la caduta del Rublo.. QUESTA è la posa in accusa della usurocrazia bancaria BANCARIA: PARASSITARIA E DEVITALIZZANTE: come nemica della Russia, E NEMICA DEL GENERE UMANO!
ECCO PERCHé, NON C'è NESSUNA SPERANZA DI POTER EVITARE LA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, SE, IL FONDO MONETARIO INTENAZIONALE NON VERRà ABBATTUTO! MA, I SIMBOLI MONETARI VENGONO SOSTITUITI, E LE RICCHEZZE REALI NON VENGONO DISINTEGRATE!
SI TRATTA DI DISTRUGGERE LE SPECULAZIONI BANCARIE, BOLLE FINANZIARIE DEI PARASSITI, SOLTANTO, LORO SARANNO I DANNEGGIATI, CHE, SONO LORO, CHE, PORTANO I POPOLI AL SOFFOCAMENTO ED IL GENERE UMANO TUTTO, AD UNA INELUTTABILE DISTRUZIONE BELLICA!
TUTTI COLORO, CHE, IMPEDIRANNO IL CROLLO DI BANCA MONDIALE, E SUO 322 FONDO MONETARIO 666, SARANNO INCRIMINATI DA ME: UNIUS REI, COME RESPONSABILI DI GENOCIDIO IDEOLOGICO E PRATICO DEL GENERE UMANO!


dice il diavolo: "E' la fede che mi scaccia. Non il legno di barcaccia!". ] Nella Lucchesia circolava una storia. Molti secoli fa due genitori avevano un figlio molto malato, che nessun rimedio era riuscito a guarire. Con fede chiesero a un loro servo di recarsi a Roma e chiedere la reliquia della Santa Croce che avrebbe sicuramente guarito il loro foglio. Il servo partì, ma giunto a Marina di Pisa invece di imbarcarsi per Roma sperperò il denaro avuto per viaggio divertendosi. Quando giunse il momento in cui sarebbe dovuto tornare tagliò da una barca una scheggia di legno e la portò ai suoi padroni che subito, con grande devozione la posero sulla fronte del figlio malato. Istantaneamente il ragazzo guarì. In quel momento però apparve il diavolo che dichiarò: "E' la fede che mi scaccia. Non il legno di barcaccia!".
A.M.D.G. ] [ Drink your poison made by yourself! ] THIS IS ISLAM SHARIA Onu nazi! [ COME SI CHIAMA IL DEMONE INFERNALE, Luridoporc0, CHE SI è INSEDIATO, alla guida, della LEGA ARABA SHARIAH Onu nazi? SI CHIAMA Abd Allah bin Abd al-Aziz Al Saud, Re dell'Arabia Saudita Abdullah la BesTIA. IO NON HO MAI CONOSCIUTO UN CRIMINALE INDEGNO DI VIVERE SU QUESTO PIANETA COME TE, E ROTHSChILD IL FARISEo SATANISTA CANNIBALE talmud, soltanto che, ti può superare in malvagità! E ONESTAMEnTE, IO CREDO CHE L'INFERNO SIA STATA UNA BUONA INVENZIONE, per voi! KANO (NIGERIA), 1 NOVembre. Le famiglie delle 219 liceali rapite ad aprile a Chibok, in Nigeria, si dicono "scioccate" ma non sorprese dall'annuncio che le loro figlie siano state "convertire all'Islam e date in sposa". Annuncio contenuto in un video diffuso da Boko Haram in cui il gruppo nega il cessate il fuoco e qualsiasi prospettiva di negoziazione. "Siamo scioccati ma non sorpresi: non abbiamo mai creduto nella possibilità di trattare con loro, sono inaffidabili", ha detto il capo degli anziani di Chibok. Corte Israele sospende demolizione case ]] CHE SENSO HA TUTTO QUESTO? TUTTI I MUSULMANI DI PALESTINA STANNO PER PARTIRE! non è possibile, dissociare i palestinesi dalla politica, espansionistica, imperialistica della LEga ARABA shariah, che, produce centinaia di martiri cristiani innocenti, ogni giorno! questa storia di nazisti shariah della LEGA ARABa, senza: diritti umani, senza: reciprocità, senza: libertà di religione... è destinata a finire in tragedia! oggi: i satanisti massoni fingono di essere complici di tutto questo, ma, domani possono iniziare i fuochi di artificio! i signori della guerra Rothschild, Fmi spa, sono i padroni di tutti: e di tutto, quindi, il copione, che, deve essere recitato, sul palcoscenico: del mondo è stato già scritto! la Sangre de Jesus: reconcilia, redime, purifica, limpia, santifica, retaura.. amen, alleluia! Dios Es Amor Y Perdon, Romanos, 15:4 - Porque las cosas que antes fueron escritas, para nuestra enseñanza fueron escritas; para que por el padecer con paciencia, y por la consolación de las Escrituras, tengamos esperanza. Amen Gloria a Ti Señor Jesus. Ho adorable Sangre deJESUS limpia nuestra mente y corazón amén.
certo: nessuna Costituzione può prevedere la cessione: della sovranità monetaria e le associazioni segrete massoniche: "ma, noi siamo impregnati di tutto questo satanismo!"
C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti, Croce del Santo Padre Benedetto, C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux
Croce sacra sii la mia Luce, N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux, Che il dragone non sia il mio duce, V. R. S. Vadre Retro satana, Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana, Non mi persuaderai di cose vane, S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas, Ciò che mi offri è cattivo, I.V. B. Ipsa Venena Bibas, Bevi tu stesso i tuoi veleni, ESORCISMO: (Al segno + ci si fa il segno della croce) + In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto
Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!
WELCOME in my holy JHWH holy! This is Faith that give the victory it has conquered the world; the Our Faith! 1 Giov 54 [MENE TECHEL PERES] PAX CSPB CSSMLNDSM DVRSNSMVSMQLIVB "Drink your poisons made by yourself". Rei Unius King Israel Mahdì . C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti Croce del Santo Padre Benedetto C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux Croce sacra sii la mia Luce N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux Che il dragone non sia il mio duce V. R. S. Vadre Retro satana Allontanati satana! N. S. M. V. Non Suade Mihi Vana Non mi persuaderai di cose vane S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas Ciò che mi offri è cattivo I.V. B. Ipsa Venena Bibas Bevi tu stesso i tuoi veleni. + In nomine Patris et Filii et Spiritui Sancto Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre del Figlio e dello Spirito Santo. Amen!